Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
VISUALIZZAZIONE PARTIZIONI LINUX /ext4 SU WINDOWS 7 x64
#1
Salve a Tutti,
innanzitutto mi presento, essendo un nuovo iscritto al forum.
Sono Cristiano Cerrato e lavoro all'Università di Genova - Dip.to DIMSET come Assegnista di Ricerca Post-Doc.
Avrei il seguente problema:

vorrei visualizzare le partizioni /ext4 di LINUX in ambiente WINDOWS 7 x64 ma, ad ora, l'unico programma che sono riuscito a trovare, "ext2fsd", una volta installato, vede le partizioni linux ma, nonostante il mounting sembri avvenire in modo corretto (appare il volume con relativa lettera assegnata nelle risorse del computer di win7), tuttavia poi quando lo si seleziona appare come "disco non formattato".

Come posso risolvere il problema?

Grazie in anticipo
Cristiano Cerrato
Cita messaggio
#2
Prova con Ext2read ( http://sourceforge.net/projects/ext2read/ ). Secondo quanto leggo dovrebbe dare meno problemi:
http://www.soluvas.com/read-browse-explo...windows-7/

NOTA BENE: devi eseguire l'utility come amministratore

Ulteriori info qui:
http://www.ubuntugeek.com/how-to-read-ex...ows-7.html
tuttavia se il problema che hai attualmente ha una spiegazione nella seguente nota
Citazione:Important Note:- When creating/formatting the ext4 filesystem, make sure to add “-O ^extent” which means disabling the “extent” feature bit. The following steps will not work if your ext4 filesystem still has “extent” feature enabled. ext2 and ext3 partitions should be fine.
allora non funziona neanche Ext2read.

A mio parere, a meno che non sia assolutamente indispensabile, è una pessima idea usare Windows (qualunque versione) per accedere ad un file-system Linux via driver; converrebbe fare il contrario, ossia accedere a partizioni NTFS da Linux.
Nononstante ormai sia un file-system obsoleto, per permettere l'interscambio di dati Windows-Linux, per evitare problemi di incompatibilità bisognerebbe usare partizioni FAT32, a meno che tu non abbia necessità di maneggire file di dimensioni superiori a 4 GiB, che FAT32 non gestisce.


Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
anche io ho avuto una cattiva esperienza con win 7 e partizioni ext3 e non te lo consiglio, come ha detto BAT se ho bisogno di spostare dei file su ntfs lo faccio da linux.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)