Home Sito Majorana ---- Cerca nel Forum con Google ---- Privacy Policy

Notizie sul Forum2 ---- Vai al Forum2

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 1 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
07-10-2013, 18:39 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-10-2013 19:13 da Matteo.)
Messaggio: #1
Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
COME ALLEGERIRE (DAVVERO) ANDROID SU SMARTPHONE E TABLET
(Porto come esempio i dispositivi Samsung)
Senza applicazioni miracolose o rom più o meno stabili da xda


[Immagine: c4GiFdM0O5-gHk1tU6Lv5dPfzoAG5pSiLTtn6JPr..._c=w300-rw]

Io sono un possessore di smartphone e tablet samsung. devo dire che la Samsung quando rilascia aggiornamenti per il firmware lo fa sempre bene (peccato supporti sempre e solo pochissimi dispositivi, specie di fascia alta, e quindi fuori dalla portata del mio portafoglio) in quanto Andorid diventa sempre più performante da un aggiornamento al successivo. Tuttavia ad ogni aggiornamento la Samsung butta dentro delle app di qualche loro partner commerciale del momento.

Il mio Samsung Galaxy Wonder ha ricevuto almeno 2 aggiornamenti al firmware, e quindi nelle 3 versioni di firmware che ha provato ha visto entrare al suo interno una decina di app totalmente inutili (radio RDS, La Repubblica, applicazioni per chat e mail totalmente inutili, per condivisioni di foto e altre boiate) e tutte le mille app della samsung (che anche quelle, lasciatemelo dire, sono soltanto un tentativo di fare concorrenza a Google, e abbastanza malriuscito). Queste applicazioni non possono essere rimosse dal nostro telefono, almeno inizialmente, nelle condizioni in cui lo troviamo appena acquistato.

Dovete sapere che le applicazioni ad avvio automatico sono molte, alcune utili, e di cui siete consapevoli del loro avvio (vedi Facebook o Whatsapp se li avete installati voi) altre meno utili e di cui, per giunta, non siete diretti responsabili del loro avvio automatico. Un applicazione sempre aperta forse non fa la differenza, ma se avete aperte 4-5 applicazioni e altre 3-4 che a intervalli regolari fanno partire sincronizzazioni e backup online, sapete quanta ram vi possono "mangiare"? Questo si traduce in un calo di prestazioni notevoli, specie su smartphone economici con 512Mb di RAM, ma anche i dispositivi con 1Gb a volte possono essere messi alle strette (giochi con grafica elaborata, ecc...), poichè le risorse del vostro device sono tutte impegnate! Ma molte di esse stanno facendo cose inutili.

Morale della favola, come eliminare queste app "di sistema" e liberare il loro carico sulla ram e sulla cpu??

Bisogna acquisire i permessi di root e poi installare l'applicazione SDMaid (va benissimo la versione free). Questa applicazione svolge alcune interessanti funzioni per pulire il nostro smarphone, e in più ci permette di fare una cosa interessante: "congelare" le app indesiderate.

A capo di questa pagina farò un piccolo cenno ai permessi di root (=amministratore) e a come si mettono di solito. Ma passiamo a descrivere quello che fa SDMaid.

Congelare (FREEZE) è ben diverso che disinstallare. Un'applicazione congelata non si vede dal menu delle applicazioni e non può mai e poi mai essere avviata, nemmeno in avvio automatico, nemmeno con la sincronizzazione automatica.
Se non le usate, provate a congelare le applicazioni Samsung Apps (tanto c'è Google Play), Social Hub, Game Hub, Music Hub, ChatON, Hangouts e in generale tutte le app che non utilizzereste mai ma che ahimè trovate preinstallate sul cell. E poi venitemi a dire quante decine e decine di MB di RAM avete risparmiato! Sui tablet facendo così si rasenta il centinaio di Mb di RAM recuperati.

Questo avviene a causa della sincronizzazione online e dell'avvio automatico di molte di queste app. Infatti i produttori dello smartphone e di queste app (spesso proprietarie) ci tengono molto a fare vedere il loro lavoro, e ti obbligano "gentilmente" ad avere queste app sempre aperte nella vana speranza che tu le usi. Sia ben chiaro, questo discorso non vale solo per la Samsung, io ho fatto un esempio basato sulla mia esperienza personale, è una questione di mero marketing. L'importante è che l'utente sappia e controlli la situazione.

Acquisire i privilegi di root ti da' il potere di disinstallare le applicazioni desiderate (TUTTE anche quelle di sistema). Disinstallare queste app vuol dire ahimè perdere la garanzia. Invece congelarle è una buona mossa, perchè in caso di bisogno potrete tranquillamente scongelarle (sempre usando SDMaid) e riutilizzarle. Inoltre effettuando l'unroot (di cui parlerò in seguito) e scongelando tutte le app di fatto vi ritroverete il cellulare come se fosse appena uscito dalla fabbrica, garanzia compresa.

Io non credo un applicazioni miracolose che fanno risparmiare batteria o che "velocizzano" lo smartphone. Sono solo altre applicazioni che lavorano in background e occupano in modo fisso una porzione di ram e cpu. Si combatte un problema creandone un altro.

Ricordando un vecchio detto:
"Problems with Windows? Reboot. Problems with Linux? Be Root!"
ho messo in pratica questa soluzione per il mio smartphone e il mio tablet che ho voluto condividere con voi, dato che almeno per me è stata funzionale al suo scopo.

PS l'applicazione SDMaid ovviamente non rientra tra quelle ad avvio automatico, che monitorano costantemente lo smartphone, quindi non pesa in alcun modo sulle prestazioni o l'autonomi del telefono. Inoltre scoprirete come sia la versione free che a maggior ragione quella a pagamento abbiano delle funzionalità ulteriori a quelle descritte, davvero molto interessanti.

APPENDICE: ROOT e UNROOT

Acquisire i privilegi di amministratore (root) ci da' la possibilità di avere il pieno controllo sul nostro device, con tutti i pro e i contro del caso. Potrete rimuovere ogni applicazione presente in esso, quindi fatelo con una certa cautela, e fatelo solo se siete certi di quello che andate a rimuovere. Non sarò io il responsabile di maldestri tentativi di disinstallazione andati a male che causano il mancato avvio del vostro telefonino. Motivo per cui la scelta di congelare applicazioni mi sembra più semplice e indolore, alla portata di tutti.

Nel 90% dei casi eseguire il root vuol dire:
1) cercare in google "privilegi di root sony xperia u" (marca e modello sparati a caso, voi inserite i vostri) e basarsi sulle guide trovate (molto buon quelle del forum Androidiani) per eseguire i passaggi necessari
2) di solito basta scaricare un file zippato da un link che viene fornito. Tale file si chiama qualcosa come update.zip, e va messo nella vostra scheda SD (non nell'SD esterna, se l'avete).
3) flashare questo file update.zip dalla recovery del vostro smartphone/tablet
come si accede alla recovery e come si esegue il file zip? (nel linguaggio di noi smanettoni si usa il termine "flashare") insomma non posso mica dirvi tutto io, anche perchè è un procedura che varia da modello a modello, quindi basterà seguire le comode istruzioni che, certamente, troverete nel forum Androidiani o, se siete più internazionali, nel forum XDA Developers.
4) il processo inverso (unroot) per togliersi i privilegi di root è assolutamente analogo (un file .zip da avviare dalla recovery mode) ed è utile nel caso in cui si voglia portare il proprio device in assistenza, per un qualche problema tecnico riscontrato. Infatti solitamente si perde la garanzia effettuando il root, ma la si "riacquista" togliendolo.

Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-10-2013, 19:16 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-10-2013 19:17 da pilgrim.)
Messaggio: #2
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
piccolo feedback: su Galaxy S2 Plus, dopo il root, con l'applicazione Titanium Backup ho disinstallato permanentemente le seguenti apps, che stanno in background consumando inutilmente (per me) ram. Nessun problema riscontrato

Play Music

Samsung Link

ChatON

S Suggest

ogni buon maestro che si fa, invisibile

http://www.virtualinn.it
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-10-2013, 20:09
Messaggio: #3
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
Uso anche io SDmain in versione PRO ... ho disinstallato tutte le app samsung e freezato alcune app e servizi che non utilizzo e mai utilizzerò ... purtroppo però i vantaggi non sono poi così tanti ma solo parziali e solo nell'immediato.

Il SO android è progettato in modo tale da gestire da se (e con intelligenza) la ram ... avvii un gioco che la richiede tutta??? Niente paura ... android killerà immediatamente tutte le altre app per lasciare spazio al giochino ... probabilmente se la ram è già libera si avvia prima senza aspettare il processo di chiusura ma il risultato non cambia poi molto.

Avere una ram piena non rallenta per nulla il dispositivo anzi ... lo velocizza dal momento che per aprire app che utilizzate di frequenza ... se già presenti in ram ... ci metterà la metà del tempo.

Motivo per il quale i task killer sono l'antisistema ... le app è giusto che stiano in ram (o in cache) per avviarsi prima senza lunghe attese.

Io sinceramente le ho disinstallate ed alcune freezate solo per una questione di ordine all'interno del sistema ... come su distro Gnu/Linux non sono solito tenere pacchetti superflui pur non costituendo pericolo.

Il consiglio di Matteo è utile ma prendetelo per quello che è ... se avete 512MiB di ram non aspettatevi i miracoli!!!

Avere 300MiB liberi su 512MiB non farà andare per nulla più veloce il sistema ... forse si avvierà prima o partirà prima qualche app tipo fotocamera ma ... la sostanza del SO non cambia poi molto.

La fluidità del sistema dipende da come è integrato il firmware con l'hardware.

[Immagine: aFrpF1.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-10-2013, 20:31
Messaggio: #4
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
Esiste una versione "mobile" di Advanced System Care reperibile sullo store. L'ho testata ed in effetti riesce ad ottimizzare. Tuttavia non ho notato variazioni davvero sostanziali.
Posto comunque il link: https://play.google.com/store/apps/detai...mobilecare

[Immagine: 122g7za.jpg]
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-10-2013, 20:37
Messaggio: #5
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
(07-10-2013 20:31 )doc54 Ha scritto:  Esiste una versione "mobile" di Advanced System Care reperibile sullo store. L'ho testata ed in effetti riesce ad ottimizzare. Tuttavia non ho notato variazioni davvero sostanziali.
Posto comunque il link: https://play.google.com/store/apps/detai...mobilecare
Non è che si rischia di rallentare il sistema con un'app che dovrebbe velocizzarlo??? Smile

[Immagine: aFrpF1.png]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-10-2013, 20:53
Messaggio: #6
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
Sconsiglierei il root, per chi ha il telefono ancora in garanzia.

LISTA SOFTWARE
GUIDE E TRUCCHI
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-10-2013, 21:36 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-10-2013 21:46 da Matteo.)
Messaggio: #7
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
Considera che nella maggior parte dei device oltre a poter eseguire il root puoi anche eseguire l'unroot, quindi il processo è assolutamente reversibile (a patto di non disinstallare nulla ma di freezare le app indesiderate). Inoltre non tutti i marchi tolgono la garanzia se si effettua il root, alcuni addirittura non la tolgono neanche se cambi rom!

Io possiedo un uno smartphone single core con 512mb di ram, quindi un macinino, tuttavia devo dire che, rispetto all'inizio in cui c'erano due market paralleli (Google Play e Samsung Apps) circa 3-4 applicazioni Samsung che appena collegate al wifi si aprivano magicamente e controllavano chissà quali novità in campo musicale/artistico/social, una specie di "aiutante parlante" stile-iphone e un servizio chat inutile, ho liberato qualcosa come 50 mb di ram. Questo l'ho notato un pochino nei giochi, ma molto di più nella navigazione online. Del resto c'è un certa differenza tra navigare con un browser aperto e basta, e avere oltre ad esso due account in sincronizzazione automatica e qualche cosa tipo ChatON, KiesAir, Aggiornamento Software (a che serve se sai che non verranno più rilasciati nuovi firmware per il tuo vecchio smartphone) e altre cose che ora neppure mi ricordo XD

fra parentesi, coi Samsung puoi combinarne di cotte e di crude, cambiare recovery e cambiare rom, e poi puoi comunque tornare indietro. Basta flashare la rom di stock (che si trova su samMobile) tramite odin, e magicamente ti ritrovi stock rom, con tutte le applicazioni al posto giusto, senza root, e con la recovery stock. E l'assistenza samsung non batte ciglio (testato io stesso)

Il mio blog su Ubuntu: trucchi, consigli e guide

Notebook HP G62 con Debian Jessie (testing) Xfce
Samsung Galaxy Tab 2 con CyanogenMod 11
Samsung Galaxy W con CyanogenMod 9 
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
07-10-2013, 23:33
Messaggio: #8
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
È giusto sottolineare ogni particolare, in modo che ci siano meno dubbi possibili.

LISTA SOFTWARE
GUIDE E TRUCCHI
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-10-2013, 06:52
Messaggio: #9
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
(07-10-2013 20:09 )tumbler Ha scritto:  Avere una ram piena non rallenta per nulla il dispositivo anzi ... lo velocizza dal momento che per aprire app che utilizzate di frequenza ... se già presenti in ram ... ci metterà la metà del tempo.
Toh come cambia il mondo; lo stesso approccio di usare parte/tutta la RAM per accelerare determinate operazioni viene usato da Windows a partire da Vista, solo che quando si tratta di Windows viene considerato un difetto (beh nel caso di Vista senza nessun SP è vero).
Evidentemente con Android che è a base Linux la cosa diventa un pregio...Huh

Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
08-10-2013, 11:13 (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-10-2013 11:20 da Dead.)
Messaggio: #10
RE: Velocizzare e alleggerire (DAVVERO) Android
(08-10-2013 06:52 )BAT Ha scritto:  
(07-10-2013 20:09 )tumbler Ha scritto:  Avere una ram piena non rallenta per nulla il dispositivo anzi ... lo velocizza dal momento che per aprire app che utilizzate di frequenza ... se già presenti in ram ... ci metterà la metà del tempo.
Toh come cambia il mondo; lo stesso approccio di usare parte/tutta la RAM per accelerare determinate operazioni viene usato da Windows a partire da Vista, solo che quando si tratta di Windows viene considerato un difetto (beh nel caso di Vista senza nessun SP è vero).
Evidentemente con Android che è a base Linux la cosa diventa un pregio...Huh

Utilizzare è diverso da occupare inutilmente.

Vista teneva nelle pagine di memoria anche dati di applicazioni ormai chiuse da ore, ingolfando inutilmente il sistema e spesso rifiutando di liberarle a seguito di chiamate di sistema. La conclusione era di solito un bel freeze o un BSOD.

Quello che non funzionava quindi non era il concetto di utilizzare la RAM per velocizzare alcune applicazioni, ma utilizzarla male a causa di una cattiva gestione a livello SW.

Indubbiamente la gestione della memoria da parte di Android è molto migliorata dai tempi di Vista, ma la stessa cosa la segnala Matteo per gli smartphone, proponendo un RAM cleaner (ce ne sono molti sul google store).
Non mi pare quindi che si stiano facendo valutazioni "di parte".


Per rispondere a Tumbler, una RAM bene utilizzata velocizza si l'utilizzo delle applicazioni, ma se l'utilizzo è vicino al 100% (diciamo dall'85% in poi), si possono notare rallentamenti quando un'applicazione necessita istantaneamente di molta RAM, per esempio all'avvio o al passaggio da background a schermo.

Un minimo di RAM libera quindi è sempre auspicabile.
Alcuni cleaner hanno la possibilità di settare il valore % al di sopra del quale si vuole forzare la pulizia della RAM.

NOTA:
attenzione che alcuni RAM cleaner hanno anche una funzione autokill, che se attivata in maniera frettolosa, può pregiudicare il funzionamento di alcune applicazioni che necessitano di essere sempre in RAM (per esempio la funzione di push degli SMS o l'orologio...).

a dieci anni il mondo è fantasia, a vent'anni possibilità, a trenta speranza. A quaranta è riflessione, a cinquanta... vi saprò dire.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

Contattaci | Sito Majorana | Torna all'inizio della pagina | Torna al contenuto | Mobile Version | RSS Syndication