Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 2 voto(i) - 1.5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Triple-Boot (Win7-Lucid10.04-OpenSUSE12.1)
#1
Ciao a tutti raga!

vorrei chiedere un aiuto, attualmente ho il dual-boot con win7 e ubuntu 10.04 e poi ho una partizione DATI per tutti e due! Ultimamente ho provato anche fedora 16, sottraendo una parte di spazio dalla partizione dati..attualmente l'ho tolta dopo vari test ho visto che gnome 3 crashava ancora parecchio! Per installare fedora 16 in triple-boot ho seguito questa guida http://www.muktware.com/man/1230!
Ora vorrei sapere come faccio per OpenSUSE dove installo il bootloader?
Con fedora ho selezionato First sector of boot partition /dev/sda[x] e poi ho fatto un aggiornamento del grub da ubuntu a fine installazione di fedora!
Spero che qualcuno può chiarirmi i dubbi non sono esperto sul funzionamento del bootloader....
Cita messaggio
#2
Usa lo stesso sistema, non dovrebbero esserci problemi.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
mi chiedo che senso abbia usare sia ubuntu che open suse o mandriva o sabayon ecc ???queste distro sono tutte uguali.
io invece ti consiglio una cosa la partizione libera lasciala per installarti o archlinux o slakware o ancora meglio il migliore in assoluto ma difficile gentoo cosi impari qualcosa...

Cita messaggio
#4
No, guarda che UBUNTU (che è una debian-based) e OpenSUSE e/o Mandriva (che sono delle RPM-based) NON son minimamente "uguali": son proprio due pianeti diversi.
ArchLinux, io lo consiglierei soltanto a un linuxiano parecchio esperto (e con un sacco di tempo da perderci dietro a propria disposizione), sennò... ci si va semplicemente a sbattere la testa.
In quanto a Slackware (o, meglio, a certe derivate di Slackware), invece son d'accordo con te: ci sono alcune belle "distro", disponibili.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
Grazie francater per la tua risposta!
Grazie anche agli altri x i consigli!
Non è che faccio delle scelte ma ormai da quando UBUNTU mi ha permesso di far parte del mondo linux mi piace provare un po' tutte le distro, confrontarle, provare gli ambienti desktop etc! sto andando x gradi! Ubuntu, Linuxmint, ElementaryOS e altre, sono tutte distro che permettono l' accesso a linux, una volta che l' utente impara poi, inizia a fare le prove e a decidere se rimanere con un certo OS o cambiare per soddisfare le proprie esigenze! Ne sento parlare bene di archlinux e penso che sarà una distro che proverò a breve.
Comunque spero che ubuntu nella 12.04 si stabilizzi come la 10.04, perchè negli ultimi due rilasci a causa della giovane unity ha parecchio da correggersi!
Gnome 3, giovane anche lui, presenta molti bug..ma devo dire che su fedora 16 è migliorato tanto! Un pensiero come prossimo desktop...sta nascendo(non so su quale distro però)!
Vi ringrazio ancora ragazzi
Cita messaggio
#6
Fai bene a provar svariate "distro" al fine di poter scegliere, man mano, quelle che più "fanno per te": è l'impostazione giusta, nel mondo variopinto di GNU/Linux.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)