Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows 8.x ce la fa: diffusione al 10%. Ma Windows 7 cresce di più
#1
http://www.hwfiles.it/news/windows-8x-ce...50326.html
 
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#2
Interessante.
Cita messaggio
#3
Grazie per il grafico,
l'unica cosa da puntualizzare che nel 4,88% di other probabilmente c'è mac.
Un conoscente che ripara pc mi ha riferito che alcuni clienti portano il proprio computer per sovrascrivere w8 con w7, questo confermerebbe la cosa.
Giuseppe

 
Cita messaggio
#4
beh prima cosa da dire Netmarketshare come statistiche è sempre stata diciamo pro MS eheheh i suoi dati pendono sempre a favore loro......però in senso generale questa volta si....anche da parte di altri che fanno queste statistiche vi è stato un incremento di win8.x (alla lunga la gente si convincerà)...e un'ulteriore aumento consistente di Win7....XP è in calo ma in modo lento...quasi 30% è davvero troppa considerando che tra soli 4 mesi ci sarà il casino più assoluto...molti se non tutti sono XP usati in ambito business....MS ha già dichiarato che migrare oggi è già troppo tardi per avere una efficienza di nuovo ottimale lavorativa se si volesse passare a Win7/8. Al momento MS non ha intenzione di fare dilazioni su XP....nonostante sembra l'abbia fatto per win server 2003 che arriverà fino a luglio 2015.....però 2003 era anche uscito un anno e mezzo dopo XP. Da tenere anche in considerazione che persino XP Embedded (XPe) ha una data di termine più avanti, esattamente gennaio 2016....ed infatti XPe è ancora ampiamente usato in bancomat, casse automatiche, pannelli touch informativi, totem...ecc....nonostante la versione win embedded basata sulle api di win7 esista già.
Le % di linux secondo me sono sballate....altrove altri che controllano meglio l'andamento proprio di os alternativi hanno notato un ampio balzo di incremento negli ultimi due anni....quindi direi che è oltre un 2% soprattutto se poi si considerano i vari sistemi android/chromebook......idem per macosx/ios....anche se tale statistica potrebbe solo riguardare i sistemi desktop....c'è chi ancora le divide tra os desktop e mobile....ma in realtà non avrebbe più senso farlo....secondo me i risultati sarebbero ben diversi presi nel globale.

giuseppemos Ha scritto:Un conoscente che ripara pc mi ha riferito che alcuni clienti portano il proprio computer per sovrascrivere w8 con w7, questo confermerebbe la cosa.
 

si è vero....te lo posso confermare...comprano pc in offerte nei vari store con win8.x e poi passano dai loro tecnici di fiducia chiedendogli di fargli un downgrade a win7...in particolare clienti business...di rado quelli domestici....il problema è che molti in ambito aziendale piccolo e medio sono come già detto legati ancora a XP....se hanno deciso di fare il salto lo vogliono fare a Win7 non subito a Win8.x.....il più delle volte chiedono consulenza poi diretta anche sui vecchi software che ancora si ritrovano ad usare spesso a causa di macchinari industriali che non è possibile riacquistare nuovi anche perché comporterebbero un esborso di varie migliaia di euro....a volte anche cifre a 4 zeri.

 
Cita messaggio
#5
E' vero, ancore molte CNC, in particolare le SCM , hanno il pc  a bordo macchina ancora con xp, dove addirittura  il CNC interagisce solo con processori monocore.
Il problema non sussiste, in quanto gli aggiornameti sono sconsigliabili per non compromettere il dialogo CNC PC.
Sicuramente si potrebbero fare le stesse cose con un lubuntu o xubuntu ( a livello aziendale non servono interfacce grafiche avanzate ) ma fin'ora microsoft con xp ha detenuto il monopolio.
Giuseppe
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)