Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ubuntu 11.04 Italiano Plus-7 Remix DVD
#11
WinkGrazie ok ci provo.
Poi ti faccio sapere!Wink
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#12
Per monsee:
Grazie l'ho provata. Devo ancora risolvere alcuni problemi:
ho provato a digitare slitaz it, parte subito il caricamento, ma poi mi chiede la lingua da adottare e l'italiano non c'è!
Per questo poco male, ma tutte le volte che cerco di dettare la connessione di rete, mi chiede la password, che gli dia l'invio o che gli dica di salvare la password poi non succede niente, ed il browser don't go!!
Consigli??Huh
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#13
Bizzarro che l'italiano non ci sia: io pure la uso (in LiveCD) e la avvio senza problemi in italiano.
In quanto a "salvare" le impostazioni, onestamente NON penso che sia cosa fattibile: si tratta di una "emulazione": quando chiudi il programma (e chiudi tutto) non resta niente e, dunque, non penso si possa "salvare". Ma il rovescio della medaglia è che non rimangono tracce, né virus o spywares, né altro (Linux è un "portatore sano": non ne risente, ma i malwares possono entrare e, poi, se incautamente o inconsapevolmente trasferiti in ambiente Windows, posson far danni)... Insomma, a me par che questo renda più sicuro il tuo Homebanking. Se vuoi qualcosa che si possa "salvare" (salvar le impostazioni, intendo) presumo bisognerebbe pensare a qualcosa tipo la virtualizzazione. Ma debbo avvisarti che è possibile, per riuscir come vuoi, che sia necessario poter disporre dei permessi d'Amministratore.
Per il browser: se il Chromium non funziona, prova ad installare (in virtuale) Firefox usando il gestore di pacchetti... Dovrebbe funzionare, almeno "a lume di naso" (abbi pazienza, ma io non ho mai avuto alcun bisogno di tentare quel che vorresti far tu).
Eventualmente, se vuoi rimanere in Windows, c'è un'altra possibilità: esiste una versione "standalone" (un file unico, che NON si installa), per Windows, di Opera Browser. Si può avere anche in italiano. La sua caratteristica principale è quella di "incenerire" tutti i dati di navigazione alla chiusura (dunque, NON è configurabile. Nel senso che, al successivo riavvio NON rammenterà niente delle impostazioni che hai dato). Opera è uno fra i browsers più sicuri che io conosca... e questa versione, direi, per l'Homebanking, può esser considerata molto più sicura di molte altre in Windows...
Se la cosa ti interessa, apri un nuovo thread al riguardo nella specifica Sezione del Forum dedicata ad Software, Internet, etc... e ti darò il link per il download (non serve che lo dica, ma lo dico lo stesso: è tutto legalissimo e freeware, naturalmente: giammai suggerirei qualcosa che non sia legale). La versione di Opera in questione è la 11.11 (non è ancora disponibile la versione 11.50), dunque non è la versione più aggiornata, ma è comunque ottima (la uso, per cui parlo per esperienza diretta).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#14
no no c'è Angel pero basta dire it invece che slitaz it, c'è pure scritto......
non sono però riuscito a fare una penna avviabile dal live cd (l'ho masterizzato su un riscrivibile, altrimenti non mi vedeva la penna USB! Moba live cd mi dice che non è avviabile. Sarà mica che prima l'ho formattata in EXT2?
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#15
Sì, dovresti formattarla (la pen-drive, intendo) in maniera tale che WINDOWS possa vederla. E Windows NON vede i file-systems di Linux! (e MobaLiveCD agisce da Windows, dunque ha bisogno che Windows veda la partizione in cui si trova la ISO da avviare). Se la tua pen-drive è inferiore ai 2 Gb, formattala in FAT. Se è superiore, scegli FAT32 (se è superiore ai 24 Gb, puoi optar per l'NTFS).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#16
E da 2 Giga la penna.
Volevo farlo da SliTaz ma le uniche opzioni sono le varie ETX e l'ntfs, il resto è "grigiato".
E se la formattassi prima da Windows?
Per quanto riguarda i salvataggi forse si è trattato di un errore di battitura: intendevo SETTARE la connessione di rete. Nella fattispecie a casa uso una connessione Wifi tramite un routermodem ed una penna USB Wifi Netgear.
Il bello è che SliTaz mi vede la periferica Wifi, nella gestione hardware, ma poi non funziona assolutamente e non trova reti Wifi! Possibile che debba caricare un modulo e se si quale? Adesso il pc resterà spento fino a domani pomeriggio(gestione del monitor TV attualmente TV e con mia moglie davanti!!!), quindi ogni prova è rimandata a domani. Ci risentiamo e buonanotte.
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#17
Ma certo che puoi formattar la pen-drive da Windows!
Mi raccomando, scegli come file-system la FAT (precisamente, la FAT16).
Non so risponderti per quello che concerne il WiFi: io uso SliTaz, ma non "in emulazione" come stai facendo tu.
Io la utilizzo, per esempio, da Live-miniCD e si connette immediatamente (ma io utilizzo la Ethernet cablata (insomma, la connessione Ethernet via cavo).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#18
Ho riprovato a riformattare da slitaz, in ext3 e con la spunta boot. Ricreato il tutto e funziona egregiamente!! Anche da windows in emulazione!
Altra questione ( ma che rompi dirai!), usandolo (non in emulazione ma da boot su penna) con il portatile di mia figlia, per prova, che ha il wifi integrato, mi vede tutte le reti wifi in giro, anche la mia.
Riesco a connettermi con una wifi non protetta e tutto va alla grande, ma non alla mia.
La protezione della mia è una WPA-PSK.
Nell gestione del wifi c'è la WPA, la mia rete viene riconosciuta con protezione YES, mentre alcune con WPA e WEP.
Sarà mica per questo che non si connette?
ciao e buon finesettimana
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio
#19
Non sono certo un esperto di "pennette WiFi" e di connessioni WiFi, ma penso che la tua ipotesi (circa la ragione per cui, nello specifico caso che hai riferito, hai difficoltà a connetterti) sia decisamente sensata...

PS: NON "rompi" affatto, stai tranquillo. Siam tutti qui a cercar di dar delle risposte spinti soltanto dalla pura e semplice voglia di aiutare. Se e quando ci riusciamo, passiamo il resto della giornata un poco più felici. Laddove non si riesce, beh... ci avremo comunque provato e di vero cuore. Giusto, pertanto, porre delle domande. La sola cosa che dispiace è che non sempre ci sono valide risposte...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#20
Grazie, fa piacere trovare chi ti dà tanto per così poco!
Se riesco a cavarne qualcosa ritornerò a riferire a tutti!
Magari con una nuova discussione dedicata.
E' meglio star zitti e dare l'impressione di essere scemi, che aprir bocca e togliere ogni ragionevole dubbio!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)