Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tutto su linux Mint: una semplice e completa guida
#1
Mint è una parola inglese che si pronuncia "ment" e che letteralmente vuol dire menta: difatti il colore dominante della Main Edition con desktop GNOME è il verde-menta, anche se in queste pagine decriverò con dovizia di particolari la versione 9 con desktop KDE, il cui colore dominante è il blu (come potete vedere qui sotto).


Mint è sviluppata da uno staff di programmatori diretti dal francese Clement Lefebvre ed è basata su Ubuntu (soprattutto) e Debian, due nomi altisonanti a cui tutti dobbiamo dire GRAZIE per lo straordinario lavoro che nel corso degli ultimi anni ha permesso di migliorare notevolmente Linux e che proseguirà anche in futuro con altrettanta sagacia, ma Debian è una distro che richiede una certa esperienza per essere manipolata a dovere, mentre Ubuntu viene distribuita senza il plug-in di Flash, i codec multimediali, i font TrueType di Microsoft e altre indispensabili risorse che invece Mint ci regala su un piatto d'argento.

Continua sul diario di Alberto

PEr chi vuole sbirciare linux Mint qui il sito ufficiale: in questa fase è stata rilasciata Linux Mint Maya 13 RC.

Le nuove features della versione 13

Cita messaggio
#2
Sposto nella Sezione specificamente dedicata a UBUNTU e alle sue derivate, essendo LinuxMint una derivata diretta di UBUNTU.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Citazione:wine sarebbe troppo ostico da installare e configurare
bhè non esageriamo XD in mint è solo preinstallato... se bisogna citare una qualche distro per la sua completezza, la plus 9 batte mint su tutti i fronti XD
Cita messaggio
#4
Solo una piccola correzione linguistica.
Mint è una parola inglese che significa "menta" ma si legge MINT, non "ment", almeno riferendosi all'alfabeto fonetico internazionale che è comunemente usato per trascrivere la pronuncia ed al quale è bene riferirsi.
Ovviamente poi ci sono tutte le differenze di pronuncia già nelle varie zone del Regno Unito e più in generale nei vari Paesi di lingua inglese, per cui non escludo che qualcuno la legga "ment".
Cita messaggio
#5
tutta colpa degli scozzesi, son loro che hanno pronunce bizzarre! XD
Cita messaggio
#6
(19-05-2012, 17:26 ).:matteo:. Ha scritto: tutta colpa degli scozzesi, son loro che hanno pronunce bizzarre! XD
SadSadSad
Cita messaggio
#7
Linux Mint 13 Review
http://www.youtube.com/watch?v=LBEJ0RWrz...ure=g-vrec

N.B.: Cinnamon mi garba molto, l'ho installato su Ubuntu 12.04 e ultimamente lo uso al posto di Unity che vuole troppa RAM... e io ne ho solo 2 GB.
Cita messaggio
#8
Ho provato Linux Mint 11 e 12 (LMDE non sono riuscito ad installarla). Effettivamente è una distro che non disorienta chi proviene da un'eternità con Windows, ma ha dei buchi non indifferenti, soprattutto nella installazione del software, il suo Centro Software non è al livello di Ubuntu e se si installa Ubuntu-Software-Center, oltre al fatto che potrebbe non funzionare su 12 Lisa, trasforma Mint graficamente in Ubuntu, tanto vale tenersi quest'ultima. Anche Ubuntu Tweak non sono riuscito a farlo girare e Ailurus dopo averlo installato da terminale perchè il Centro Software non lo trova, lo da installato ma non parte, neanche con "sudo ailurus". Sicuramente sono io che ho difficoltà essendo nuovo di Linux, mi riservo comunque di provare la prossima 13 Maya (esce il 21/12/2012, eheheheh..............)
Cita messaggio
#9
Maya stable, ecco il link:
http://ftp.heanet.ie/mirrors/linuxmint.com/stable/13/
My PC:
Ubuntu 14.10
Acer
Aspire E1-532
4 GB memory
500 GB HDD
My Blog:
quellichelinter.it
Cita messaggio


Vai al forum: