Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Secure boot, installazione pulita Windows 8.
#1
Ciao a tutti...
sto cercando di studiare e capire le nuove implementazioni spuntate da qualche anno a questa parte nei nuovi computer, create da Microsoft e dai produttori hardware.
Ci sono centinaia di post nei vari forum a riguardo e pagine di spiegazioni su EFI, UEFI, Secure Boot....
Ma ancora non mi sono chiare alcune cose:
(volevo creare questo thread sul Majorana perchè è il mio forum numero 1 [img]images/smilies/blush.gif[/img]Ad altri utenti potrebbe interessare la cosa. Parlando con amici e colleghi, anche se appassionati o del settore, non sono riusciti a chiarirmi queste cose).
- Mettiamo che acquisto un nuovo computer. Ha preinstallato un S.O. Microsoft.. Windows 8-8.1.
  Il serial si trova nel bios. Niente più etichette adesive appiccicate sui case.
- Non esistono più, all'interno dell'imballo, i dischi di ripristino.... oppure facciamo che a me il sistema configurato dal produttore  non piace perchè pieno di inutilità.
- Voglio quindi installare un sistema pulito, formattare le partizioni di ripristino per recuperare spazio e configurare il sistema a modo mio..
(se acquisto un'auto il concessionario non può obbligarmi a fare benzina solo all'agip o impormi di non regolare le altezze degli specchietti retrovisori o l'altezza di sedile e volante.... l'auto l'ho pagata, va sempre a benzina ma di qualsiasi compagnia petrolifera e le regolazioni mi servono per avere una guida più sicura e comoda)..
- Nel bios trovo la famosa opzione SECURE BOOT.. Serve per evitare che eventuali e/o possibili virus vadano a scrivere sul vecchio settore MBR impedendo il corretto avvio del sistema.
Corretto?
- Mettiamo che possiedo un disco di Windows 8. Per avviarne l'installazione ex novo sul mio bel computer nuovo, devo entrare nel bios e disabilitare secure boot.
- Porto a termine l'installazione. Vado a vedere se Windows è attivo....penso... dovrebbe essersi beccato il seriale direttamente da bios.
NO! Risulta inattivo.
- Ok, abilito il secure boot... il PC non si avvia più!
[img]images/smilies/angry.gif[/img][img]images/smilies/angry.gif[/img][img]images/smilies/angry.gif[/img][img]images/smilies/biggrin.gif[/img][img]images/smilies/biggrin.gif[/img][img]images/smilies/biggrin.gif[/img]
Ma allora.....
Come faccio a far rilevare il seriale al sistema?
Perchè Secure Boot mi blocca l'avvio del sistema?
Qualcuno, qualche anima buona, mi riesce a chiarire queste cose per favore?
 
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#2
non ne so molto, non ho mai installato win 8.
iniziamo col dire che uefi, secureboot non sono state inventate la microsoft, lei si è semplicemente adeguata.
non è necessario disattivare secureboot se devi installare una versione "firmata", lui nasce per impedire il boot da dispositivi non firmati, è una sicurezza.
sul blog di BAT dovresti trovare come recuperare il codice:
http://zerozerocent.blogspot.it/search/l...dows%208.x
l'avvio del sistema non avviene più scrivendo su mbr ma in una partizione deicata, quindi è sbagliato quando affermi:
"possibili virus vadano a scrivere sul vecchio settore MBR impedendo il corretto avvio del sistema."
prima di reinstallare devi prima ricreare le partizioni necessarie, tabella gpt, partizione di boot/efi attiva, partizione neutra dove caricherà l'avvio ecc. ecc. trovi molte guide in merito.
non dimenticare che è molto più semplice impostare il bios e le partizioni con tabelle msdos ed installare come sempre si è fatto.
Cita messaggio
#3
Ah ecco..... potrebbe essere che non mi si avvia la iso da dvd perchè non ho partizionato il disco prima creando una partizione EFI?
IL disco è con tabella di allocazione GPT, questo si, ma a situazione in cui ho provato, da bios non rilevo periferiche EFI da avviare...
Disabilitato il secure boot, ho installato.
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#4
Al momento del partizionamento Windows dovrebbe far da solo (se le fai da te va benissimo comunque);
comunque, se hai una licenza OEM, il SecureBoot deve essere già attivo nel momento in cui installi;
dopo aver installato Windows riconosce da sola la key "bruciata" in hardware e attiva il sistema, questo a patto di usare un DVD di installazione con la liceza identica a quella incorporata;
Se l'UEFI/BIOS non ha la voce secureboot (oppure ce l'ha ma è disabilitato)  la procedura di attivazione va fatta online o telefonicamente
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
Se si acquista un nuovo pc e si vuole utilizzare windows, secondo me, conviene rifiutare la licenza, prendere i 140 euro e comperare la licenza estesa della versione di windows che si preferisce, se si rompe il pc si installa su un'altro magari senza so.
Giuseppe
Cita messaggio
#6
(20-09-2014, 08:41 )'giuseppemos' Ha scritto: conviene rifiutare la licenza, prendere i 140 euro e comperare la licenza estesa della versione di windows che si preferisce, se si rompe il pc si installa su un'altro magari senza so.
vero, ma a questo punto conviene piuttosto assemblarsi un computer da soli (il che praticamente esclude i notebook)
così il problema del cambio licenza neanche si pone e installi direttamente con SecureBoot sempre disattivato.
 
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#7
Sono d'accordo, l'opzione rimborso vale su pc con windows preinstallato con licenza oem.
Giuseppe
Cita messaggio
#8
Ciao ragazzi e grazie per il supporto....
Sia chiaro che non mi interessa il tutto per avere una partizione con Windows sulla mia macchina..
Riesco a lavorare tranquillamente e a fare tutto ciò che mi serve con Kubuntu come unico sistema, ma volevo studiarmi un pò questa cosa.
Licenza OEM vuol dire associata all'acquisto di un pc?
Esistono quindi DVD con la iso di Windows che già incorpora la licenza? diventa quindi un disco di ripristino a questo punto...
A me non è ancora chiaro però a cosa serve di preciso il secure boot e perchè devo disattivarlo se non installo con un DVD sopramenzionato...
Io ho provato ad avviare il mio notebook con secure boot attivo ma non riesco a fare il boot da dvd (non è un disco di ripristino ma un disco di Windows 8 puro).

 
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio
#9
Una licenza OEM è quella che si acquista insieme al computer quando Windows è preinstallato, in genere su un computer marcato (HP, Dell, Lenovo, Acer, Asus, ecc.);
fino a Win7 il product-key è incollato con un adesivo sul computer
a partire da Windows 8 le licenze OEM sono "bruciate" nell'hardware; puoi provarle a leggerle con ProduKey delle Nirsoft utilities, ma quelle ei Win8.x spesso sono camuffate (l'utility ti fa vedere solo una serie di X);
esistono dischi di installazione di Windows per licenze OEM  e dischi per licenza retail (slegato dall'hardware): in fase di installazione non sono intercambiabili, cioè con un disco OEM installi solo Windows licenza OEM.
Qualunque DVD di installazione di Windows è un disco di ripristino ma non nel senso che intendi tu:
per ripristino si intende che ti permette di usare delle utility al boot per correggere errori di sistema (per es. per riparare l'MBR).

I DVD di ripristino delgi assemblatori (chi ti vende il compute - Dell, Asus ecc.) sono tutta un'altra cosa: in pratica sono dischi con immagini di sistema che, oltre a reinstallare Windows reinstallano anche tutto il corredo software.

Il secure boot è un meccanismo di protezione hardware che serve ad installare solo sistemi operativi certificati:
i sistemi non certificati non si possono installare;
Ubuntu è certificao se non erro a partire dalla versione 13.10, Windows è certificato a partire dalla versione 8;
il che significa che Windows XP/Vista/7 o le versioni di Ubuntu fino alla 13.04 NON si possono installare su un sistema con SecureBoot attivo
perché non sono certificati.
E' questo il motivo per cui se vuoi installare uno di tali sistemi, per es. Win7, DEVI disattivarlo


 
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
Ok.. Io l'ho disattivato... Ma non riesco a fare il boot da dvd.. (il dvd con Windows 8).
Se lo disabilito tutto ok..
Quindi.. Riprendendo il discorso delle licenze OEM, in teoria se installo un sistema oem su un portatile, dovrebbe essere una operazione corretta..
E la licenza se la dovrebbe pigliare da bios.. Nel caso di 8..
Chissà in cosa si differenziano le iso oem dalle normali..
Accidenti.. Quante domande... Smile sorriso originale
<> Notebook Asus N56JK <>
<> Intel® Core™ i7 4710HQ; Graphic card Intel + Nvidia GeForce GTX850M 2GiB ram; Display 15,6" Full HD (1920x1080) IPS FHD; HDD 1TiB; 8GB ram DDR3 <>
<> O.S. Kubuntu 14.04 LTS x64 - Windows 8.1 x64 - UEFI mode <>
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)