Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
VARI TIPI DI PACCHETTO
#1
Buonasera

nel gestore pacchetti per lo stesso tipo di pacchetto, ad esempio mate-window-manager, ce ne sono vari tipi:

library e commonfiles, a senso mi sembrano quelli di base.

E gli altri, che in genere non sono installati, a cosa servono? 
metapackage
debugging simbols
developpement files

   

Un' altra cosa che non ho capito è la differenza fra release e distro.

Grazie
Marilù
Cita messaggio
#2
Dunque, vediamo:

Library -> Librerie (programmi di supporto) necessarie a far funzionare il programma principale.
Common Files -> Il programma principale può interagire anche con altri programmi di supporto, i Common files sono tutti quei file comuni tra questi. Ad esempio traduzioni, interfacce di connessione etc.
Metapackage -> Non è un vero pacchetto ma un elenco che permette l'installazione di tutta una serie di software integrati tra loro. Ad esempio, il metapacchetto lxde, installa l'intero DE LXDE corredato di tutti i programmi per l'esplorazione dei file, il terminale, il window manager, ecc, e loro dipendenze in un colpo solo.
debugging symbol -> Contengono informazioni necessarie agli sviluppatori per intervenire sul codice sorgente.
development file -> Come i precedenti sono file necessari agli sviluppatori per intervenire sul programma o per realizzare un nuovo programma che possa interagire con il primo. 


La differenza tra release e distro è semplice, la distro (distribuzione) è un sistema operativo completo. La release è una versione di tale sistema operativo.
Ad esempio:

Distro -> Ubuntu
Release -> 14.04 (Trusty Thar)

Distro -> Mint
Release -> 17 (Quiana)

Sono stato molto spartano, ma spero comunque di averti tolto qualche dubbio. [img]images/smilies/exclamation.gif[/img]
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
Grazie,
sei stato chiarissimo.

Quindi il Metapackage serve durante l'installazione ex-novo di un programma oppure si può usare per vedere se manca qualche pacchetto dipendenza?

Ad esempio:
ho il desktop Mate ed ho il sospetto di aver eliminato qualche pacchetto di configurazione, magari eliminando un altro programma, se istallo il metapackage di Mate si  installano anche i pacchetti mancanti?

E una volta installato, se si disinstalla cancella tutto l'elenco di file, cioè in pratica si disinstallerebbe il desktop Mate?

Ciao
Marilù
Cita messaggio
#4
Sposo nella sezione:

Ubuntu e derivate, Debian e derivate
Cita messaggio
#5
Potrebbe darsi che si reinstalli il software mancante, ma solo se indispensabile per il metapackage.
MATE non mi sembra abbia un metapackage [img]images/smilies/huh.gif[/img]
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)