Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ubuntu 11.04 Italiano Plus-7 Remix DVD
#1
Salve a tutti.
Parlo da neofita (ovviamente).
Ho letto che Ubuntu 11.04 Italiano Plus-7 Remix DVD non si può installare direttamente in windows perchè manca WUBI.
E se scaricassi direttamente Wubi, lo potrei installare su Windows??
E, ovviamente, come devo fare??

Grazie a tutti per adesso.
Valter
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#2
(29-08-2011, 13:19 )Valgio63 Ha scritto: Salve a tutti.
Parlo da neofita (ovviamente).
Ho letto che Ubuntu 11.04 Italiano Plus-7 Remix DVD non si può installare direttamente in windows perchè manca WUBI.
E se scaricassi direttamente Wubi, lo potrei installare su Windows??
E, ovviamente, come devo fare??

Grazie a tutti per adesso.
Valter
Sì, credo non sia possibile installare la Plus 7 Remix (e le precedenti) con wubi, è detto espressamente nell'introduzione del Prof.Cantaro.

In ogni caso le installazioni con Wubi danno un bel po' di problemi... Ti consiglio un'installazione "normale". Poi grazie alle videoguide del Prof.Cantaro è tutto più semplice Wink

Il capitolo del Video-Manuale dedicato all'installazione è il 4.

Se invece vuoi a tutti i costi installare con wubi devi installare la versione Ufficiale di Ubuntu.
Sono un principiante con tanta voglia di imparare.

[Immagine: http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9G...xV6aKxqMCQ]
Cita messaggio
#3
Daccordo con Logan.
Non affatto un buon modo di provare ubuntu installandolo dentro window, considerando inoltre che non sempre la procedura di disinstallazione automatica da window riconfigura correttamente l'originale boot.ini., in tal caso
bisogna saperlo fare manualmente.
Al limite per provare ubuntu è più efficace installarlo in virualbox che con wubi.
per la guida
http://www.aiutamici.com/ftp/software/Vi..._Guida.htm
Bilodiego
Cita messaggio
#4
Non puoi installare la Plus 7 con WUBI, il quale ti scaricherebbe la versione ufficiale.
Cita messaggio
#5
Salto di palo in frasca!
Siccome avrei bisogno di avere Ubuntu (questioni di sicurezza home banking) su un USB ed avviarlo da Windows, ho scaricato la versione Portable Ubuntu Remix ,come da guida "Vari modi per provare o installare Ubuntu" ed ho cercato di cambiare lingua......ma mi dice che ci sono un sacco di file mancanti e quindi si rifiuta di cambiarla.
Consigli??
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#6
Utilizza la ISO di una delle mie Plus in quanto già in italiano. Poi realizzi la versione USB:

3 - Con l'immagine ISO scaricata è possibile masterizzare un DVD oppure creare una pen-drive avviabile:

Se avete Ubuntu - con l'utilità prevista da Ubuntu:

Sistema / Amministrazione / Creatore disco di avvio

Se avete Windows - con Universal Installer USB

Trovi i link alla pagina:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Cita messaggio
#7
Ok grazie.
Non avevo capito un H!
Pensavo che non si potesse avviare l'immagino masterizzata sotto windows, invece, se stavolta ho capito qualcosa, funzionerà come il cd live, quindi posso lanciare ubuntu sotto windows ed usarlo in modalità live.
Grazie
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#8
Il punto è che devi lanciare UBUNTU "in Live", dunque NON "sotto Windows", bensì avviando "da liveCD" [o "liveDVD, se usi un DVD]" il computer... Insomma, parti a computer spento e NON lo avvii proprio, il tuo Windows. Sleepy Avvii soltanto l'UBUNTU che vuoi usare "in live"... lasciando Windows spento "a far nannina".
Trovi ulteriori suggerimenti QUI.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
Già, allora non è vero che non avevo capito un H!!!!
Il problema è che NON posso riavviare da dove mi potrebbe servire!!!
Troppo complicato spiegare.......diciamo che NON GODO DEI PRIVILEGI DI AMMINISTRATORE!!!!!!
Ecco perchè ho bisogno di un ubuntu portable!!Shy
Sul mio a casa prima devo risolvere un problemino che ho fatto io ( maledetta ignoranza!)
In pratica devo ricreare l'MBR perchè mi si è FUSO con una partizione nascosta di un'altro disco che avevo denominato C: come quella del disco principale!
E windows ci è andato subito a nozze!!!
Quindi adesso, se stacco l'harddsk secondario, non trova più l'MBR o il boot.ini e non mi parte niente.Big Grin
Impossibile formattare, troppo da perdere e troppo poco tempo per rimettere le cose a posto!!
Beh, anche se non sono un mostro con l'inglese ( ho studiato tedesco!) continuo ad usare il Portable scaricato, lo posso lasciare sul desktop, quindi!
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#10
Non sono assolutamente esperto in questo genere di cose, però mi è venuta un'ideuzza... Se quello che ti serve è una "distro" da usare "dentro Windows", perché non utilizzare un "emulatore" e non usare la ISO di una distro estremamente piccola e leggera?
Esiste un programma di emulazione (standalone: ossia, non serve manco installarlo!) che si chiama MobaLiveCD (mi par che sia in inglese, però assai facile da usare), che puoi scaricare a partir dalla pagina che ti ho linkato (è la Home Page del programma in questione, programma che si basa su QEMU). E suggerirei (per poter girare in Rete e per fare Homebanking, etc...) di provare a usare una "distro" assai leggera che si chiama SliTaz 3.0 (la ISO di SliTaz è -in tutto- di soli 30 Mb). Quando la si avvia, per averla in italiano, bisogna subito scrivere
slitaz it
e poi dare INVIO.
Trovi il manuale (in lingua inglese) per l'utilizzo in LiveCD QUI.

SliTaz NON è una "distro" derivata da DEBIAN, né ha a che veder con UBUNTU (si tratta, infatti, di una "distro" creata "da scratch", ossia "ex-novo"). Nel caso avessi qualcosa da chiedere su tale "distro, dunque, ti suggerisco di aprire una Discussione apposita nella Sezione del Forum dedicata agli "Altre Distribuzioni Linux". Grazie. Idea
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)