Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Software inviato alle varie Scuole dal Ministero Istruzione
#1
Buongiorno a tutti Smile

Insegno negli Istituti secondari I grado (scuola media! Smile

Alla fine dello scorso anno scolastico il Ministero inviò dei software e/o files (file word o simili, non ricordo bene) per la correzione delle prove ministeriali.
Avevano bisogno di una macro particolare e di Microsoft Office.
Addirittura ricordo che solo un paio di pc della scuola avevano questa macro (in quanto era scaricabile solo a pagamento e/o occorreva avere il numero di licenza sotto mano per poterla ottenere...ora non ricordo bene) dunque i poveri professori erano costretti a correggere le prove ministeriali solo su 1-2 pc con notevole allungamento dei tempi.

Ora vorrei chiedere, alla luce della nuova normativa vigente:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

1) Il Ministero è obbligato ad inviare ed utilizzare solo software open source e/o file funzionante su qualsiasi sistema operativo?
2) Qualora così non fosse, come farebbero le scuole che utilizzano solo Ubuntu e/o altre distribuzioni Linux? Sono ovviamente costrette a mantenere comunque qualche pc con Windows super aggiornato?

Faccio queste domande perchè al rientro delle vacanze natalizie sono intenzionato a chiedere al Dirigente Scolastico di installare Ubuntu sui parecchi pc obsoleti della scuola
Cita messaggio
#2
Questa domanda andrebbe fatta direttamente al Ministero. Certo col nuovo CAD, non dovrebbero più inviare roba del genere. Ma lo faranno?
Cita messaggio
#3
Perché solo su quelli obsoleti?
La normativa parla di utilizzo dei computer, non della loro obsolescenza.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#4
Perchè le rivoluzioni si fanno per gradi. Già sarebbe una conquista far funzionare i pc che attualmente, con windows dentro..impiegano una vita ad avviarsi e ancora di più a spegnersi!!!

Poi se volesse acquistare pc nuovi..ben venga! Smile
Cita messaggio
#5
Blankpage, guarda che esistono dei Gruppi (ufficialmente riconosciuti dalla stato, con tanto di Statuto) di persone che non solo ti portano i PC (obsoleti, ma rimessi a posto e ricondizionati in modo da poter ben funzionare), installandoci GNU/Linux, ti organizzan l'intera Aula Informatica (mettendola in piedi loro stessi, in concreto) e -inoltre- ti organizzano veri e propri Corsi di Formazione per il personale docente che volontariamente vi partecipi e ti continuano, dopo, a seguire, offrendo supporto (anche online) e intervenendo anche di persona in caso di bisogno. Il tutto, s'intende, alla pazzesca spesa di... niente!
Io conosco bene un Gruppo così che opera a Genova e provincia (ritira i PC usati e dismessi, li riporta in vita, li installa per creare Aule Informatiche, etc..., etc...) e credo che abbiano risposto addirittura a qualche chiamata proveniente dal basso Piemonte. È gente per davvero in gamba (fra loro, anche veri e propri esperti informatici), determinata, solida e del tutto affidabile. Son tutti volontari e non pretendon niente, in cambio di quello che danno (è questo, lo spirito più autentico del Software Libero: collaborare tutti assieme per migliorar le cose).
Può esser che un Gruppo così agisca anche sul territorio vostro. Prova, magari, ad informarti (chiedere è sempre lecito, no?)
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
wow! Troppa grazia! Troppo bello per essere vero!!!!!!

Spero che operino anche in provincia di Venezia Smile
C'è un sito di riferimento?

Proverò ad informarmi Smile

Grazie per la dritta
Cita messaggio
#7
Puoi provare anche a domandar direttamente al gruppo che conosco io (che è la ALID [Associazione per le Libertà Informatiche e Digitali]). Nel caso lo volessi, ti linko il loro Sito: [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]
PS: naturalmente Non c'è bisogno alcuno di iscriversi all'Associazione per chiedere e ricever colaborazione (per ottenere un'Aula Informatica bell'e pronta, ad esempio). Ci si deve necessariamente iscrivere, invece, se quello che si vuole è andare -in prima persona- a fornire agli altri (gratis, ovviamente) aiuto. Sono le quote degli iscritti (ossia, dei volontari che collaborano ai diversi progetti, incluso il "Progetto Scuola"), essenzialmente, a tener viva e attiva l'Associazione (oltre ad un'oculata e saggia amministrazione delle risorse disponibili, ovviamente).
Mi pare che, nella zona del Grappa esista un altro Gruppo, che persegue un progetto grossomodo consimile. Inoltre, se la memoria non mi inganna, nella zona del Garda è stato posto in essere un progetto di ambito scolastico che ha anche dato vita ad una variante di PuppyLinux nota con il nome: Puppy Gnucchi (un LiveCD -in lingua italiana- basato su PuppyLinux e pensato per poter funzionare sugli hardwares datati disponibili presso le scuole, disegnato specificamente a fini didattici, per scolari -se la memoria non mi inganna- delle scuole elementari e/o medie inferiori). Di Venezia, mi dispiace, non so niente. Mi risulta ci sia stata una iniziativa, di sapore "GNU/linuxiano", volta a far conoscere il Software Libero, presso l'ITIS "Zuccante" di Mestre: [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif] . Inoltre, mi risulta sia attivo in Venezia un LUG ("LUG" sta per "Linux User Group", a Venezia si dovrebbe chiamar "VeLUG", ma non penso agisca molto, in ambiti scolastici) presso il quale potresti provare, magari, a informarti. Non sarà certo facile -presumo- riuscire a districarsi, ma se ci riuscirai, scoprirai che ne vale la pena.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
Ti ringrazio infinite per queste informazioni! Smile

Il mio Preside oggi mi ha dato carta bianca per far funzionare quel laboratorio con Linux! Smile Smile Smile
Attualmente abbiamo dei vecchi Pentium 4 con Windows XP installato sopra...tutti connessi a rete
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)