Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sarebbe potuto essere un valido sostituto di XP
#1
Non è un sistema Linux, ne a nulla a che fare con UNIX, ReactOS è un OS interamente riscritto da zero e si fonda sull' architettura di Windows NT.
Completamente compatibile con i programmi e drivers per Windows, sarebbe potuto essere una valida alternativa ad XP, peccato sia ancora in fase Alpha.... ReactOS è FREE ed OpenSource.


http://distrowatch.com/table.php?distribution=reactos

http://www.reactos.org/it
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#2
interessante......... quindi con i programmi .exe, virus, ecc.ecc. forti questi russi.
Cita messaggio
#3
DX, intendevo dire che sarebbe stata una valida alternativa per quegli utenti che sono " obbligati " per lavoro od altro, ad utilizzare alcuni programmi che non girano su Linux....
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#4
si , fortissimi , come l' acido muriatico .
Quando acquisti un PC il colabrodo di microsoft c' è già , se cambio SO è proprio e principalmente per il suo elevato livello di vulnerabilità. Quelli di ReactOS dovrebbero spiegare  perchè dovrei togliere la versione windows originale per sostituirla con la loro, in eterna versione sperimentale alfa , quindi ancor più colabrodo  , dato che poi il software per windows per essere in regola lo  dovrei comunque acquistare.

 
Cita messaggio
#5
(10-02-2014, 13:00 )francofait Ha scritto: si , fortissimi , come l' acido muriatico .
Quando acquisti un PC il colabrodo di microsoft c' è già , se cambio SO è proprio e principalmente per il suo elevato livello di vulnerabilità. Quelli di ReactOS dovrebbero spiegare  perchè dovrei togliere la versione windows originale per sostituirla con la loro, in eterna versione sperimentale alfa , quindi ancor più colabrodo  , dato che poi il software per windows per essere in regola lo  dovrei comunque acquistare.

 

Questo è vero Franco, io sono venuto a conoscenza del progetto ca. 3 anni fà, ed era in versione alpha. A distanza di 3 anni, non è cambiato poi molto, è ancora in alpha...Chissà se un giorno.....Mah......Ho dei dubbi....
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#6
(10-02-2014, 13:00 )'francofait' Ha scritto: si , fortissimi , come l' acido muriatico .
concordo

(10-02-2014, 13:00 )'francofait' Ha scritto: se cambio SO è proprio e principalmente per il suo elevato livello di vulnerabilità. Quelli di ReactOS dovrebbero spiegare perchè dovrei togliere la versione windows originale per sostituirla con la loro, in eterna versione sperimentale alfa , quindi ancor più colabrodo , dato che poi il software per windows per essere in regola lo dovrei comunque acquistare.
ri-concordo, e aggiungo:
la compatibilità è meno che miserabile, in altre parole non funziona un emerito cavolo; se fosse totale avrebbe tutte le vulnerabilità di Windows più altre migliaia dovute ad errori di programmazione loro. Almeno Microsoft rilascia le patch, questo progetto ha quasi 20 anni e ancora sta con gli angioletti.
L'unico merito di questi tizi è che Wine è gran parte opera loro; e come nota personale aggiungo anche che non vedo perché uno che voglia passare in toto a Linux debba usare programmi Windows su Wine... per dire che non è vero che si può passare in toto a Linux? Allora è meglio un VM, lì almeno il sw ci gira relativamente senza intoppi.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#7
(10-02-2014, 14:27 )BAT Ha scritto: L'unico merito di questi tizi è che Wine è gran parte opera loro; e come nota personale aggiungo anche che non vedo perché uno che voglia passare in toto a Linux debba usare programmi Windows su Wine...
Su questo sono d'accordo con te, io non condivido infatti l' uso ne di WINE che di PLayonLinux...

(10-02-2014, 14:27 )BAT Ha scritto: per dire che non è vero che si può passare in toto a Linux? Allora è meglio un VM, lì almeno il sw ci gira relativamente senza intoppi.

La questione, così come le necessità, sono soggettive. C'è chi può permettersi di passare in toto a Linux, e chi no..
Nel mio caso ad es. potrei tranquillamente usare solo ed esclusivamente Linux, ho installato anche Windows su di un altro PC, perchè mi piace rimanere aggiornato anche sugli OS di casa Microsoft, sulle varie applicazioni disponibili e studiarne le funzionalità.Smile
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#8
Sistemi operativi chiusi e ben controllati ,Microsoft, definiti colabrodo e vulnerabili. Sistemi aperti e manipolabili da programmatori esperti di tutto il mondo, meno vulnerabili e di conseguenza più sicuri. La prendo come una battuta spiritosa. In caso contrario significa che Snowden non è stato capito, o peggio,  le rivelazioni vengono minimizzate o rese nulle dal silenzio tombale da chi ne ha interesse.
 
Cita messaggio
#9
(10-02-2014, 14:46 )'Teo' Ha scritto: Nel mio caso ad es. potrei tranquillamente usare solo ed esclusivamente Linux, ho installato anche Windows su di un altro PC, perchè mi piace rimanere aggiornato anche sugli OS di casa Microsoft
appunto!
infatti sono d'accordissimo ad usare Windows "vero" e installato, ma non vedo che bisogno ci sia di usare Wine quando ci gira mezza applicazione si e 10000 no!
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
(10-02-2014, 15:20 )sg-1 Ha scritto: Sistemi operativi chiusi e ben controllati ,Microsoft, definiti colabrodo e vulnerabili. Sistemi aperti e manipolabili da programmatori esperti di tutto il mondo, meno vulnerabili e di conseguenza più sicuri. La prendo come una battuta spiritosa. In caso contrario significa che Snowden non è stato capito, o peggio,  le rivelazioni vengono minimizzate o rese nulle dal silenzio tombale da chi ne ha interesse.

SG-1, ti spiacerebbe spiegarti meglio, per cortesia.....A quali rivelazioni ti riferisci ? .Decripta il tuo post...Se ti riferisci al fatto che siamo tutti spiati, beh, non è una novità, ma questo indipendentemente dall' OS utilizzato.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)