Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ubuntu dual boot fedora e grub
#1
Un saluto a tutti, sono nuovo del forum.
Premetto che uso felicemente ubuntu 12.04 con il quale lavoro anche.
Ora vorrei provare a mettere in dual boot fedora 18 ma ho letto in giro di problemi di incompatibilità tra grub, cioè non ho ben capito se devo lasciare il grub di ubuntu ma poi non mi vede fedora .......
Vorrei qualche consiglio o chiarimento anche in merito ad altri problemi che si possono riscontrare da questo dual boot.
Il punto è che mi piacerebbe provarlo se vado il più possibile sul sicuro altrimenti rinuncio senza problemi.
Grazie molto per la cortese attenzione.
Cita messaggio
#2
ciao, non conosco fedora e sicuramente qualcuno ti darà indicazioni. nel caso tu non riuscissi per problemi vari ti segnalo la possibilità di usare GAG
http://gag.sourceforge.net/download.html
è un boot manager semplice semplice.
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...5#pid19835
Cita messaggio
#3
La soluzione più rapida e meno complicata è quella di scrivere nell'MBR direttamente il grub di Fedora.

Il grub di Ubuntu - a meno di qualche laboriosa modifica - non avvia direttamente Fedora.
Cita messaggio
#4
(01-02-2013, 13:27 )tumbler Ha scritto: La soluzione più rapida e meno complicata è quella di scrivere nell'MBR direttamente il grub di Fedora.

Il grub di Ubuntu - a meno di qualche laboriosa modifica - non avvia direttamente Fedora.

Non è vero . Il grub di ubuntu per vedere ed avviare correttamente Fedora , va semplicemente aggiornato da ubuntu con la partizione fedora montata.
Oppure in modo definitivo da fedora crando il link simbolico del suo file di configurazione in /boot/grub/ # che è il percorso ove ubuntu lo va a cercare.
Oltretutto non è percorso errato solo per grub2 di ubuntu , ma lo è anche per la stessa Fedora Fc17-18 , se installiamo in Fedora il pacchetto per la gestione del bootloader . Pravate poi a laciarlo senza creare il link simbolico e vedrete che restituisce errore file inesistente.
Su Fedoraitalia.org c' è sia la mia segnalazione del problema che la semplicissima soluzione.
Cita messaggio
#5
Ciao Tumbler per essere chiari visto che le partizioni non sono proprio il mio forte:
Da cd live con GParted mi ridimensiono la partizione esistente con ubuntu 12.04 e lascio spazio non allocato.
1) In fase di Installazione fedora con partizionamento manuale scelgo lo spazio vuoto e metto: /, etichetta, standard partition, ext 4 e spunto formatta, clicco applica.
Ora per quanto riguarda il grub, non ricordo bene quando mi compare, c'è l'opzione non installare invece dico installa, devo specificare dove?
Cita messaggio
#6
Scusa francofait allora il grub di fedora non lo installo. Finito tutto vado in ubuntu, su computer trovo la partizione fedora e gli dico monta? Poi aggiorno il grub con update-grub2?
Ringrazio molto per le risposte e la velocità delle stesse.

Sto visitando il tuo blog e faccio i complimenti ci sono parecchie cose interessanti che studierò con attenzione.
Cita messaggio
#7
Se ti piace di più il tuo bootloader ubuntu , mantieni su mbr quello di ubuntu e fai installare nella sua partizione di sistema quello di fedora.
Se in ubutu hai personalizzato il bootloader con un tuo sfondo che te lo rende gradevole e non lo vuoi abbandonare , mettere su mbr quello di fedora non ha senso . Se invece il menu di grub in ubuntu è il solito cacherozzolo tutto viola o bianco su nero , quello di fedora è sen' altro molto più fine ed elegante pur nella semplicità
Cita messaggio
#8
(01-02-2013, 14:23 )francofait Ha scritto: Non è vero . Il grub di ubuntu per vedere ed avviare correttamente Fedora , va semplicemente aggiornato da ubuntu con la partizione fedora montata.
Oppure in modo definitivo da fedora crando il link simbolico del suo file di configurazione in /boot/grub/ # che è il percorso ove ubuntu lo va a cercare.
Oltretutto non è percorso errato solo per grub2 di ubuntu , ma lo è anche per la stessa Fedora Fc17-18 , se installiamo in Fedora il pacchetto per la gestione del bootloader . Pravate poi a laciarlo senza creare il link simbolico e vedrete che restituisce errore file inesistente.
Su Fedoraitalia.org c' è sia la mia segnalazione del problema che la semplicissima soluzione.

In effetti non ho detto che il grub di ubuntu non lo avvia ... ho semplicemente detto che va configurato e non è cosa da tutti.
tumbler Ha scritto:Il grub di Ubuntu - a meno di qualche laboriosa modifica - non avvia direttamente Fedora.

(01-02-2013, 14:42 )francofait Ha scritto: ... e fai installare nella sua partizione di sistema quello di fedora ...
Spiacente di informarti che l'installer "odioso" ANACONDA non offre questa possibilità
Cita messaggio
#9
(01-02-2013, 15:51 )tumbler Ha scritto:
(01-02-2013, 14:23 )francofait Ha scritto: Non è vero . Il grub di ubuntu per vedere ed avviare correttamente Fedora , va semplicemente aggiornato da ubuntu con la partizione fedora montata.
Oppure in modo definitivo da fedora crando il link simbolico del suo file di configurazione in /boot/grub/ # che è il percorso ove ubuntu lo va a cercare.
Oltretutto non è percorso errato solo per grub2 di ubuntu , ma lo è anche per la stessa Fedora Fc17-18 , se installiamo in Fedora il pacchetto per la gestione del bootloader . Pravate poi a laciarlo senza creare il link simbolico e vedrete che restituisce errore file inesistente.
Su Fedoraitalia.org c' è sia la mia segnalazione del problema che la semplicissima soluzione.

In effetti non ho detto che il grub di ubuntu non lo avvia ... ho semplicemente detto che va configurato e non è cosa da tutti.
tumbler Ha scritto:Il grub di Ubuntu - a meno di qualche laboriosa modifica - non avvia direttamente Fedora.

(01-02-2013, 14:42 )francofait Ha scritto: ... e fai installare nella sua partizione di sistema quello di fedora ...
Spiacente di informarti che l'installer "odioso" ANACONDA non offre questa possibilità

Riepilogando, quando l'ultima volta ho provato ad installare fedora ma poi viste le difficoltà ho rinunciato ho visto che c'era l'opzione non installare grub. Chiedo, la cosa più semplice è installarlo? O mi sai dare un consiglio più dettagliato.
Cita messaggio
#10
Spiacente ma è solo il caso di aprire bene gli occhietti belli anche anaconda di fc18 permette senza alcun problema di installare il suo bootloader dove vuoi , è sempre stato possibile . Se esegui l' installazione di defaults su logical volume manager , è solo problema tuo , non ne ha colpa Anaconda
Fedora FC18 è sul mio pc in multiboot , con windows 8 , Magieia 3 beta2 , Ubuntu 12.04 LRS e Opensuse 12.2 , fin da quando è stata rilasciata .

Se utilizzi il botloader di ubuntu a fedora puoi anche non farlo installare , rimane d' obbligo poi riavviare da ubuntu , montare prima la partizione fedora , che risulta visibile dal menu risorse , ti pasta un clic di mouse perche la monti .
poi da console utente dai il comando
sudo update-grub2
Col successivo riavvio ill menu sarà completo delle direttive di boot per avviare fedora.
Ti consiglio in ogni caso di risolvere anche il link mancante al file di configurazione di grub di fedora .
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)