Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 4 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
WIN e virus
#1
Brick 
SALVE ragazzi apro questo topic piu che per chiedere aiuto per discutere con voi sui virus e che effetto fanno in win. magari sto prendendo un argomento delicato e abbastanza controverso però oggi ho fatto una triste scoperta.
ero sul mio portatile con windows vista home premium sp2 stavo per effettuare il solito controllo di routine con questi tre programmi: avast,advanced system care e superantispyware free edition. andando a controllare vedo che win mi dice nell'area di notifica che la protezione da malware cioè avast era stato disattivato eppure dalla maschera di avast leggevo che ero protetto e allora dalla protezione pc del pannello di controllo ho premuto su riattiva ma niente allora ho deciso di riavviare il computer e non è successo piu niente, allora ho ripreso la mia attività e scopro che advanced,e super erano stati disinstallati e con essi anche zonealarm che uso come firewall(coadiuvato con quello di win che si è attivato automaticamente). allora ho disinstallato alcuni vecchi programmi che non mi servivano piu e ho aperto il browser per scaricare di nuovo i programmi disinstallati e mi rendo conto che su tutti e tre (IE,CHROME,FIREFOX) è stato installato automaticamente sia come provider che come homepage yahoo senza alcuna mia richiesta allora ho rimesso tutto come era prima eho voluto reinstallare chrome Smile poi ho disinstallato la iobit toolbar e ho disinstallato anche smart defrag 2 sempre della stessa azienda mi pare. POI HO RIAVVIATO e indovinate un po? il mio avast individua un ROOTKIT (probabilmente malevolo) che era nei driver di smart defrag(disinstallato come tutti i precedenti programmi con il fedele revo uninstaller) allora l'ho eliminato e ho fatto procedere avast con il controllo al riavvio che sta eseguendo nel momento che io vi scrivo. ho fatto una ricerca veloce su wikipedia e ho compreso che probabilmente poteva essere stato lui a fare tutti quei procedimenti come poteva essere stato qualsiasi altro rootkit che ha creato magari delle backdoor ed è facilmente penetrato in zone del SO a me inaccessibili come non individuabile dal mio avast e quindi chissa quanti ce ne sono ancora
io sono sinceramente preoccupato ma la mia sicurezza dove andrà a finire? come posso tutelarmi al meglio? mannaggia è peggio che andare al parco e farsi dare le caramelle da uno sconosciuto.
spero vogliate e abbiate la pazienza di sviluppare insieme a me questo argomento per farmi comprendere meglio cose che prima mi erano totalmente oscure HuhHuh. in ultimo vorrei dire che sono stanco di subire AngryAngrypassivamente(magari questo non è affatto il luogo adatto per parlarne) però avrei voglia di reagire e di dire Basta a tutti i cracker e ai lamer che potrebbero inserirsi nella mia sicurezza e smantellarla, non ho menzionato hacker perchè di solito non fanno questo genere di cose hanno una certa filosofia e se devono farlo lo fanno per evidenziare le falle e renderle note.
In attesa di vostri commenti e ulteriori delucidazioni
il vostro affezionato
Giovanni

(sono riuscito a battere in lungaggine singolarity?? ahah scherzoSadSad )
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio
#2
e poi le ditte che vendono i programmi anti cosa fanno?
prova " adwcleaner " semplicissimo ma funzionale.
Cita messaggio
#3
ce l'ho e lo proverò pure giusti Smile in un'altra situazione grazie anche a leroy che mi ha seguito un po ho tolto una stupida pubblicità che si era inserita anche come programma nel pannello di controllo e senza nemmeno essere li leroy conosceva meglio di me la situazione hehe come se avesse il computer davanti
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio
#4
Il problema è che da Windows non puoi aspettarti di pulire bene e definitivamente il sistema.

Per fare una pulizia come si deve con windows dovresti riformattare e installare ex novo (ci sono altri sistemi ma visto che ci mangio ed è la mia specialità preferisco non acclarare. Scusate).

Perché i virus?
Perché come qualcuno giustamente ti ha detto... come farebbero a vendere i produttori di antivirus?
(anche se il migliore è freeware per uso personale).
E poi come farebbero i cracker a rubare dati di carte di credito e conti correnti e facebook (ci sono sospetti molto fondati - e l'ho messo nero su bianco sul mio blog - che sia stato facebook a vendere i dati di quelli tra i "truffati" da "Italia-programmi.net" che sono certi di non aver mai visitato quel sito) a fare soldi tenendo in piedi un servizio gratuito che solo di hosting e capacità di calcolo e banda costa uno sproposito?

Purtroppo, anche se io la ritengo una fortuna, internet è un bazaar in cui si trova di tutto di bene e di male siamo noi "capaci di agire" -secondo l'ordinamento giuridico italiano - che dobbiamo formarci per la nostra sicurezza e non pretendere che altri lo facciano per noi censurando indiscriminatamente.

Windows in se, considerata la mia ultima esperienza, è di per se stesso una "Time Bomb".

La mia signora ha un Asus Eee PC 1001PX.

Virus 0 visto che la sicurezza gliela curo io; un giorno ha smesso di funzionare e anche il ripristino come da manuale Asus non è servito a niente.

Ho installato windows 7 e funzionava alla perfezione, spento e riavviato più volte per sincerarmene; lanciato l'aggiornamento di windows e spento il pc.
Il giorno dopo alla riaccensione dava l'identico problema di XP SP 3, BSOD illeggibile in quanto oscurato immediatamente dal reboot senza possibilità di leggere il contenuto del messaggio.

Anch'io che ho una certa esperienza (circa vent'anni e un certificato di qualifica europeo come amministratore di reti) ero portato a pensare che fosse saltato qualcosa di hardware.
Quel computer sta' funzionando perfettamente con debian GNU/Linux mi sono bastati 5 minuti di formazione per insegnare alla mia signora a fare quello che faceva prima con XP.

Ergo Windows installa probabilmente un "aggiornamento" che verifica la data del bios - indicativa dell'anzianità del computer - e ti fa' credere che il computer sia irrimediabilmente irriparabile così la maggioranza che non è tecnicamente preparata cade nel tranello e va' a comprare un computer nuovo.

Microsoft fa' vendere un computer nuovo e quindi il venditore riconoscente continua a vendere SO Microsoft.

Se Microsoft ne è in grado sconfessi l'assunto di cui sopra.
Cita messaggio
#5
mamma mia quest'ultimo fatto che win dopo un po fa cosi per farti ricomprare non lo sapevo
peccato per il fatto della soluzione finale di cui possiedi però come hai detto non solo tu ma magari anche qualche altro tecnico ci mangia eheh ed è pure giusto avere un po di segreto professionale Smile
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio
#6
(04-08-2013, 20:36 )Giovanni.Mazza Ha scritto: mamma mia quest'ultimo fatto che win dopo un po fa cosi per farti ricomprare non lo sapevo
peccato per il fatto della soluzione finale di cui possiedi però come hai detto non solo tu ma magari anche qualche altro tecnico ci mangia eheh ed è pure giusto avere un po di segreto professionale Smile

Basta che avvii il computer senza avviare windows.

Ti ho già detto tutto anche se in certi casi non è proprio semplicissimo, l'ultimo computer che ho ripristinato (ripristino non distruttivo senza perdita di dati) mi è costata anche la modifica a mano del registro di sistema per estirpare definitivamente l'avvio di un virus che pur non trovando - logicamente - il suo file, comunque ad ogni avvio ti faceva comparire un messaggio di errore con scritto "programma xyz non trovato" e per me che amo la perfezione nel lavoro certi fastidiosi - seppur ormai innocui - dettagli non sono trascurabili.

Smile
Cita messaggio
#7
Io utilizzo Advanced SystemCare 6: eccellente!
Cita messaggio
#8
(04-08-2013, 20:26 )Massimo_Sconvolto Ha scritto: Ergo Windows installa probabilmente un "aggiornamento" che verifica la data del bios - indicativa dell'anzianità del computer - e ti fa' credere che il computer sia irrimediabilmente irriparabile così la maggioranza che non è tecnicamente preparata cade nel tranello e va' a comprare un computer nuovo.
semplicemente l'hardware in uso e l'aggiornamento fanno a cazzotti, non è una novità e tu che sei certificato con validità europea sulle reti dovresti saperlo bene; Microsoft, come ogni azienda seria, non ha alcun interesse a fare una cosa del genere.

(04-08-2013, 20:26 )Massimo_Sconvolto Ha scritto: Se Microsoft ne è in grado sconfessi l'assunto di cui sopra.
Non ne ha bisogno: non è necessario ricorrere a teorie complottistiche per spiegare un problema tecnico.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#9
peccato per il fatto della soluzione finale di cui possiedi però come hai detto non solo tu ma magari anche qualche altro tecnico ci mangia eheh ed è pure giusto avere un po di segreto professionale Smile
[/quote]

1 -----

2 ----

3 ---- mangia tranquillo SadSadSadSadSadSad
Roberto Bologna
GUIDA CUCINA
Cita messaggio
#10
Premetto che non ho alcun interesse verso FB, ma non capisco come si possa affermare che abbia fornito dati a siti come italiaprogrammi.net.
Mi piacerebbe che motivassi meglio questa affermazione per saperne di più...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)