Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Root su Samsung S5, perdo la garanzia???
#1
Se sul Samsung S5 volessi diventare root andrei a perdere la garanzia? Mi spiegate un po' onde evitare di invalidare il tutto [img]images/smilies/huh.gif[/img]grazie

http://www.androidpit.it/root-custom-rom-garanzia

Nel link qui vedo che parla del venditore che dovrebbe accettare parementi rivolgersi al giudice di pace e associazione dei consumatori per far rispettare la direttiva europea che prevede due anni di copertura, ma se ho un guasto io ho sempre saputo che devo rivolgermi alla casa nel mio caso alla Samsung potrei invece rivolgermi al venditore?

 

 

 
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#2
Fare il root fa perdere la garanzia in quanto il device puo essere pesantemente manomesso e provocare volontariamente/accidentalmente danni all'hardware con cose tipo overclock cpu e gpu ... io posso solo dirti che il mio S Advance lo avevo rootato e sfiga volle che dopo due giorni si fiondarono gli altoparlanti ... ho fatto l' unroot (chiaramente) inviato in garanzia alla samsung (dal momento che lo avevo preso su internet) e mi hanno fatto tranquillamente la riparazione.
Il firmware all'interno ha un counter (contatore) se flashi con odin e simili viene aumentato a +1 e se ne accorgono sicuro ... se flashi da recovery non saprei (devi sentire Singolarity) resta inteso che potresti vedere negata la garanzia.
A te le conclusioni Smile
Cita messaggio
#3
Dunque mi sa che sia meglio non farla... [img]images/smilies/biggrin.gif[/img]
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#4
Se fossi in te testerei per benino il dispositivo per un paio di mesi ... se tutto funge non ci penserei due volte ... io ho fatto il root dopo 10 gg ... non ho resistito Sad
Cita messaggio
#5
Farò come mi dici [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#6
come esiste il processo di root esiste pure quello di unroot. Diciamo che sul mio telefono ero stato obbligato a eseguire il root perchè la rom stock dava molte noie, era obsoleta e ho eseguito un aggiornamento fatto in casa a una migliore versione di Android. Non avendo tu tali problemi (hardware eccellente, Android aggiornato, supporto Samsung che dovrebbe essere splendido pe un top gamma) se non vuoi dedicarti al modding non dovresti aver bisogno dei privilegi di root, almeno per i primi tempi di utilizzo.
 
Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Cita messaggio
#7
questo quanto estratto da Androidiani riguardo il root e modding del S5:
Citazione:Il Galaxy S5 è provvisto del famoso Knox, un particolare sistema di controllo introdotto da SAMSUNG, per la sicurezza del terminale e dei dati utente.

Questo sistema però, ha un rovescio della medaglia, cioè di non permettere in NESSUN modo le operazioni di modding (almeno per ora è così), senza [font]INVALIDARE PER SEMPRE[/font] la garanzia del vostro terminale.

Inoltre, anche alcune funzioni verranno bloccate, ovviamente quelle legate al KNOX, ad esempio la MODALITA' PRIVATA, questo perchè la funzione effettua un controllo appunto sul Warning KNOX e se lo rileva a 0x1 questa si blocca. (thanks a wuby per l'info)

Sull'argomento, sia in sezione GS4 che in NOTE3, si sono già discusse tantissime teorie e testimonianze, e il risultato è stato che la direttiva SAMSUNG è quella di non accettare terminali in [font]GARANZIA[/font] se hanno il [font]WARNING KNOX[/font] flaggato, ossia 0x1 o superiore.

Il KNOX alterato, non è [font]RESETTABILE[/font] e quindi non [font]RIPRISTINABILE[/font] in alcun modo, una volta flaggato la
[font]VOSTRA GARANZIA E' COMPROMESSA DEFINITIVAMENTE[/font].
....era intuibile che primo o poi si sarebbero blindati....anche sul S4 inizialmente ricordo di problemi vari con i primi metodi del root.....anche in S4 c'è il knox...solo che erano riusciti a resettarlo...ma dopo un aggiornamento di android la cosa non funzionava più e rimaneva in evidenza che era stato flashato e quindi niente garanzia....in generale con i dispositivi recenti conviene attendere che la garanzia scada...oppure come dice tumbler testare il tutto per qualche mese e poi se proprio si vuole prova essere coscienti che la garanzia si perde.
 
Cita messaggio
#8
Alla faccia... Sui miei vecchi device puoi ancora fregare l'assistenza samsung flashando con Odin un firmware stock preso ad hoc da SamMobile. Questa è una bella fregatura, comunque sia, se mai possedessi un top gamma del genere (sarei davvero contento, significherebbe che ho vinto alla lotteria o qualcuno mi vuole molto bene!) immagino che attenderei lo scadere della garanzia e degli aggiornamenti al firmware ufficiale della Samsung (circa 2 anni) prima di infrangere in modo inequivocabile il supporto ufficiale (in fondo una voce importante del costo dell'S5, così come di molti altri top gamma, è proprio dato dalle spese per l'Assistenza dei clienti).
Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Cita messaggio
#9
(29-04-2014, 21:25 )Matteo Ha scritto: Alla faccia... Sui miei vecchi device puoi ancora fregare l'assistenza samsung flashando con Odin un firmware stock preso ad hoc da SamMobile. Questa è una bella fregatura
Non è proprio così ... se flashi un rom custom vai a +1 ... se riflashi un firmware originale vai a +2 ... sempre di un flash si tratta ... sul mio Advance si resetta facilmente (c'è anche una app) basta resettare il bootloader (credo) si usa comunque un terminale ed il comando dd ... si riempie di zeri il primo segmento della nand è torni a zero ... poi resetti ai dati di fabbrica ... e fai l'unroot che è diverso dal flash rom.
Cita messaggio
#10
Non so, sul mio galaxy w non ho dovuto sbloccare il bootloader come si fa su altri device, nè l'ho mai resettato, eppure all'assistenza Samsung me lo hanno accettato lo stesso con una ROM stock installata.
Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)