Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Settore danneggiato
#1
Leggevo da questa guida:

http://www.lffl.org/2013/09/ubuntu-linux....html#more

Per i settore daneggiati che a me appare così:


Disk /dev/sda: 320.1 GB, 320072933376 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 38913 cilindri, totale 625142448 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x00072e01

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 2048 108777471 54387712 83 Linux
/dev/sda2 108777472 625141759 258182144 5 Esteso
/dev/sda5 108779520 153503743 22362112 83 Linux
/dev/sda6 153505792 170495999 8495104 82 Linux swap / Solaris
/dev/sda7 170498048 625141759 227321856 83 Linux
:~$ sudo fsck /dev/sdb1
fsck da util-linux 2.20.1
e2fsck 1.42 (29-Nov-2011)
fsck.ext2: File o directory non esistente durante l'apertura di /dev/sdb1
Possibly non-existent device?

Che devo fare?

Devo farlo da Cd-live vero? Ho letto ora meglio la guida... confermate?
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#2
Se lo fai su un disco secondario deve essere smontato non serve necessariamente farlo da livecd ... va da se che se dovessi farlo all'hdd principale (sda) devi farlo da live perchè col sistema avviato non puoi smontarlo.

Il comando io l'ho sempre dato così

sudo fsck -fvy /dev/sdX ... dove -f dovrebbe essere forza la riparazione ... -v mostra a terminale i passaggi ... -y tenta di correggere.

La guida credo che sia un tantino fuorviante ... i settori danneggiati non c'è verso di ripararli ... se il danno è fisico nessun software puoi farci gran che ... in questo caso il controllo lo fa sul file system quindi ha poco a che vedere con l'hdd a mio avviso.

Se vuoi "correggere" un settore danneggiato (che più che correggere sarebbe marcare come inutilizzabile al file system) devi fare una formattazione a basso livello con i tool messi a disposizione dal produttore dell hardware.

Io sul mio ne ho corretti un bel po con HDD Regenerator ... ma è commerciale!
Cita messaggio
#3
Ma io che ho un danno che non si ripara ho fatto anche formattazione a basso livello, può essere che una volta è caduto il portatile è si è rotto un pezzo della plastica? L'errore visto non può essere questo?
«Quanta strada ha fatto il tuo pensiero per giungere alla sapienza, e quanta dovrà ancora farne per giungere alla verità?» (G. A. Rol) Idea 

Ubuntu 12.04 Plus Remix - 64 bit
Cita messaggio
#4
(24-09-2013, 07:16 )Bingol Ha scritto: Ma io che ho un danno che non si ripara ho fatto anche formattazione a basso livello, può essere che una volta è caduto il portatile è si è rotto un pezzo della plastica? L'errore visto non può essere questo?

Se ti è caduto è moolto probabile che si sia rotto un cluster ... se hai gia fatto una formattazione a basso livello non credo tu possa fare di piu se non cambiare HDD.

In alternativa fai copia di backup dati moolto frequente e quando l hdd ti saluta lo rottami ... puo durare 10 anni ancora come una settimana ... chi lo sa???
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)