Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Strano Problema Batteria Notebook
#1
Salve a tutti, è da un paio di anni che ho un problema con la batteria del notebook ma quest'oggi vorrei cercare un aiuto da parte vostra.
In poche parole la batteria del notebook impiega un bel po' a caricarsi ma si scarica molto velocemente, nemmeno 5 minuti. Ho notato inoltre che in seguito allo spegnimento anomalo del sistema l'orario del bios si imposta a due ore indietro rispetto all'ora attuale.
Per un bel periodo fino ad oggi mi ero arreso all'idea che la batteria fosse andata ma poi ho pensato: in altri portatili con sintomi della batteria come il mio, Windows o una distribuzione Linux che sia, indicano che la batteria è da sostituire mentre a me ciò non accade.
Ci sono altri modi per caricare la batteria del notebook magari per verificare se il problema è del caricatore o della batteria stessa?
Spero che l'alimentatore non abbia problemi perchè nuovo costa 64€ e del prezzo della batteria meglio non parlarne.
Poi ci sono altri sintomi strani che accadono ogni tanto: durante un'operazione come il copia/sposta-incolla di circa 200gb il led che indica lo stato di carica della batteria presente sul notebook, ovviamente sempre in carica, inizia a lampeggiare e ciò come indicato nel manuale indica che "Il livello di carica della batteria è basso. È necessario collegare l’adattatore CA in modo da ricaricare la batteria." ma come può essere il livello di carica basso se un secondo prima era al 100%?
Cosa mi potete dire a riguardo?
Grazie mille in anticipo

EDIT:
Ecco l'output di "acpi -V":
Codice:
Battery 0: Unknown, 100%
Battery 0: design capacity 4000 mAh, last full capacity 4000 mAh = 100%
Adapter 0: on-line
Cooling 0: LCD 0 of 7
Cooling 1: Processor 0 of 3
Cooling 2: Processor 0 of 10
Cita messaggio
#2
(29-10-2013, 18:21 )Oleh Ha scritto: Ho notato inoltre che in seguito allo spegnimento anomalo del sistema l'orario del bios si imposta a due ore indietro rispetto all'ora attuale.

Salve! Per questo problema, inerente l'orario del BIOS, è probabile che la batteria tampone situata sulla scheda madre sia scarica.

Citazione:Per un bel periodo fino ad oggi mi ero arreso all'idea che la batteria fosse andata ma poi ho pensato: in altri portatili con sintomi della batteria come il mio, Windows o una distribuzione Linux che sia, indicano che la batteria è da sostituire mentre a me ciò non accade.

Marca del notebook? Può darsi che la batteria abbia bisogno di una semplice calibrazione.

Citazione:Ci sono altri modi per caricare la batteria del notebook magari per verificare se il problema è del caricatore o della batteria stessa?

Per l'alimentatore, puoi misurare la tensione in uscita con un tester.

Citazione:Spero che l'alimentatore non abbia problemi perchè nuovo costa 64€ e del prezzo della batteria meglio non parlarne.

Ci sono alimentatori universali; lo compri a 30 euro, e funzionano perfettamente. Ovviamente va impostata la giusta tensione e polarità.

Stesso discorso per la batteria, semmai questa fosse passata a miglior vita,puoi comperare una compatibile e risparmi qualche soldino.

Citazione:Poi ci sono altri sintomi strani che accadono ogni tanto: durante un'operazione come il copia/sposta-incolla di circa 200gb il led che indica lo stato di carica della batteria presente sul notebook, ovviamente sempre in carica, inizia a lampeggiare e ciò come indicato nel manuale indica che "Il livello di carica della batteria è basso. È necessario collegare l’adattatore CA in modo da ricaricare la batteria."


Se collegando l'alimentatore il tutto funziona, allora è la batteria ad essere difettosa.
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#3
il notebook è un toshiba satellite a350d-10s. per quanto riguarda la calibrazione l'avevo già provata in passato ma nulla...
Cita messaggio
#4
Ciao, potresti provare con QUESTO per effettuare una calibrazione della batteria e ricaricarla rapidamente, poi ci sono altre opzioni che scoprirai da solo.....Le prime 20 volte che lo usi è gratuito, dopo, se vuoi continuare ad utillizzarlo lo dovresti acquistare.......
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#5
(31-10-2013, 01:52 )Teo Ha scritto: Ciao, potresti provare con QUESTO per effettuare una calibrazione della batteria e ricaricarla rapidamente, poi ci sono altre opzioni che scoprirai da solo.....Le prime 20 volte che lo usi è gratuito, dopo, se vuoi continuare ad utillizzarlo lo dovresti acquistare.......

Quindi dovrei rimettermi Windows? Non c'è un qualcosa del genere per Ubuntu o qualunque altra distribuzione?
Cita messaggio
#6
Quello è solo per windows. Al massimo prova a vedere se gira con wine:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#7
tramite Wine il programma pare installarsi senza problemi e anche il suo avvio pare corretto ma il processo di ricalibrazione dura una vita senza fine (ho tenuto per oltre 5 ore). sto provando con windows ma il processo dura anche qui pare senza fine.
ma la ricalibrazione non serve solamente a far riconoscere al sistema il giusto livello di carica?
ho notato comunque che togliendo l'alimentazione alla batteria al 100% e aspettando 5 secondi questa raggiunge il 92% e per ricaricarsi ci impiega 5 minuti, è proprio strana come situazione: la batteria sembra in buona salute con tutti i valori corretti ma non appena tolgo l'alimentazione dopo 3 minuti il computer si spegne come se avessi tolto la batteria, nessun avviso di batteria quasi scarica o tentativo di mettersi in standby, 0, niente corrente...mah...
Cita messaggio
#8
(01-11-2013, 11:42 )Oleh Ha scritto: tramite Wine il programma pare installarsi senza problemi e anche il suo avvio pare corretto ma il processo di ricalibrazione dura una vita senza fine (ho tenuto per oltre 5 ore). sto provando con windows ma il processo dura anche qui pare senza fine.
ma la ricalibrazione non serve solamente a far riconoscere al sistema il giusto livello di carica?
ho notato comunque che togliendo l'alimentazione alla batteria al 100% e aspettando 5 secondi questa raggiunge il 92% e per ricaricarsi ci impiega 5 minuti, è proprio strana come situazione: la batteria sembra in buona salute con tutti i valori corretti ma non appena tolgo l'alimentazione dopo 3 minuti il computer si spegne come se avessi tolto la batteria, nessun avviso di batteria quasi scarica o tentativo di mettersi in standby, 0, niente corrente...mah...

La ricalibrazione va effettuata senza il cavo d' alimentazione inserito !!!
Altra cosa, dal pannello di controllo vai sulle impostazioni energetiche ( Collegato ed a batteria ) e controlla un po' i valori impostati, al limite ripristina quelli di default....Ciao.
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#9
(01-11-2013, 13:19 )Teo Ha scritto:
(01-11-2013, 11:42 )Oleh Ha scritto: tramite Wine il programma pare installarsi senza problemi e anche il suo avvio pare corretto ma il processo di ricalibrazione dura una vita senza fine (ho tenuto per oltre 5 ore). sto provando con windows ma il processo dura anche qui pare senza fine.
ma la ricalibrazione non serve solamente a far riconoscere al sistema il giusto livello di carica?
ho notato comunque che togliendo l'alimentazione alla batteria al 100% e aspettando 5 secondi questa raggiunge il 92% e per ricaricarsi ci impiega 5 minuti, è proprio strana come situazione: la batteria sembra in buona salute con tutti i valori corretti ma non appena tolgo l'alimentazione dopo 3 minuti il computer si spegne come se avessi tolto la batteria, nessun avviso di batteria quasi scarica o tentativo di mettersi in standby, 0, niente corrente...mah...

La ricalibrazione va effettuata senza il cavo d' alimentazione inserito !!!
Altra cosa, dal pannello di controllo vai sulle impostazioni energetiche ( Collegato ed a batteria ) e controlla un po' i valori impostati, al limite ripristina quelli di default....Ciao.
Provata ricalibrazione e al 87% di carica il computer si è spento, ho ricaricato ma nulla, tutto come prima. Ho installato anche "BatteryCare" e le informazioni riquardo la capacità corrispondono al vero, ma la velocità di carica/scarica è 0,00% e il livello di usura anche, è normale?
Altra cosa: il bios può esserne il responsabile? Ho notato che la mia versione corrisponde all'ultima disponibile sul sito di toshiba, ovvero 1.80-WIN però la data che mi da "msinfo32" è 1/12/2010 mentre quella del sito è del 22/03/11, è normale questo fenomeno?
Cita messaggio
#10
Non so quanti anni abbia il tuo PC o meglio, la tua batteria, ma se hai sempre utilizzato il notebook con il cavo d'alimentazione inserito, a casa e con la batteria sempre collegata è probabile che sia andata.....Le batterie di una volta soffrivano dell' " effetto memoria". Se venivano ricaricate quando non erano completamente scariche ma diciamo cariche ancora al....supponiamo il 60%, loro prendevano quel valore e lo associavano al punto di scarica completa....Quindi una volta ricaricate, quando poi arrivavano al 60% di carica si ricordavano che quel valore corrispondeva a " batteria scarica " quindi si spegnevano o richiedevano la ricarica. Non so se questo è il tuo caso.....
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)