Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Trovare computer senza Windows preinstallato e con Linux
#21
in commercio non mi risulta che ci sia roba con Open-BIOS o Open-hardware, a meno che ci sia qualche negozio iperspecializzato che li vende;
poi ci sarebbe il problema dei driver...
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#22
http://www.lffl.org/2014/01/novena-le-pr...i-del.html
 
Cita messaggio
#23
interessante, siamo ancora a livello di prototipo non di un prodotto commerciale... sai meglio di me come va a finire il 90% di queste iniziative;
ultimamente hanno anche presentato un paio di progetti per smartphone modulari autocostruibili e a cui si possono cambiare i singoli pezzi (li vedremo mai?)
http://www.hwupgrade.it/news/telefonia/z...50437.html
ed un nuovo modo di assemblarsi il PC
http://www.tomshw.it/cont/news/razer-mos...247/1.html
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#24
Qui ci sono alcuni pc senza SO preinstallato:

http://www.bleka.it/

http://www.supernotebook.it/
 

Work in progress... comunque utente "home" passivo al punto giusto!
Windows 7 Ultimate -> Asus K52F = Pentium P6200 2,13 Ghz - Ram 2 Gb - 320 HD
Mint 17 Cinnamon -> Samsung netbook N-130 = Atom 1,6 Ghz - Ram 1Gb - 160 HD
Cita messaggio
#25
(13-07-2012, 16:27 )'maverick2011' Ha scritto: Trovare computer, specialmente portatili, senza Windows preinstallato o con una distribuzione Linux installata è difficilissimo, se non impossibile???
Proviamo a fare elenchi per segnalare produttori e distributori che permettono l'acquisto di empty-book o forniscono i propri prodotti con Linux preinstallato, per favorire chi cercasse di evitare l'acquisto di una inutile licenza Windows e per sostenere le aziende produttrici di hardware che non calpestano i diritti dei consumatori.

http://www.aidan.it/

questo distributore vende laptops di qualsiasi marca senza sistema operativo, con Linux preinstallato o con Linux in dual-boot con Windows

http://www.santech.it/shop/default.aspx

vende computers portatili di buona qualità a prezzi relativamente bassi e offre la possibilità di ordinare i propri prodotti anche senza SO. Pare che l'assistenza sia ottima e operi in tutta Italia in tempi brevissimi. I computers sono ampiamente configurabili sul sito internet.

http://www.abacocomputers.com/

vende computers desktop senza SO o con Ubuntu/Xubuntu preinstallato. Il pc entry level (Primo) ha fatto molto parlare di sè per il costo irrisorio (99 euro), ma sono presenti anche pc di fascia più alta (Dual e Pro). L'azienda nasce su un'idea validissima: fornire ad un prezzo bassissimo l'hardware di cui ha bisogno la maggior parte delle persone.
Da segnalare infine l'impegno di questo produttore a favore dell'open-source.

http://www.koala.it/index.php

Il Mini PC tutto italiano a basso consumo energetico con Linux preinstallato

http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoPromozio...toriUbuntu

Gruppo Promozione Venditori che vendono computer con già installato Ubuntu o una sua derivata (Kubuntu, Edubuntu, Xubuntu, ecc).

https://www.system76.com/laptops

Un'azienda americana

PRO: Molte opzioni di personalizzazione. Design spettacolare per chi ama Ubuntu (logo stile Apple sulla scocca). Prezzo semplicemente irrisorio (il modello da 13 pollici, con processore intel dual core, 2 giga di RAM, 250 giga di hard disk, viene 860 dollari!)

CONTRO: Non spedisce ancora fuori dagli States.

http://www.garlach44.eu/it/

Buona varietà di prodotti: laptops, desktops, servers, touchscreens. Prezzi più che buoni (ad un primo esame sembrerebbe la più conveniente tra quelle recensite in questo articolo che spediscono in Italia). Possibilità di comprare il portatile senza determinati componenti (Hard disk, RAM) per risparmiare ancor di più.

http://www.chl.it/

PRO: Grande società, riconosciuta a livello europeo, seria e con una degna assistenza dietro. Un acquisto senza il minimo rischio insomma.

CONTRO: Prezzi spesso non concorrenziali. Offre modelli prefabbricati e quindi non personalizzabili. Seppur nel listino siano presenti numerosi modelli liberi da SO o con Linux, è molto difficile adocchiarli.

 
   Io ho acquistato il pc con ubuntu preinstallato, è da allora che è nata la mia passione per linux. Io ho acquistato su Amazon e il venditore era SOFTRONIC, gentilissimo, con cui mi sono trovato davvero bene. Loro usano vendere con preinstallato Ubuntu perchè in tal modo possono testare il computer a fondo, e fare degli ottimi assemblati. Se vai su amazon puoi leggere le recensiioni, ciao


 
Cita messaggio
#26
(20-01-2014, 21:46 )'BAT' Ha scritto: in commercio non mi risulta che ci sia roba con Open-BIOS o Open-hardware, a meno che ci sia qualche negozio iperspecializzato che li vende;
poi ci sarebbe il problema dei driver...

 

http://www.prezzoforte.it/index.php?cPat...s=&sort=3a
Giuseppe

 
Cita messaggio
#27
Salve,
potete suggerirmi dove acquistare un buon ultbook su cui installare Linux? grazie tante.
 
Cita messaggio
#28
All'inizio di questa discussione trovi diversi link.
Cita messaggio
#29
Buonasera a tutti,
purtroppo quello di cui si sta discutendo qui è un serio problema.
Microsoft, soprattutto con l'avvento di win8, sta facendo oramai di tutto per monoplizzare la vendita di notebook e non solo.
Da ormai svariati anni acquisto notebook senza sistema operativo, i cosidetti FreeDos o con linux preinstallato.
Io abito a Roma, qui basta entrare in un negozio di informatica e chiedere un notebook Senza S.O., al massimo si aspetta un pò per ordinarlo ma poi si ottiene.(Non comprate pc o note nei Centri Commerciali[img]images/smilies/cool.gif[/img]).
Inoltre a parità di caratteristiche il prezzo è inferiore di circa 100 euro, proprio il costo della licenza Microsft.
Ad oggi in Italia, se non vado errato gli utilizzatori linux sono circa 1,3% di chi ha un PC, ma a mio avviso questa percentuale è destinata ad aumentare.
Negli ultimi tempi,grazie a win8[img]images/smilies/sad.gif[/img] ho, diciamo, converito alcune persone, convinte di non poter cambiare sistema operativo, ai sitemi linux, la tattica è quella del dualboot con Microsoft.
Nel 99% dei casi, l' 1% sono coloro che utilizzano giochi o software come Cad e Premiere, tutti sono passati a linux[img]images/smilies/sleepy.gif[/img] e pensate un pò ora molti di loro si installano nuove versioni da soli[img]images/smilies/at.gif[/img].
Scusate se mi sono dilungato,tutto questo è per dire divulgate la conoscenza e informate chi vi sta accanto.
W il software libero.

 

 
Cita messaggio
#30
A proposito.......... sto usando linux mint 17 plus remix su un notebook di quasi 10 anni orsono......eho anche il 3D[img]images/smilies2/biggrin.gif[/img][img]images/smilies2/biggrin.gif[/img]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)