Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Video rimpicciolito ad un quarto
#1
Buondì,
sul mio datato portatile non riesco più ad avanzare di versione senza avere problemi sulla mia scheda video. Non riesco più a passare ad Ubuntu Unity perché non mi compare un bel nulla ma, quello che è peggio, non riesco ad installare neanche una Kubuntu 11.04, una Xubuntu 11.04 o una Linux Mint 12 Gnome 3, perché riavviato il computer il video mi viene rimpicciolito ad un quarto dell'originale, ovvero il riquadro in alto a destra, mentre il resto è schermo nero. Penso che si possa ovviare aggiornando qualcosa nella mia scheda video (o con altri barbatrucchi). Qualcuno può aiutarmi?


[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/176.gif]


P.S.
Dimenticavo, se provo la Kubuntu 11.04 o la Xubuntu 11.04 in modalità 'live' tutto pare funzionare a modo (il video non compare rimpicciolito, ma normale). E' quando faccio il riavvio che si 'ristringe' inesorabilmente. Il portatile è un 'rodato' Fujitsu Siemens AMILO L6820.
Cita messaggio
#2
Hai fatto le installazioni preservando la tua /home oppure hai fatto sempre avanzamenti di versione?
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
(26-11-2011, 09:55 )francater Ha scritto: Hai fatto le installazioni preservando la tua /home oppure hai fatto sempre avanzamenti di versione?

In genere non preservo niente. Tengo le cose 'vitali' tutte dentro una (ed una sola) cartella di Windows (che, ovviamente, è accessibile anche da Linux), poi, con un cd di istallazione vado bellamente sopra alla partizione in cui c'è la distribuzione Linux che voglio avanzare di versione. Questo perché gli avanzamenti automatici a volte mi hanno funzionato, altre mi hanno messo KO la macchina. E' strana questa faccenda, perché se la nuova Gnome 3 pretende gli ultimi gingilli tecnologici (data la sua complessità) l'ambiente XFCE è tutt'ora molto spartano, quindi dovrebbe funzionare senza colpo ferire...

Guarda, facciamo così: provo a masterizzare una vecchia versione di Linux Mint 11 LXDE (che non dava un problema che fosse uno): se anche quest'installazione finisce col farmi un video confinato nel quarto in alto a sinistra vuol dire che non è un problema di avanzamento, ma d'altro genere...






Cita messaggio
#4
Te lo chiedevo perché, facendo l'avanzamento o anche l'aggiornamento da CD le cartelle della /home vengono preservate.
La /home contiene anche le cartelle di configurazione di gnome/unity, compiz e via dicendo. Se l'avanzamento va in conflitto con una delle impostazioni...
Se invece imposti il partizionamento manuale e formatti le partizioni allora il problema è da cercare altrove. Huh
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#5
(26-11-2011, 17:56 )francater Ha scritto: Te lo chiedevo perché, facendo l'avanzamento o anche l'aggiornamento da CD le cartelle della /home vengono preservate.
La /home contiene anche le cartelle di configurazione di gnome/unity, compiz e via dicendo. Se l'avanzamento va in conflitto con una delle impostazioni...
Se invece imposti il partizionamento manuale e formatti le partizioni allora il problema è da cercare altrove. Huh

Allora,
forte degli insegnamenti impartitemi nel video dell'ingegnere, ho provato a rimpiazzare una partizione 'cavia' con diverse distribuzioni, ognuna con diversi desktop, e all'interno della stessa famiglia di desktop, con vari stadi di avanzamento. Il risultato è stato:

Linux Mint 12 Gnome 3:
Istallata la distro appare il video ma sprovvisto delle barre superiori ed inferiori e ridotto al solito quarto di video in alto a sinistra. Se provo a cambiare le impostazioni del display (che trovo a 640 x 480) non riesco a farlo.

Linux Mint 11 Gnome
(non ricordo se Gnome 2 o Gnome 3):
Istallazione ok. Quando riavvio mi compare sparato il terminale con la linea comandi. Riprovo tre volte a riavviare con lo stesso risultato. Lascio subito perdere e passo ad altro.

Kubuntu 11.04 e Xubuntu 11.04:
Se lancio la distro in modalità 'live' funziona tutto a modino, installo, riavvio, e mi ritrovo il solito quarto di video confinato in alto a sinistra, con impostazioni 640 x 480 che non mi fa in alcun modo cambiare

Fedora 15 KDE:
Provo la distro in modalità 'live' e tutto pare funzionare a modo. Installo, riavvio, comincia a chiedermi le impostazioni di lingua, tastiera, utente predefinito e ad un certo punto si spegne tutto. Riprovo altre due volte: idem con patate, ovvero imposto le cose basi, quando dovrei lanciare l'ambiente si pianta sempre.


In questo istante ti sto scrivendo con una Linux Mint 10 LXDE che si è installata senza colpo ferire e funziona egregiamente. A questo punto comincio a pensare che ci sia qualche barbatrucco comparso con le ultime versioni che proprio non va giù alla mia datata scheda video (mi viene in mente il famoso 'Compiz', o come diavolo si chiama...). Posso vivere anche senza avere in canna le ultime versioni, ma sarebbe una piccola capitolazione. Sarebbe un po' come rimanere aggrappato al mio vetusto 'XP'.


[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/Just_Cuz_06.gif]




Cita messaggio
#6
Per quel che hai scritto riguardo al caso di Fedora KDE, direi che il problema tuo potrebbe afferire alla Scheda Grafica.
Prova a vedere con altro che NON sia KDE né Gnome e che non sia una delle "distro" che han fallito sino ad ora...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
(27-11-2011, 10:02 )monsee Ha scritto: Per quel che hai scritto riguardo al caso di Fedora KDE, direi che il problema tuo potrebbe afferire alla Scheda Grafica.
Prova a vedere con altro che NON sia KDE né Gnome e che non sia una delle "distro" che han fallito sino ad ora...

Che tu sappia, le ultime distribuzioni hanno tagliato tutti i ponti di compatibilità con le vecchie macchine? Intendo dire che uso una Ubuntu Gnome 10.10 senza alcun problema, oltre alla Linux Mint 10 LXDE con cui ti sto scrivendo e non ho avuto alcun problema. Ho letto da qualche parte che è possibile installare l'ultima versione di Ubuntu con Unity e farla funzionare con il vecchio ambiente Gnome, questo perché si sono accorti che in tanti avrebbero probleme a farlo funzionare con il nuovo desktop 'super-mega-sgargiulloso'. C'è qualche barbatrucco per passare sempre alle versioni più aggiornate (in termini di sicurezza, stabilità) usando però un desktop vetusto e compatibile con il passato?


[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/cowboypistol.gif]

Cita messaggio
#8
No, non hanno seccamente "tagliato i ponti", ma svariate "distro" si son comunque -per così dire- "allontanate un po'" dagli standards che richiedavan le macchine di qualche annetto fa'... Lo fanno a bella posta, ovviamente. Così da poter indurre a un nuovo acquisto i propri amatissimi clienti.
UBUNTU, in questo senso, è di sicuro -per così dire- "all'avanguardia". Per questo, ho suggerito di tentar con distro differenti da UBUNTU e sue dirette derivate (oppure, se proprio ci tieni a mantenere un ...UNTU, prova con UBUNTU Alternate).
Ad esempio, sempre restando fra le derivate di Devian... che te ne pare di SimplyMepis? (e, se SimplyMepis dovesse sembrarti troppo "esosa" rispetto all'Hardware tuo, puoi sempre ripiegare su AntiX)...
Oppure, lasciando alle ortiche UBUNTU fino all'avvento di un nuovo computer e uscendo dal "solco" di Debian per avventurarsi lungo il percorso di Slackware, che te ne pare di Vector Linux 6.0 Light Edition? (o, se ti piace la vecchia interfaccia KDE 3.5.10 applicata ad un sistema moderno, di Vector Linux 6.0 KDE-Classic?)...
... Ma, ovviamente, ne esistono anche altre, di indubbio valore.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#9
Una buona soluzione per chi proviene da ubuntu con gnome2, è usare xubuntu 11-10.che usa un desktop leggero e abbastanza simile nella sua operatività a gnome2 seppur con qualche piccola limitazione , c'è anche lubuntu con lxde come la la mint che usi(Scarpantibus) ancora più leggero ma per chi proviene da gnome2 forse è troppo spartano e molto limitato nelle scelta di configurazione.
Bilodiego
Cita messaggio
#10
Adesso non vorrei sbagliarmi, ma mi pare che con Xubuntu ci abbia già sbattuto il naso... se il problema suo è la Scheda Video, o prova con un "Alternate" (posto che voglia rimanente in ambito ...UNTU) o tenta SimplyMepis (derivata di Debian che vanta un ottimo riconoscimento dell'hardware) o AntiX (derivata da SimplyMepis, ma pensata per PC più "vetusti")... o passa a tentar direttamente con Vector Linux 6.0 Light (il quale, derivando da Slackware, garantisce ottime prestazioni e grande leggerezza)...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)