Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows Defender
#1
....... Windows Defender viene correttamente disattivato (e deve rimanere disattivato) se hai installato antivirus che includono anche le definizioni antispyware-malware (ormai quasi tutti) come Microsoft Security Essentials , Avast , Avira Antivir , eccetera.
Quindi , se è così , lascialo correttamente disattivato.........
[/i]

posto quanto sopra da : http://answers.microsoft.com/it-it/prote...200db4e209
Solo al fine di (forse) contribuire a dettagliare l'uso di Defender.
Rolleyes Saluti Fr4ncesco
Cita messaggio
#2
Grazie mille dell'avvertimento. Del tutto corretto, se stiamo parlando di Windows Defender (quello normale, standard... che si trova peraltro incluso anche in Microsoft Security Essentials, talché viene "assorbito" -qualora già ci sia- in MSE all'atto stesso della sua installazione [in Windows, da XP in su]).
Ma Windows Defender Offline è un tool da utilizzare da "LiveCD" (quando il Sistema Windows è completamente dormiente, per intenderci), sicché si può usarlo (ovviamente, va usato soltanto laddove serva e quando serve) senza bisogno di disabilitar l'antivirus residente e/o l'antispyware residente del sistema (dato che tali programmi se la stan dormendo della grossa, quando il computer lavora "da LiveCD" [o da "liveUSB"]).
Windows Defender OFFLINE trova la sua naturale applicazione, ad esempio, qualora il PC sia stato infettatpo in maniera tale che Windows nemmeno si riesce ad "aprire": in questo caso, agendo "da Live" (senza chiamar minimamente in causa il proprio Windows), sarà possibile effettuare una scansione (sia antivirus che anti-rootkits e antispyware) al fine di raddrizzar -con un po' di fortuna- la situazione.

PS: sposto la Discussione nella Sezione dedicata alla Manutenzione e alla Sicurezza del Sistema (fermo restando che Windows Defender Offline [così come il normale Windows Defender] è utile quasi esclusivamente qualora si parli di Sistemi Windows).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
(19-08-2012, 10:16 )monsee Ha scritto: Grazie mille dell'avvertimento. Del tutto corretto, se stiamo parlando di Windows Defender (quello normale, standard... che si trova peraltro incluso anche in Microsoft Security Essentials, talché viene "assorbito" -qualora già ci sia- in MSE all'atto stesso della sua installazione [in Windows, da XP in su]).
Ma Windows Defender Offline è un tool da utilizzare da "LiveCD" (quando il Sistema Windows è completamente dormiente, per intenderci), sicché si può usarlo (ovviamente, va usato soltanto laddove serva e quando serve) senza bisogno di disabilitar l'antivirus residente e/o l'antispyware residente del sistema (dato che tali programmi se la stan dormendo della grossa, quando il computer lavora "da LiveCD" [o da "liveUSB"]).
Windows Defender OFFLINE trova la sua naturale applicazione, ad esempio, qualora il PC sia stato infettatpo in maniera tale che Windows nemmeno si riesce ad "aprire": in questo caso, agendo "da Live" (senza chiamar minimamente in causa il proprio Windows), sarà possibile effettuare una scansione (sia antivirus che anti-rootkits e antispyware) al fine di raddrizzar -con un po' di fortuna- la situazione.

PS: sposto la Discussione nella Sezione dedicata alla Manutenzione e alla Sicurezza del Sistema (fermo restando che Windows Defender Offline [così come il normale Windows Defender] è utile quasi esclusivamente qualora si parli di Sistemi Windows).

Perfetto, chiaro, grazie monsee.
Tengo molto al "nostro sito" e " al nostro Forum".
Ad maiora.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)