Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Stampa, anteprima e profilo.
#1
Non ho trovato nessuna discussione che riguarda la stampa, l'anteprima e l'uso dei profili con Gimp. Io adotto il seguente metodo e gradirei sapere se lo ritenete giusto.
Elaboro le immagini che mi arrivano da rawtherapee e che hanno il profilo colore sRGB, per il web le comprimo in jpg mentre quelle che archivio le salvo in tiff. Per la stampa adotto il seguente metodo: ho una stampante Canon ip4850 ed il profilo dato dalla casa per la carta che uso è CNBAFMBO.ICM che corrisponde appunto alle carte GL2/SG2. Configuro gimp Modifica/preferenze/gestione del colore come si vede nell'immagine della configurazione allegata.    
La foto che mi appare in gimp ha i colori che sono fuori gamut in grigio, a questo punto vado in immagine/modalità/Converti il profilo di colore/ e lo converto in CNBAFMBO.ICM. L'immagine che appare è l'anteprima di come verrà stampata ed è pronta per essere inviata alla stampa.
Cita messaggio
#2
Dai uno sguardo, magari trovi qualcosa:

http://docs.gimp.org/it/gimp-imaging-col...ement.html
Cita messaggio
#3
Si ho letto, per quanto riguarda la calibrazione e la profilazione del monitor quanto specificato nel paragrafo è molto utile tra l'altro ubuntu ha una utility "color" che appena sente l'inserzione del colorimetro si interfaccia con argyll e funziona molto bene con gnome 3.6, con unity no, manca quache cosa. Per quanto riguarda la stampa invece dice poco o niente. Che Gimp in simulazione riproduca in grigio i colori fuori gamut è molto utile e comunque basta confrontare con Color Think(windows, con wine non gira, uso virtualBox) i due profili per verificare che il profilo di destinazione della stampante copre uno spazio minore del profilo originale rSGB dell'immagine e constatare che la stampante non riuscirà a riprodurre in modo corretto tutto ciò che è fuori. Quello che non mi trova d'accordo di quanto specificato nel paragrafo 1.2.3 è il consiglio di correggere manualmente questi 'errori' prima di mandare l'immagine alla stampa, cosa secondo me impossibile. Convertire l'immagine nel profilo di colore della stampante scegliendo l'intento di rendering colorimetro relativo è secondo il mio parere la cosa giusta da fare per simulare la stampa a monitor ed eventualmente fare qualche piccola correzione.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)