Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
disastro dopo uso USB
#1
A titolo di informazione, racconto quel che mi è appena avvenuto. Non ho spiegazioni di sorta per l'accaduto, né so minimamente indicare come sia possibile evitarlo o rimediare (beh, per il PC, proverò a mandarlo in riparazione a Milano, così magari scoprono che caspiterina gli è successo).
Ieri, ho fatto una immagine-di-backup di una mia Partizione di Sistema. E la ho salvata, come d'abitudine, su di un HD S-ATA "esterno" collegato tramite HUB (con attacco S-ATA) autoalimentato.
Preciso che tutte le fonti di alimentazione che uso riguardo al PC (incluse le fonti che alimentano eventuali HUB e HD "esterni") son collegati ad un Gruppo di Continuità che include anche un'ottima batteria (in caso di improvvisa mancanza di corrente).
Avendo dimenticato di "verificare" l'immagine di backup dopo la sua creazione, stamane ho ri-collegato (al medesimo PC) sia l'HUB autoalimentato che l'HD sul quale si trova la mia immagine-di-backup. L'idea, era quella di inventariare (da PCLinuxOS installato) le cartelle contenute nell'HD "esterno" -dovevo, peraltro, anche eliminare due vecchi backup oramai inutili) e, subito dopo, avrei riavviato in LiveCD e verificato l'immagine di backup da me creata ieri.
Sventuratamente, ho sbagliato Hard Disk (ho inserito, anziché l'HD contenente i backup un HD identico, ma contenente le installazioni di PCLinuxOS ZEN-mini a 64 bit e ForesightLinux XFCE a 64-bit. Naturalmente, un tale errore NON avrebbe dovuto certo provocare disastri, dato che, al momento di montare l'HD "esterno", mi sarei avveduto certamente dell'errore e avrei provveduto a cambiare l'HD "esterno" sostituenbdolo con quello giusto [uguale errore mi era già capitato -dato l'identioco aspetto esterno dei due HD- almeno una dozzina di volte... e mai prima d'oggi mi ha creato soverchi problemi]). Solo che non ne ho proprio avuto né il modo né il tempo.
Nell'istante stesso in cui ho inserito nell'USB l'apposito spinotto, il mio PC si è SPENTO all'istante. Nessuna altra reazione che io abbia potuto notare. Nessun segnale di cortocircuiti, per esemio, né luci improvvise, né odori o rumori, né altro. Semplice ed istantaneo spegnimento nell'istante medesimo in cui lo spinotto s'è trovato ad essere inserito nella porta USB.
Stupefatto, ho spento l'HUB (c'è un apposito pulsante), ho staccato l'HD "esterno", scollegato tutto dall'USB... e ho provato a riaccendere il PC... il quale, però, non dà più alcun segno di vita (non si accende nemmeno il led [la lucina che indica che c'è corrente]). Preoccupato, ho controllato se l'HD interno risultasse danneggiato (estraendolo e collegandolo ad un altro mio PC). Fortunatamente, l'HD interno non mostra il benché minimo problema. A questo punto, ho verificato il buon funzionamento dell' HUB che avevo usato: anch'egli non sembra presentare nessunissimo problema. Proprio nel corso di tale verifica, mi sono reso conto che avevo sbagliato l'HD da mettere come "esterno". Ma non me ne son preoccupato più di tanto, perchè ritenevo che tale HD non potesse esser rimasto danneggiato visto che non c'era stato neppure "montaggio" e, anzi, lo spegnimento del PC era stato davvero repentino e immediato (nemmeno il tempo di contare finio ad uno!)... e invece... Ho verificato che l'HD che avevo usato come "esterno" (e che era quello sbagliato, fra l'altro), non dà manco lui alcun segno di vita. Non "gira" nemmeno, par morto, defunto.
Sicché posso soltanto ipotizzare che sia rimasto "fritto" sull'istante. E questo, senza alcun segno visibile di incidente (meno che meno di natura "elettrica", dato che né il sensore che uso per evitare potenziali cortocircuiti né il Gruppo di Continuità, che a propria volta monitorava la situazione e che NON si è mai spento né scollegato durante gli avvenimenti narrati, hanno individuato alcunché di anormale). Ma un qualche inghippo (presumo, proprio di natura elettrica!) dev'esserci pur stato. E, infatti, mi trovo con un PC che non si vuole accendere più (non dà il benché minimo segno di vita) e con un HD che -anche lui- ha esalato di colpo il suo ultimo respiro.
Manderò a Milano a riparare il PC (che è del gennaio dell'anno scorso) sperando che il problema sia riparabile...
Non dubito che per l'accaduto ci sia una qualche validissima spiegazione (che non tiri in ballo la pura e semplice scalogna, ovviamente), ma onestamente io non la so minimamente immaginare. In questo momento vivo nell'impressione che -pur cercando di prendere tutte le possibili precauzioni- può sempre accadere qualcosa di spiazzante che ti cancella più di un anno di lavoro in un singolo istante... E neanche il farsi regolari backups, in casi di tal fatta, rimedia poi gran che... Io ho perso un HD, ma ho -naturalmente- ancora le immagini di backups... Ma, questo, solo perchè ho sbagliato a sceglier l'HD: se avessi usato l'HD giusto, avrei distrutto quello... e non avrei più nemmeno le mie immagini-di-backup da poter, domani, aggiustato il PC, ripristinare...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#2
monsee buongiorno, scusa la banalità: non hai un alimentatore per provare, visto che non ti si accende nemmeno il led all'avvio.
Cita messaggio
#3
L'alimentatore in oggetto funziona (è uguale a quello di un altro mio PC [della medesima marca, anche se il modello è differente; ma l'alimentatore è identico anche nei settaggi]: l'ho spostato su di esso, per test, è quel PC si è acceso -e ha funzionato- regolarmente).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#4
Roba da matti, con un gruppo di continuità non dovrebbero veriifcarsi certi fenomeni, spero che il guasto non sia veramente di natura elettrica poichè se non sbaglio la garanzia non copre per guasti causati da corrente ma bensi disfunzioni anomale, io credo più per il secondo.
Cita messaggio
#5
Io, nel dubbio, eviterei di usare nuovamente l'hub.
In bocca al lupo per la riparazione e ciao.
just my two cents
A volte ritorna on line http://max4me.no-ip.net
Cita messaggio
#6
L'HUB l'ho fatto testare poco fa (nel suo Laboratorio di Elettronica) ad un amico che, dopo due ore di tests, mi ha confermato che l'HUB sembra essere assolutamente a posto. Non ha rilevato, peraltro, il benché minimo segno di cortocircuito...
Mi ha detto: " O son stati gli Gnomi o puoi incolpare il detto 'Se una cosa può andar storta, certamente lo farà!'"...
Sai che consolazione. Comunque, gli Gnomi -da grande estimatore dei Giochi di Ruolo Fantasy- mi piacciono, per cui non posso credere che si sian macchiati di cotanta cosa.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
Controlla il fusibile:

http://www.mondoinformatico.info/il-chec...-9071.html
Cita messaggio
#8
(02-06-2012, 16:45 )monsee Ha scritto: L'HUB l'ho fatto testare poco fa (nel suo Laboratorio di Elettronica) ad un amico che, dopo due ore di tests, mi ha confermato che l'HUB sembra essere assolutamente a posto. Non ha rilevato, peraltro, il benché minimo segno di cortocircuito...
Mi ha detto: " O son stati gli Gnomi o puoi incolpare il detto 'Se una cosa può andar storta, certamente lo farà!'"...
Sai che consolazione. Comunque, gli Gnomi -da grande estimatore dei Giochi di Ruolo Fantasy- mi piacciono, per cui non posso credere che si sian macchiati di cotanta cosa.

Allora, procedendo per tentativi, sposterei l'attenzione sulla porta usb del pc in cui hai inserito l'hub.

Anche a me piacciono gli Gnomi, ma alcuni sono dispettosi
just my two cents
A volte ritorna on line http://max4me.no-ip.net
Cita messaggio
#9
Ciao monsee. Anch'io come l'utente che mi ha preceduto, temo
che il cortocircuito sia stato causato dalla pressa USb ove hai collegato L'HUB. Ha provato a staccare questa presa USb dalla scheda madre?
Che scheda madre hai?
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#10
La scheda madre è una Intel, adesso sono leggermente "fuso" anch'io e non ne rammento esattamente il nome. Ma mi ritornerà sicuramente in testa, ne son certo. Magari provo a scollegare quell'USB come mi hai consigliato, ma c'è la possibilità che possa esser davvero "saltato il fusibile" (caspita, che sensibilità!... nessuno degli altri dispositivi di sicurezza che uso s'è accorto di niente) e che il suddetto fusibile sia bello e saldato alla Scheda Madre (ergo, mi sa che -se le cose per davvero stessero così- mi tocca far cambiare la Scheda Madre).
Fortuna che è un desktop-PC prodotta da una piccola Azienda di Milano per installare e usare Linux (per l'esattezza, sui loro prodotto c'è preinstallato UBUNTU [che io, non appprezzandolo gran che, "spiano" comunque già alla prima accensione e poi sostituisco con un'altra "distro" più vicina alle esigenze mie]).
È gente corretta che, sino ad oggi, si è sempre comportata in maniera impeccabile. Il che mi rassicura molto riguardo al fatto che riusciremo a rimettere in piedi il computer "ancor più brioso e produttivo di prima"...
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)