Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
alternativa al dual boot stavo pensando a una virtualizzazione del s.o leggete
#1
Ciao ragazzi spero e mi auguro di aver scelto la sezione corretta ,
sono un possessore di un buon pc portatile Lenovo Z500 equipaggiato di tutto punto vedi :
Cpu i7 
Ram ddr3 8gb
Hd purtroppo non ancora ssd da 500gb
scheda video Nvidia Gtx (piu' che discreta)

Attualmente c'e' installato sopra Windows 8.1 che ho upgradato da win 8
ho chiesto lumi nel forum perche ' ero intenzionato ripartizionare una delle partizioni a disposizione per installarci sopra Windows 7 ma ho visto che sembrerebbe un vero casino un po per il bios Eufi e le partizioni presumibilmente impostate in Gpt e altre barriere di non facile aggiramento.

Non e' che con Windows 8.1 mi trovi male anzi... ma e' soltanto perche' con quel s.o non riesco ad utilizzare il mio sw di video editing preferito vedi Edius 6.0.2 della Canopus 
(simile per farvi un idea ad Adobe Premiere per il video) per lavorare i miei video in alta definizione in formato Avchd h264 e Quick time hd per montarli e convertirli in mpeg4 mpeg2 ecc ecc.

Visto le prestazioni della macchina senza dover impazzire con soluzioni tipo dual boot ,
stavo pensando a una eventuale virtualizzazione in grado di consentire l'installazione di più sistemi operativi su una sola macchina in modo tale da 
poter lavorare in modo separato, come se fossero computer diversi.

Ho letto in internet anche questa considerazione che potrebbe diventare anche mia

"La virtualizzazione, sia in ambito aziendale che per uso casalingo, può essere utilizzata anche per usare ambienti separati per
ciascuna applicazione software in modo che un programma non possa interferire con l'altro.
Questo è molto utile per controllare il funzionamento di un programma su computer di diverso tipo.
L'ambiente separato permette anche di provare programmi senza rischiare che possano provocare danni sul proprio sistema.
Si possono persino testare virus e antivirus cosi da provarne gli effetti, senza che ci sia alcun rischio di provocare problemi sul computer principale."

Quindi in definitiva vorrei utilizzare Windows 8.1 come host computer principale e Windows 7 guest come sistema operativo virtualizzato

Per la creazione del pc virtuale ho letto che i migliori tool di creazione ed utilizzazione sono i vari :
VMDK (VMWare), VHD (Microsoft), 
VDI (Sole) e HDD (Parallel).
Virtualbox ecc ecc 

Secondo voi e' sensato valutare l'installazione di una macchina pc virtuale ???
Potrei utilizzare una macchina virtuale senza troppi impedimenti per i miei montaggi ??
Ragazzi fatemi sapere cosa ne pensate, e suggeritemi il tool giusto da utilizzare ??
come ripartereste la partizione ed eventualmente con quali settaggi ??
Grazie infinite a tutti coloro che perderanno 5 minuti e mi daranno le dritte giuste.

Avchd

[img]images/smilies/smile.gif[/img]

 
Cita messaggio
#2
Editing video su macchina virtuale?
è una delle elaborazioni più pesanti su un normale PC domestico che avrebbe bisogno di tutta la potenza disponibile.
Tenderei a sconsigliarti questo approccio se l'editing video è il tuo interesse principale
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
ciao bat, hai ragione anche tu ma e' anche vero che fare il dual boot sul mio z500 con win 8.1 pare che sia un impresa.
potrei sempre tentare che ne dici ??
un tizio di un altro forum mi ha scritto quanto segue :

ciao,
io uso vmware player e virtualbox.
Ci faccio girare un win7 pro 64, con installata la suite adobe e cinema 4d.
Però ne faccio un uso molto leggero...sinceramente non saprei che
prestazioni puoi avere nel montaggio video.
Tempo fa avevo usato premiere su una vm, ma sempre per cose leggere.

Il consiglio che ti posso dare è quello di prenderti una mezza giornata e
fare un test. Ti scarichi vmware player (è gratuito per uso personale)
e prepari una vm con win7. Magari gli assegni un paio di core e 4 gb di ram.

bat che ne pensi ??
potrei sempre provarlo ??
io a dire il vero avevo pensato di utilizzare wmvare workstation
tu cosa mi suggerisci ??
grazie 1000
ciao avchd
Cita messaggio
#4
Al tuo posto installerei W7 sovrascrivendo W8.1, i due so sembrano uguali.
Giuseppe
Cita messaggio
#5
Se vuoi virtualizzare comunque consiglio virtualbox, lo utilizzo da una decina di anni con installato xp, è come averlo in partizione.
Giuseppe
Cita messaggio
#6
editing su macchina virtuale?
le risorse richieste sono veramente molte. la stessa scheda video ( in virtuale usa driver suoi ) praticamente scompare. nessuno a livello professionale lo farebbe mai. poi ognuno è libero di fare, provare, sperimentare.
Cita messaggio
#7
Utilizzo virtualbox come Cloud. Creo un disco fisso da 8 giga installo un sistema operativo, linux o windows, elimino tutte le applicazioni, Firefox, Gimp LibreOffice Thunderbird ed i giochi eventualmente presenti in Linux , in modo da ottenere più spazio possibile nel file .vdi, ed inserisco i dati cifrati. Il file .vdi non essendo una partizione, viene cifrato con il programma che uso.

Per risparmiare tempo di cifratura senza ricorrere a file troppo grandi, virtualizzo + sistemi o il medesimo, mantenendo i files .vdi attorno ad 8 giga dove possibile.
 
 
Cita messaggio
#8
ciao ragazzi,
vi ringrazio per le dritte.
prima di andare a fare la spesa ho lanciato il setup dell'ultimo vmware player 6.0 che ha richiesto 60 gb ((valore suggerito)) per poter installare il sistema operativo e cosi ho fatto.
ho installato windows 7 ultimate alloccandogli 4 gb degli 8 del pc host
e 2 core per la cpu.
da quello che ho avuto modo di vedere l'installazione e' stata veloce, l'unica cosa che mi lascia perplesso e quella che non riesco vedere dal nuovo s.o virtualizzato la chiavetta usb collegata, e non so come poter condividere le partizioni presenti nel pc di host.
come si fa ??
vi terro' aggiornati su tutti i miei test
saluti
avchd
Cita messaggio
#9
Devi installare le guest additions.
Giuseppe
Cita messaggio
#10
Scusate l'intromissione, ma le guest addition non sono del programma Virtual box e non Wmware?
Marilù
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)