Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
aumentare la partizione di ubuntu
#1


Non riesco ad allargare sda1 ho avviato ubuntu da live dvd e ho avviato gparted, ma è come se fossero due hardish separati. Nel senso che sda1 la posso solo restringere, dividere, ma non allargarla perchè occhupa l'intero spazio dedicatogli.
L'hardish è uno solo da 500G , mi è stato diviso dall'installazione di gnomint che ho voluto provare ma dopo averlo disinstallato volevo ampliare la partizione di ubuntu(sda1).
L'immagine l'ho fatta da ubuntu (plus7) installato non da live. Avviando da live sda1 non ha le chiavi, mentre sda2 e linux-swap rimangono con le chiavi.
Grazie a tutti per l'attenzione.
Cita messaggio
#2
Non puoi ingrandire sda1 in quanto prende già tutto lo spazio disponibile. Infatto la partizione estesa sda2 è attaccata alla sda1. Se ti riferisci allo spazio non allocato, wsso è interno alla sda2 e ti consigli odi lasciarlo in quanto non rilevante (appena 1 MB).
Cita messaggio
#3
... Però, /dev/sda6 (di quasi 187 Gb), perché ce l'hai formattato in ext2?
Si tratta di un file-system che vien generalmente utilizzato in caso di partizioni piccole (diciamo che lo puoi paragonare al FAT16 di Windows, per capirci)... A che ti serve tale Partizione? Non è che ti conviene formattarla in ext4?
Inoltre, hai ben 2 distinte Partizioni di SWAP (una della quali, di quasi 30 Gb... hai forse 15 Gb di RAM?)... Guarda che è meglio averne una sola, di Partizione di SWAP... grande il doppio della RAM fisica del PC.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
(03-10-2011, 10:02 )monsee Ha scritto: ... Però, /dev/sda6 (di quasi 187 Gb), perché ce l'hai formattato in ext2?
Si tratta di un file-system che vien generalmente utilizzato in caso di partizioni piccole (diciamo che lo puoi paragonare al FAT16 di Windows, per capirci)... A che ti serve tale Partizione? Non è che ti conviene formattarla in ext4?
Inoltre, hai ben 2 distinte Partizioni di SWAP (una della quali, di quasi 30 Gb... hai forse 15 Gb di RAM?)... Guarda che è meglio averne una sola, di Partizione di SWAP... grande il doppio della RAM fisica del PC.

Prima di installare gnomint accanto a ubuntu sda1 prendeva tutto lo spazio visto che fisicamente e un unico hardish da 500Gb però installando gnomint mi è stato diviso in due e una dedicata a gnomint11. lowsap comel'ext2 li ho creati io per provare se lo faceva inglobare a sda1. Non devo per forza formattare vero?
Cita messaggio
#5
Non non serve formattare (anche se formattare è un termine usato da tutti a sproposito, infatti non significa reinstallare). Da Ubuntu INSTALLATO smonta la swap (click cl destri sulla partizione). Poi cancelli le partizioni che non servono e prima di chiudere Ubuntu, da terminale dai il comando:

sudo grub-install /dev/sda

aspetta che finisca e poi dai pure il comando:

sudo update-grub
Cita messaggio
#6
(03-10-2011, 16:47 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Non non serve formattare (anche se formattare è un termine usato da tutti a sproposito, infatti non significa reinstallare). Da Ubuntu INSTALLATO smonta la swap (click cl destri sulla partizione). Poi cancelli le partizioni che non servono e prima di chiudere Ubuntu, da terminale dai il comando:

sudo grub-install /dev/sda

aspetta che finisca e poi dai pure il comando:

sudo update-grub

TongueTongueTongue Ci sono riuscito, il mio errore era nel voler eliminare la pertizione extended prima di disttivare e cancellare linux-swap.

Ora cos'ì le partizioni vanno bene? mi consigliate qualche aggiustatina?
[Immagine: http://img266.imageshack.us/img266/1149/...arted1.png]

Grazie a tutti per i preziosi chiarimenti Rolleyes
Cita messaggio
#7
visto che hai così tanto spazio e, mi pare, un solo SO (ubuntu), farei una partizione separata per i dati (/home), così se devi reinstallare non devi fare backup. ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#8
(03-10-2011, 19:36 )giuscassr Ha scritto: visto che hai così tanto spazio e, mi pare, un solo SO (ubuntu), farei una partizione separata per i dati (/home), così se devi reinstallare non devi fare backup. ciao

Ciao giuscassr, grazie per l'ottimo consiglio, ti sarei grato se mi illumini sui passaggi da fare, come si crea questo tipo di partizione in modo da non avere problemi? ho letto di utenti che hanno avuto problemi nel creare correttamente tale partizione, ed essendo molto insicuro sul da farsi non vorrei crearmi problemi.

Grazie
Cita messaggio
#9
Guarda:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Se vuoi usare Remastersys, non utilizzare la partizione /home. Se invece non intendi usarlo, allora:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=69
Cita messaggio
#10



Ottimo consiglio crearsi una partizione dati i ,ma come consiglia il prof.Antonio lascerei perdere la partizione /home di ubuntu in caso di reinstallazione ad una versione successiva di ubuntu potrebbero verificarsi delle incompatibilità con quello inserito nella home.
La videoguida
http://www.istitutomajorana.it/files/ubu...o-dati.htm

nella videoguida esiste già la partizione estesa ma seguendo il filmato ti sarà facile capire come farla per mettergli la partizione dati.
Bilodiego

p.s.ops non avevo ancora visto la risposta del Prof. antonio, mentre stavo scrivendo mi ero fermato per verificare la videoguida.

Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)