Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Salix OS 13.37 "Live KDE"
#1
Ho installato questa distro e mi sembra veramente ottima, facile da installare da penna usb oppure estraendo la iso su hd, l'installer è favoloso, semplice e chiaro, l'unico problema che ho avuto è l'installazione del bootloader Lilo che non è riuscita, lo volevo provare, ma forse è meglio così

(05-03-2012, 12:41 )Caronte Ha scritto: Io sono utilizzatore di Salix kde(soddisfattissimo per altro!!)......
L'ho provata e mi piace, ma non ho capito come installare pacchetti e come localizzarla in italiano
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#2
Ciao Patel,le vie per installare i programmi in Salix sono varie:
la più semplice è utilizzare slapt-get che funziona analogamente ad apt-get di debian e c'è a disposizione una gui chiamata gslapt,questo soddisfa le dipendenze.
Un'altro metodo è sourcery che trovi sempre in sistema,che è una gui per installare gli slackbuild,ma non soddisfa le dipendenze.
Un'altro sistema è utilizzare i pacchetti .txz che trovi in rete,ad esempio qui:http://www.slacky.eu/asche/pkgs/index.php?ver=15 dove sono specificate le dipendenze,dopodichè,basta un installpkg nomepacchetto(ovviamente da amministratore!!)
Spero di essere stato chiaro e credimi,è una distro che dà tante soddisfazioni,buon lavoro!!!
Cita messaggio
#3
Ho dimenticato di dirti come localizzarla in ita.
Basta installare il pacchetto denominato kde-l10n-it da gslapt oppure se sei un'amante del terminale dai un:
slapt-get --update
slapt-get --install kde-l10n-it
ovviamente da amministratore!!
Ri ciao!!Exclamation

Cita messaggio
#4
Grazie Caronte sono riuscito a localizzare e trovare gslapt, per il momento mi sembra una ottima distro da consigliare, apro una discussione su salix e sposto in quella
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#5
Ciao Patel,hai fatto bene a spostare la discussione,eravamo andati un pò troppo fuori post!!!
Strano per il bootloader,lilo è molto semplice da installare e utilizzare,non flessibile come grub,ma fa il suo sporco lavoro,se lo installi nell'mbr,non ti dà noie e x configurarlo basta editare il file lilo.conf che trovi in /etc
Non capisco la frase"ma forse meglio cosi",ma rispetto la scelta,ti posso comunque assicurare che se non molli alla prima difficoltà,Salix ti ripagherà!!
A parte il fatto che io adoro kde:ho avuto grandi amori,da Pclinuxos per iniziare,per passare a Kanotix,arrivare a Aptosid passando da Pardus,ma il vero amore per il momento è per questo,come lo definiscono i creatori....bonsai!!
Non hai la comodità e la semplicità di Mint(comunque ottima)ma hai sotto il cofano una Slackware(che non è poco)con tutti gli strumenti per facilitare l'utente nel lavoro quotidiano!!
Mollo la pezza per non annoiarvi troppo!!
Ciao Patel!!Exclamation
Cita messaggio
#6
meglio così perché comunque, dopo aver provato lilo, sarei tornato al grub che conosco meglio e di cui ho tutti gli strumenti di ripristino.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#7
Ho usato una derivata slackware (vector) e quindi conosco gslapt e so che salix non è rolling (peccato), ma avrei comunque alcune cose da capire: l'upgrading a nuove versioni come avviene? La KDE a che versione è? E' possibile fare l'update di kernel e kde (come?)? Rispetto ad una openSUSE (o altre distro), quanto è più leggera (nel consumo di risorse hardware)? Ciao e grazie in aticipo. Smile
Cita messaggio
#8
SaliX è paragonabile all'incirca a Vector Linux (per leggerezza e consumi, intendo). Naturalmente, la scelta del desktop-environment condiziona un po' il "carico di lavoro" cui vien sottoposta la macchina (KDE e Gnome3 sono, al momento, i desktop più "pesanti").
Pensonalmente, l'ho utilizzata con desktop-manager LXDE (non KDE, che è più "pesante" di LXDE).
KDE è un desktop-environment (altri, ad esempio, sono XFCE, LXDE, Gnome2, Gnome3, etc...)...
SaliX si può tenere aggiornata (usando, ad esempio, Gslapt) esattamente come Vector Linux (anche SaliX deriva da Slackware, proprio come Vector Linux).
Per far l'upgrade da una versione a quella successiva, il discorso è lo stesso: c'è da usare un CD di installazione della nuova versione (esattamente come accade -per esempio- in UBUNTU).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
(21-03-2012, 00:33 )monsee Ha scritto: SaliX è paragonabile all'incirca a Vector Linux (per leggerezza e consumi, intendo). Naturalmente, la scelta del desktop-environment condiziona un po' il "carico di lavoro" cui vien sottoposta la macchina (KDE e Gnome3 sono, al momento, i desktop più "pesanti").
Pensonalmente, l'ho utilizzata con desktop-manager LXDE (non KDE, che è più "pesante" di LXDE).
KDE è un desktop-environment (altri, ad esempio, sono XFCE, LXDE, Gnome2, Gnome3, etc...)...
SaliX si può tenere aggiornata (usando, ad esempio, Gslapt) esattamente come Vector Linux (anche SaliX deriva da Slackware, proprio come Vector Linux).
Per far l'upgrade da una versione a quella successiva, il discorso è lo stesso: c'è da usare un CD di installazione della nuova versione (esattamente come accade -per esempio- in UBUNTU).

Quindi, immagino, essendo a rilascio "stagionale" fisso, di avanzare kde e kernel, non se ne parla... non è che sia un maniaco degli aggiornamenti, ma con kde alla versione 4.8.x che va splendidamente (almeno su openSUSE) e col kernel in via di "guarigione", salix sta a kde 4.5.5 e kernel 2.xx.xx (non ricordo bene, ma tipo quello di pclos), è un peccato non poterli avere installati. Chissà prima o poi decido che 2 distro mettere insieme a suse, che siano rolling "svelte" (cioè con non più di alcune settimane di ritardo rispetto alle versioni stabili di DE e kernel) e kde, ma non mi dispiace neanche xfce (ho in prova Sabayon 8 kde e LMDE xfce). Ciao e grazie.

PS: non riesco a cambiare la firma, perché il numero di caratteri consentiti è calato da 255 a 145 (mi pare): dove si chiede per queste cose?
Cita messaggio
#10
Per consigli riguardanti il Forum in sé (anche per le questioni concernenti la "firma", dunque), dovresti andare nella Sezione dedicata a Guide e Consigli per il Forum.
Riguardo a SaliX, è stata creata da un gruppo di "transfughi" di Zenwalk... e mi risulta si tratti di persone in gamba, per cui non penso lascino "obsoletizzare" più di tanto le proprie creature.
E poi l'essere sempre "all'ultimo grido" non è mica tutto, nella vita: pensa che ti sto scrivendo -usando Midori- da un notebook del '98 (uno dei primi messi in commercio da Compaq) sul quale ho installato ConnochaetoOS 0.9.1... e tutto quanto (benchè non velocissimo [improponibile, andar di corsa con soli 90 Mb di RAM!]), schermo incluso, funziona alla grande... Insomma, talora anche l'obsoleto riesce (e non poco!) a sorprendere...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)