Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
capire cosa contengono le partizioni e come/se modificarle
#1
Buon pomeriggio a tutti,
ho appena acquistato un nuovo notebook (seguendo anche i vostri consigli per cui ringrazio Rolleyes ) e mi trovo nella seguente situazione: l'HD appare partizionato come in figura allegata, ma non capisco cosa contengono le partizioni (dov'è win7? perchè la partizione di ripristino è vuota?) il pc in questione ha tutta una serie di programmi della acer che a me non servono e che vorrei togliere, inoltre vorrei mettere ubuntu in dual boot quindi suppongo di dover partzionare diversamente il disco rigido. E' la prima volta che uso win7 e ho visto che c'è la possibilità di creare l'immagine di sistema senza usare macrium (ma attraverso win7 medesimo) seguendo questo percorso: pannello controllo - sistema e sicurezza - backup e ripristino - crea un'immagine del sistema. I 4 DVD che ne risultano cosa contengono? Io credevo l'immagine di tutte le impostazioni del pc come da fabbrica, cioè come quando l'ho acceso la prima volta ma mi è stato detto di no.
So che potrei usare eRecovery della acer ma mi è stato detto che se cambio le partizioni poi non le riconosce e non effettua il ripristino. Quindi la prima domanda è questa: come posso creare un'immagine del mio pc che mi consenta di riportarlo uguale uguale a quando l'ho acquistato? E come dovrei partizionare per avere win7+ubuntu?
Grazie in anticipo per l'aiuto

   
Cita messaggio
#2
Cominciamo da: "Cosa contengono le tre Partizioni"?
Quella da 15 Gb è la Partizione di Recovery (dunque, serve al ripristino di Seven). Sembra vuoto, ma io NON ci conterei affatto (insomma. NON è vuota se non all'apparenza: è Seven che non riesce a veder che contiene, invece, tutto quel che serve al Ripristino).
Quella targata "Acer" (da quasi 283 Gb) è la Partizione contenente Seven.
Quella targata "SYSTEM RESERVED" (di soli 100 Mb) è una Partizione indispensabile all'avio di Seven.
Si tratta di tre Partizioni Primarie. La partizione "Acer" àè anche quella "di Avvio" (ma Seven NON si avvierà più se dovesse capirat qualcosa alla Partizione denominata "SYSTEM RESERVED").

I programmi che non ti interessano "gentilmente offerti da ACER" te li dovrai beccare ad ogni Ripristino del Sistema alle condizioni di fabbrica: non c'è modo veruno di evitarlo.
Potresti impostar le cose come va bene a te e POI crearti una seconda "immagine-di-backup" dalla quale ripristinare in caso di bisogno (con Todobackup o Macrium, per esempio): in questo caso, ripristineresti le cose che piacciono a te.
I 4 DVD che vengono creati dall'utility che indichi, contengon quel che serve al Ripristino alle condizioni di fabbrica: del resto, se ti fai due conti, i 4 DVD contengon proprio quanto la Partizione tua di Ripristino.

Per poter installare UBUNTU, devi, ovviamente, apportar prima di tutto delle modifiche al tuo attuale partizionamento.

[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
(05-01-2012, 17:05 )monsee Ha scritto: Cominciamo da: "Cosa contengono le tre Partizioni"?
Quella da 15 Gb è la Partizione di Recovery (dunque, serve al ripristino di Seven). Sembra vuoto, ma io NON ci conterei affatto (insomma. NON è vuota se non all'apparenza: è Seven che non riesce a veder che contiene, invece, tutto quel che serve al Ripristino).
Quella targata "Acer" (da quasi 283 Gb) è la Partizione contenente Seven.
Quella targata "SYSTEM RESERVED" (di soli 100 Mb) è una Partizione indispensabile all'avio di Seven.
Si tratta di tre Partizioni Primarie. La partizione "Acer" àè anche quella "di Avvio" (ma Seven NON si avvierà più se dovesse capirat qualcosa alla Partizione denominata "SYSTEM RESERVED").

I programmi che non ti interessano "gentilmente offerti da ACER" te li dovrai beccare ad ogni Ripristino del Sistema alle condizioni di fabbrica: non c'è modo veruno di evitarlo.
Potresti impostar le cose come va bene a te e POI crearti una seconda "immagine-di-backup" dalla quale ripristinare in caso di bisogno (con Todobackup o Macrium, per esempio): in questo caso, ripristineresti le cose che piacciono a te.
I 4 DVD che vengono creati dall'utility che indichi, contengon quel che serve al Ripristino alle condizioni di fabbrica: del resto, se ti fai due conti, i 4 DVD contengon proprio quanto la Partizione tua di Ripristino.

Per poter installare UBUNTU, devi, ovviamente, apportar prima di tutto delle modifiche al tuo attuale partizionamento.
ok, grazie, sei stato molto chiaro.
Mi rimangono 2 dubbi:
1) se sulla partizione "Acer C:" c'è il sistema operativo + tutti i dati che salverò d'ora in avanti, quando vorrò ripristinare l'immagine di fabbrica dovrò salvare tutte le mie cose da un'altra parte giusto?
2) se la partizione "system reserved" è indispensabile per l'avvio si seven e la partizione di ripristino contiene tutto ciò che è necessario al ripristino dell'immagine di fabbrica significa che, volendo creare un ulteriore partizione per ubuntu,dovrò ridimensionare solo la partizione C: (se non ho capito male le altre 2 non posso toccarle).
Quindi il problema è lo stesso, come faccio a mettere win7 e ubuntu in dual boot e ad avere un'immagine di sistema di win7 che mi consenta di ripristinare tutto nel caso (molto probabile) che faccia casino?
Purtroppo sono abituata ad un altro pc dove mi ero creata una partizione per xp, una per ubuntu e una per i dati, installavo e toglievo programmi a mio piacimento perchè avendo le immagini di sistema in 5 minuti mi ritrovavo il pc perfettamente pulito con tutte le mie impostazioni personali.

Cita messaggio
#4
allora, vediamo se riusciamo a dipanare la matassa.
per l'immagine di backup già ti ha detto monsee (macrium e similari).
per fare una fotografia dell'attuale partizione (che potrebbe servirti per riportare le cose esattamente come prima) entra con il live-dvd di ubuntu, apri il terminale e dai il comando sudo fdisk -l (attento che l'ultima lettera è una elle minuscola che sta per lista); dovrebbe restituirti l'output con le partizioni da quale punto partono e dove finiscono. posta l'output così lo vediamo insieme.
hai ragione, per installare ubuntu devi ridurre C:\
prima però devi fare tramite gli strumenti di sistema di win, scandisk e defrag, meglio se ripetuti una seconda volta.
monsee ti consiglierebbe di agire sulle partizioni ntfs con il cd bootable di partition wizard (scaricabile online). riduci la partizione di quanto desideri, con lo spazio che hai puoi anche abbondare, creare una partizione specifica per la /home, oltre lo spazio per la swap. potresti anche creare un'area dati in ntfs che sarebbe condivisa fra win e linux.
ridotta la partizione win, devi creare nello spazio non allocato una partizione estesa. all'interno della partizione estesa creerai delle partizioni logiche, tante quante te ne servono (root ubuntu, swap ubuntu, /home o area dati condivisa in ntfs). devi decidere tu.
ciao

 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#5
sei stata fortunata ad avere soltanto 3 partizioni primarie occupate, puoi ridurre quella di sistema, mi raccomando col suo Gestione disco, e creare una estesa per installare Ubuntu, il dual boot sarà automatico.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#6
ok, grazie mille a tutti per le risposte, appena posso vi posto l'output del comando sudo fdisk -l.
a dopo
Cita messaggio
#7
Concordo con quel che è stato scritto (sia da Gius che da Patel). In particolare, vorrei sottolineare quanto scritto anche da Gius: è importantissimo effettuare uno scandisk approfondito e una bella deframmentazione PRIMA di tentare il ridimensionamento della Partizione "Acer".
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
(05-01-2012, 18:31 )monsee Ha scritto: è importantissimo effettuare uno scandisk approfondito e una bella deframmentazione PRIMA di tentare il ridimensionamento della Partizione "Acer".

ok provvederò, grazie per l'aiuto, se avessi difficoltà tornerò a disturbare! Cool
Cita messaggio
#9
NON disturbi affatto, stanne certa: se possiamo aiutarti, ci fa solo piacere.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#10
stanne certa? Shy biiiiiiiii fimmina è, pessi semu! Sad

ovviamente scherzo. Tongue come ha detto monsee, non avere alcun timore Exclamation

ciao Smile
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)