Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ubuntu 12.04 Classic Remix Faidate: numerosi e gravi problemi!
#1
Salve a tutti!
Innamoratissimo del mio Ubuntu 12.04.1 ho voluto provare ad installare quanto in oggetto, seguendo scrupolosamente i vari e semplici passaggi trovati qui.
Purtroppo, all'avvio, ho riscontrato i seguenti gravi problemi:
1) la schermata iniziale d'avvio non c'è, rimanendo quella classica di Ubuntu (sfondo marrone con pangolino);
2) la schermata iniziale è tuttavia quella della Remix (acqua...conchiglia) ma non esiste la barra superiore del menù;
3) impossibile aprire il terminale con ctrl+alt+t;
4) fortunatamente avevo e quindi sono rimaste delle cartelle sulla scrivania, che posso usare come "scorciatoie" per "intrufolarmi" in home, file system, ..., riuscendo (per me faticosamente) a trovare fortunatamente l'icona di Chromium, riuscendo ad aprire il browser per potervi qui scrivere;
5) tuttavia la finestra di Chromium resta piccola, non a pieno schermo, e sul bordo superiore non ci sono i vari pulsanti per regolarne le dimensioni (riduzione a icone...ridimensiona) nonchè la "x" per chiuderla;
6) TUTTE le finestre che riesco ad aprire mancano della "x" per poterle chiudere;
7) le sottofinestre si aprono in maniera errata, coprendo la parte sinistra dei testi ivi contenuti;
8) ovviamente l'unico modo per spegnere il pc è agire direttamente sul pulsante di spegnimento fino alla comparsa della finestrella di logout di ubuntu.
Questi sono i sintomi che ho riscontrato nell'immediatezza e al momento ignoro altre problematiche.
Ho provato inutilmente a riavviare CONFIGURAZIONI.sh.
Prima di Classic Remix, Ubuntu 12.04.1 funzionava meravigliosamente nel mio netbook Samsung NC10, come unico S.O..
Attendo urgentemente un Vostro aiuto.
Grazie.
Cita messaggio
#2
ciao, non sono esperto di classic e sicuramente riceverai assistenza. tanto per essere sicuri, stiamo parlando di questo vero:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
#3
(26-02-2013, 20:57 )dxgiusti Ha scritto: ciao, non sono esperto di classic e sicuramente riceverai assistenza. tanto per essere sicuri, stiamo parlando di questo vero:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Si, stiamo parlando di quello!
Tuttavia ho appena capito il mio errore! Non mi sono accorto che nella finestra del login, cliccando sul logo bianco di Ubuntu, appare un elenco a discesa dove scegliere di entrare con "Mate"!!!
In questo modo è tutto ok ed ho ottenuto il mio Classic Remix!
Non si possono eliminare le altre configurazioni lasciando Mate in automatico?
Intanto grazie per il riscontro!!!
Cita messaggio
#4
Dobresti avere solo LXDE (oltre a MATE). Un volta entrato con mate, al successivo riavvio, se inserisci solo la password continuerai ad entrare con MATE (fino a quando non cambi).
Cita messaggio
#5
(27-02-2013, 15:02 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Dobresti avere solo LXDE (oltre a MATE). Un volta entrato con mate, al successivo riavvio, se inserisci solo la password continuerai ad entrare con MATE (fino a quando non cambi).

Esatto prof. Cantaro!
Tuttavia, a seguito dei ripetuti riavvii, pare che il Sistema si sia "assestato" fino a funzionare bene.
Sono rimasti solo 2 problemini ad ogni nuovo riavvio:
1) la finestra di Chromium si ripresenta piccola;
2) le mie impostazioni dei livelli audio di Alsa Mixer non vengono salvate reimpostandosi su quelli di default.
Col semplice Ubuntu 12.04.1 questi piccoli inconvenienti non si verificavano.
Grazie prof. Cantaro e mi perdoni il ritardo nel riscontrarLa ma non ricevo notifiche e-mail per le nuove risposte alle discussioni nonostante pare mi sia iscritto a questa opzione.
Felice serata.
-Netbook NC10 SAMSUNG ELECTRONICS CO., LTD.
-CPU Intel® Atom™ CPU N270 @ 1.60GHz 32 bits
-Firmware: BIOS Phoenix Technologies Ltd.
-S.O.: Ubuntu 12.04.1
-Kernel: 3.2.0-38-generic-pae-I386
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)