Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Risoluzione Desktop LXDE
#1
Salve a tutti!
Indirizzato qui dal prof. Cantaro, vi pongo un bel quesito strappalacrime.
Su un PC pentium III, 256 MB di ram, ho installato una versione minimale di ubuntu e successivamente un ambiente desktop lxde.
Il punto è questo:

[Immagine: http://img39.imageshack.us/img39/1539/fotont.jpg]

Come potete vedere lo schermo è partizionato in quattro parti, vedo un desktop completo in miniatura e poi schifezze sulle altre zone.

Suggerimenti per la risoluzione del quesito:

1) Ho già utilizzato "xrandr" per aggiungere la risoluzione 1024x768 a quelle disponibili (max 800x600 indcatomi dallo stesso comando citato sopra). Mi è stato possibile fare questo tramite le info ricevute dal comando "cvt". Il problema è che quando vado ad applicare la risoluzione voluta da terminale mi dà l'errore "crtc 0 failed"

2) Ho già cercato di installare i driver della scheda video, una VIA S3G che utilizza i driver "Openchrome" ma gli stessi sono già installati essendo inclusi in tutte le versioni di Ubuntu successive alla 8.04, e di questo mi sono accertato.

Un'altra nota che mi sento in dovere esporre è questa...nonostante abbia utilizzato una versione minimale e un DE tra i più leggeri, il monitor del sistema spara sempre un utilizzo altissimo del processore...in parole povere il nuovo SO mi va una caghetta...mi dispiace dirlo ma andava più forte con WinXP SP1.

Avete qualche bella notizia da darmi?

Attendo trepidante Smile
Cita messaggio
#2
Personalmente, ti suggerirei di provare a usare ConnochaetOS 0.9.1 (basato su ArchLinux, ma riscritto apposta per l'uso su hardwares obsoleti: si tratta del successore ed erede del famoso DeLi-Linux ed è lo stesso anche lo Sviluppatore che ha creato e entrambe queste "distro" che porta avanti lo sviluppo di ConnochaetOS).
All'atto dell'installazione, ConnochaetOS installa come desktop environment ICEWM, ma dopo aver installato il Sistema, si può (tramite il gestore di pacchetti) installare LXDE e poi ritrovarsi il tutto funzionante con LXDE.
ConnochaetOS è una "distro" moderna e attuale (usa, ad esempio, ext4 come file-system di default) e, sul computer tuo dovrebbe poter andare molto molto bene...
Per quel che attiene la questione della "risuluzione schermo", pur non conoscendo affatto Lubuntu (non uso alcuna debian-based ormai da anni, per cui nemmeno UBUNTU o le sue derivate), conosco e uso LXDE in altre "distro" e posso dirti che dovrebbe esserci un programma (lo sto guardando adesso sullo schermo, dato che sto scrivendo proprio da LXDE) che si chiama LXMonitor Settings e che serve apposta ad impostare la risoluzione del monitor o dello schermo (non serve fare appello al Terminale: tutto si fa in maniera grafica) e poi a salvarla per le sedute successive.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Ti ringrazio per la risposta.
Sinceramente devo ocnfessarti che le ultime versioni di Ubuntu stanno facendo di tutto per allontanare anche me da questo mondo...troppo pensanti e desiderose di risorse.
Ho provato proprio stamattina Puppit, la versione italiana di Puppy Linux, in live gira benissimo, risoluzione ottima, vorrei solo capire bene i passaggi da fare per installarla su hd senza avere sempre il lettore cd occupato. Qualche idea?
Comunque faccio una prova anche con la distribuzione da te indicatami.

Grazie ancora.
Cita messaggio
#4
Conosco discretamente (e uso, ma "in Live") svariate Puplets (che io chiamo, italianamente, "Cucciolinux": si tratta delle tantissime "derivate" di Puppy Linux create da questo o quell'utente appassionato, le quali -in genere- son veramente belle e si lasciano usare che è un piacere). Conosco anche Puppit, la quale è una "personalizzazione" la cui italianizzazione appoggia per intero sull'egregio lavoro svolto dalla volenterosa gente del Sito "ItalianPuppy" [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif] .
Personalmente, per quanto concerne l'installazione, ti posso dire che ci sono due maniere. Una è la cosiddeta "installazione frugale" (che è quella a mio parere più meritevole, trattandosi di una derivata di Puppy Linux) e l'altra è quella "normale" (sul Forum di ItalianPuppy che ti ho linkato [e sul correlato sito] trovi tutte le possibili istruzioni, più molte utili indicazioni al riguardo).
Nel caso del tuo PC, ritengo potresti pensare magari a WaryPuppy (per una "installazione frugale") oppure a pcPuppyOS (per una installazione "normale", invece; pcPuppyOS è oggi un poco "datato", comunque, essendo basato su Puppy Linux 3.01). In ambo i casi, comunque, avresti il sistema in lingua inglese (sebbene con tastiera italiana).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
Hai provato ad attivare i driver proprietari dalla voce Driver Aggiuntivi?
Immagino che tu sia già andato nelle Impostazioni di Lxde e abbia già provato a cambiare la risoluzione delle schermo senza però ottenere vantaggi...

Per quel che riguarda il processore, se tu dici "una versione minimale di ubuntu" è come se non dicessi nulla purtroppo. dimmi quale versione hai. con quelle caratteristiche la 12.04 è un suicidio, poichè è fatta per funzionare su pc recenti, parlo del kernel quindi a prescindere dal DE utilizzato.

Io con quelle caratteristiche proverei un installazione minimale della 10.04 e ci metterei LXDE oppure Openbox (se sei un po' più smanettone).
Cita messaggio
#6
Beh, si...purtroppo la minimale di cui parlo è proprio la 12.04, anche se ho provato a installare prima Lubuntu 12.04 alternate, con lo stesso identico risultato.
Ho installato puppy, l'ultima versione, la cosiddetta Slacko, e tutto funziona egregiamente. L'unica cosa è la lingua...mi sa che devo tenermelo in inglese, il che se fosse per me non sarebbe un problema, ma essendo il pc destinato alla mamma di un mio amico, la vedo dura.
Comunque puppy mi ha soddisfatto molto, leggerissimo, molto carino graficamente e praticamente completo.
Proverei anche a installare delle versioni minimal di ubuntu meno recenti, ma dato che ora va tutto bene preferirei non riformattare.

Ora il problema è installarci una pennetta per la ricezione wireless, una DLink DL-132...devo smanettare un po' in rete per trovare qualcosa.
Intanto grazie mille per le vostre risposte.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)