Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Videogiochi
#1
Smile 
Ciao a tutti,
Chissà se a qualcuno interessa discutere dell'argomento videogiochi sotto ogni punto di vista , anche filosofico ? Potrebbe inoltre essere interessante scambiare consigli sulle novità, sul loro funzionamento , configurazioni hardware, e soluzioni sia per quelli nativi Linux che per quelli pensati per windows e che si possono utilizzare con wine in ambiente linux. Al limite, ci si potrebbe trovare on line in qualche multiplayer opensource e gratuito. Smile
Cita messaggio
#2
A me molto, soprattutto per quanto riguarda quelli nativi per Linux e di Steam, che si appresta a fare il suo debutto sul pinguino. È già uscita una beta (chiusa, purtroppo) che permette di testarlo. [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]
Sono un principiante con tanta voglia di imparare.

[Immagine: http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9G...xV6aKxqMCQ]
Cita messaggio
#3
Con l'avvento della piattaforma steam linux potrà vantare un discreto assortimento di videogiochi, purtroppo i giochi di qualità hanno un prezzo, e questo può offrirlo una piattaforma dedicata all'intrattenimento, spero che prenda subito piede, valve e altre softwarehouse daranno il loro supporto, e si potrà dire addio ai giochini ridicoli in stile sapientino. Sad
Cita messaggio
#4
Ti riferisci al "clone" di GTA Procton? Beh, sì Steam porterà una ventata di aria fresca ai videogiochi su GNU/Linux. Avevo letto la bufala (purtroppo) che riguardava il terzo capitolo di Half Life e lo vedeva come esclusiva per GNU/Linux. Potrebbe essere una bella mossa per portare un bel po' di gente dalla parte del pinguino, ma purtroppo Valve non ha voluto darsi una potenziale zappata sui piedi. C'è gente che ha acquistato moltissimi giochi che funzionano solo su Win almeno per ora, si sarebbero quanto meno innervositi. La soluzione ottimale sarebbe secondo me rilasciare Half Life o comunque un gioco che attira massa circa 2-3 mesi prima su GNU/Linux che su Win. Magari qualcuno per cominciare al più presto a giocarci avrebbe installato Ubuntu, chissà forse se ne sarebbe innamorato...
Sono un principiante con tanta voglia di imparare.

[Immagine: http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9G...xV6aKxqMCQ]
Cita messaggio
#5
Io voglio vedere dei titoli indie, voglio che portino una ventata d'aria fresca e diano uno schiaffo morale ai titoli tripla A. Questi ultimi sono diventati troppo "commerciali", non hanno un loro senso "vero" che li distingue dalla concorrenza. Vedi Resident Evil, Diablo 3... Ok che un gioco debba vendere, ma senza scendere a così tanti compromessi... Ad esempio: la vecchia massima easy to game, hard to master dov'è finita? Solo alcuni titoli Nintendo continuano a seguirla (SuperMario? Un gioco più harcore di quello ne esiste? Sad ovviamente si ma rende l'idea). Mi sembra che si sia persa l'originalità, poi vedo dei bellissimi indie stile Amnesia o Torchlight... Quest'ultimo davvero non fa rimpiangere i primi due Diablo. E se si pensa che sono solo 45 programmatori a svilupparlo... Aggiungiamo un costo molto contenuto: sparirebbe la pirateria, o almeno la si limiterebbe molto.
Steam su Ubuntu e Gnu\Linux è una grandissima occasione per gli indie, trovandosi su un sistema completamente libero che possono studiare per ottimizzare al massimo i propri titoli. Spero non se la facciano sfuggire.
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio
#6
Pensa che un gioco per ps3 e xbox si aggira tra i 65-70 euro, la cosa buffa è che aquistandolo da amazon vai a risparmiare 20 euro in meno e la spedizione è sempre gratuita.
Comunque per chi ama giochi senza stressarsi, quelli della bigfish sono molto belli e non costano molto, io alcuni li ho provati su wine e funzionano alla grande,basta copiarsi la cartella di installazione e spostarla sulla partizione linux, se è una demo ti dura 60 minuti, a meno che vuoi comprartelo.
Cita messaggio
#7
(10-11-2012, 18:02 )Logan Ha scritto: Ti riferisci al "clone" di GTA Procton?

No mi riferisco solo a un determinato gioco ma in generale, la loro grafica è vetusta , ti basta aprirli e ti passa la voglia di giocare, a parte alcuni che mi hanno divertito, perciò sono lieto quando qualcosa di serio si affaccia sulla piattaforma linux.
Cita messaggio
#8
(10-11-2012, 16:23 )Logan Ha scritto: A me molto, soprattutto per quanto riguarda quelli nativi per Linux e di Steam, che si appresta a fare il suo debutto sul pinguino. È già uscita una beta (chiusa, purtroppo) che permette di testarlo. [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]

I giochi nativi per linux , sicuramente sono i migliori, certo apparentemente non sono i piu' attuali....pero' poi non è detto. Chissà se sei mai riuscito a far "partire il treno" in OpenBVE o a provare qualche battaglia nell'antica Roma con O A.D. ? Io, in entrambi i giochi ho trovato delle difficoltà forse dovute a impazienza.......
Cita messaggio
#9
Chissa' se qualcuno di voi "ragazzi del forum" ha mai giocato ad "AUTERIA" ? Per me è stata una esperienza insolita perchè è stato il primo gioco online che ho provato....
Poi ad un certo punto mi sono "bloccato e non sono piu' riuscito piu' a proseguire.....
Tutto gratuito, con versione dedicata a Linux, con Draghi e personaggi tipo "Gothic".Da provare....
Cita messaggio
#10
In questomomento sul software center è disponibile Ryzom, un altro MMORPG, non l'ho ancora provato... Comunque è gratuito ed è stato anche reso open source.
M1rr0r92 Idea

Se i tempi non chiedono la tua parte migliore, inventa altri tempi.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)