Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Smartphone. Bello, sì, ma...
#1
Rieccomi Huh
Quello appena passato allo smartphone da telefonino giurassico. Assonnato
All'inizio mi sembrava assurdo avere più cose sul cellulare, apparecchio che per me non doveva far altro che telefonare e mandare e ricevere sms.
Adesso sto cominciando a prenderci gusto, grazie al mio SIII Mini.
Ho tolto tutte le app preinstallate da TIM che non mi interessano (i vari Cubo..., Serie A Tim ecc.) e ne ho aggiunto altre, Waze, Whatsapp ecc.
Però, ragazzi, quanto ciuccia!!!
Si può dire che è costantemente attaccato alla presa elettrica.
Quando va bene salto un giorno ma, adesso che sto testando Waze come navigatore, la ricarica è quotidiana. Anzi! Ho paura che se faccio un viaggio un po' lunghetto, se non compero un caricatore da auto non ce la fa. A parte che nei ritorni Waze mi ha fatto finora 3 errori madornali sempre nella mia città che mi avrebbero fatto sbagliare strada...
Però in compenso sono sempre arrivato dove volevo andare. Exclamation
Ma chi di voi lo usa in modo "pesante", lo tiene sempre sotto carica?
Cita messaggio
#2
lo uso anch'io waze e il caricabatterie da auto è d'obbligo!
soprattutto se lasci il display acceso,
comunque in linea generale le batterie degli smartphone non possono durare come quelle dei cellulari normali e più hai applicazioni accese, anche in background, più è peggio
Cita messaggio
#3
Uno smartphone arriva mediamente a sera ... con i dovuti accorgimenti un giorno e mezzo ... se lo usi come navigatore il problema è sia nel display sempre acceso che nel gps attivo ... anzi credo che tra i due sia quest'ultimo a ciucciare molto di piu.

P.S. mi fa piacere che tu ti sia ricreduto sull'utilizzo versatile degli smartphone!
Cita messaggio
#4
(13-07-2013, 12:39 )pastenaca Ha scritto: lo uso anch'io waze e il caricabatterie da auto è d'obbligo!
soprattutto se lasci il display acceso,
comunque in linea generale le batterie degli smartphone non possono durare come quelle dei cellulari normali e più hai applicazioni accese, anche in background, più è peggio

Perché, si può spegnere il display? Ma conviene?
A parte che mi devo procurare tutto l'occorrente, portacellulare per attaccarlo al parabrezza e caricabatteria da auto, se lasci spento il display non vedi i report dei problemi lunga la strada e rischi di sbagliare strada.
Ho scritto che finora in prova mi ha dato qualche errore: una volta alla rotonda uscire alla 4. uscita (cioè in pratica tornare indietro!) e un'altra volta, sempre a una rotonda, girare a destra sulla via xxx quando invece quella via è andando diritti. O che mi dicesse di girare la prima via a destra in via xxx quando invece la via xxx era la seconda a destra.
Insomma se guardo il display dovrei comunque vedere che l'itinerario prosegue diritto o che ci sono altre vie prima di quella dove svoltare.
Fortunatamente finora mi è capitato solo quasi a casa, ma se mi capita in un posto che non conosco sono guai.
Cita messaggio
#5
(13-07-2013, 13:17 )tumbler Ha scritto: Uno smartphone arriva mediamente a sera ... con i dovuti accorgimenti un giorno e mezzo ... se lo usi come navigatore il problema è sia nel display sempre acceso che nel gps attivo ... anzi credo che tra i due sia quest'ultimo a ciucciare molto di piu.

P.S. mi fa piacere che tu ti sia ricreduto sull'utilizzo versatile degli smartphone!

Il fatto che il navigatore originale Toyota costi la bellezza di € 600,- contro i € 300,- in media di un TomTom aiuta.
Se poi c'è un navigatore abbastanza passabile che non costa nulla e in più è sempre aggiornato (Waze), allora è anche meglio.
E ovviamente avere dietro solo il cellulare e non anche il navigatore, all'atto pratico è meglio.
E poi Whatsapp è proprio una app irrinunciabile!!!!
Cita messaggio
#6
waze lo puoi usare come navigatore, ma ancora non è al top, oppure lo lasci acceso in background in modo da far memorizzare ai server di waze le strade che fai e migliorare le mappe...
per spegnere il monitor puoi o cliccare sul tasto centrale dello smartphone e così ti rimane solo l'icona accesa in alto, oppure nelle impostazioni di waze c'è l'opzione per lasciare spento o acceso il display.
Come navigatore funziona molto meglio quello di google.
Quando ne ho davvero bisogno (quasi mai) uso quello, altrimenti ogni volta che mi metto alla guida accendo waze (display accesso o spento) per contribuire al miglioramento.
Se hai bisogno di approfondimenti comunque esiste il forum italiano di waze

p.s.
waze comunque è un impegno, perchè in pratica dovresti accenderlo quando sei in macchina e spegnerlo ogni volta che vieni giù, altrimenti lui considera il rallentamento dell'andare a piedi come traffico e di conseguenza consiglia strade alternative ad altri utenti
Cita messaggio
#7
il display lo puoi spegnere se ad esempio ti dice ... prosegui per 10 km ... altrimenti dovresti fermare il percorso e riprenderlo quando fai i 10 km ... io sinceramente lo utilizzo con un'antenna gps esterna via bluetooth e la batteria regge meglio ... ma non farei ora quella spesa ... me la son trovata e la uso.

Come tutti i navigatori vanno integrati con la segnaletica stradale e col buon senso dell'autista
Cita messaggio
#8
L'ho provato per la prima volta sul serio andando da mia zia (50 km ca.).
È andato benissimo e la carica della batteria mi è durata tutto il giorno.
Mi ha fatto fare una strada che non conoscevo sia all'andata che al ritorno.
Tra poco andrò in vacanza e sono curioso di vedere come si comporta.
Viaggio: Lombardia - Friuli. Penso che sia sufficiente.
Ho comunque comperato il caricatore da auto, così appena mi dirà di mettere sotto carica lo smartphone, l'attacco e non ci penso più.
Interessante il forum di Waze. Andrò sicuramente a vederlo.

@ pastenaca
Sono un po' dubbioso sul navigatore di Google alias Google Maps.
Il mese scorso sono andato a Caorle e per prendere l'autostrada non c'è stato verso di fare capire a Google che non era assolutamente necessario andare a Milano (cioè in direzione opposta) per prendere la MI - VE.
Notare che andando verso nord una 15na di km posso prendere la stessa autostrada qualche entrata dopo. Ovviamente la prova l'ho fatta sul PC di casa.
Cita messaggio
#9
Come già accennato da Tumbler è l'antenna GPS che consuma, quando non usi il navigatore, assicurati che non resti attivo il GPS.
Ho un vecchio Samsung i900, senza GPS dura 2 giorni, con il GPS attivo 3/4 ore.
“Mi hanno chiamato pazzo, ma non è ancora risolto il problema se la pazzia sia o non sia la forma più sublime dell’intelligenza” - Edgar Allan Poe
Un frammento di storia informatica
Cita messaggio
#10
caricatore auto obbligatorio. waze alcune volte mi ha salvato la vita, evitate strade dove la percorrenza media era di 0-1Km/h facendomi fare strade superalternative e non è poco saltare blocchi d'auto per chissà quanti minuti. una volta ho segnalato una strada errata e qualche giorno dopo era ok. una volta mi ha fatto imboccare una strada chiusa e subito dietro la ferrovia. continuava a dirmi "proseguire dritto"... forse era mi socera co a'voce preregistrata Piange. a parte waze comunque lo smartphone serve. hai la possibilità de fà foto, promemoria, video, mail... poi non nego che è strapieno di inutilità. io staccando il gps quando non serve me la cavo un pò.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)