Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
distro per acer 313t e come installarla
#1
Per puro divertimento sto tentando di recuperare questo microbo antenato dei netbook (a suo tempo costava una cifra assurda), e' un pentium II con 128 (+32 on board) Mb di ram. Ma il problema maggiore e' che non ho il lettore floppy esterno, non ha il CD, sull' hd non c'e' nulla e non fa il boot da usb.
Ho pensato di installare una distro leggerissima tipo lubuntu, fluxbuntu, DSL o cos'altro mi consigliate montando l' hd su un altro computer (ho disponibile un IBM Thinkpad R52) ma le caratteristiche hardware sono completamente diverse.
Oppure potrei creare due partizioni sull' hd con una bootabile contenente i files di installazione e l' altra su cui installare una volta rimontato l' hd nel piccolino. solo che non so come farlo.

insomma mi servono i vostri consigli. grazie in anticipo.
Cita messaggio
#2
Come distro Ti consiglio di valutare anche Linux Ogigia se non la conosci dai un occhio qua
http://ogigia.altervista.org/index.php?m...1225141791

per l'installazione ho letto che si può fare tramite la scheda di rete se ce l'hai, ma non ti so dire come funziona il procedimento, prova a fare qualche ricerca o magari qualcuno più esperto ci illumina.
Cita messaggio
#3
(16-10-2011, 17:44 )maverick2011 Ha scritto: Come distro Ti consiglio di valutare anche Linux Ogigia

per l'installazione ho letto che si può fare tramite la scheda di rete se ce l'hai
Ogigia lo terro' presente, certo che il nome... ma il fatto che abbia flash, java, codec e qualche software incluso la rende appetibile
Per la scheda di rete ne ho una pcmcia ibm (con windows non richiede driver specifici) ma il problema e' che l' hd che ho rimediato (un 8 giga che il 4 giga originario era rotto) e' vuoto, devo prima prepararlo con un' altra macchina.
mettiamoci pure che sono un novizio di linux, che alla fine se non riesco ad arrangiare in qualche modo il telaio rotto vicino ad una cerniera e' fatica sprecata, che e' un pentium mmx e non un pentium II come avevo scritto e mi sa che mi sono messo nei guai da solo.
Ma di buttarlo non mi va, poi se penso che da nuovo costava sette milioni di lire quel giocattolino... oggi per meno di 200 euro ci prendo un netbook nuovo.
Cita messaggio
#4
salve, devi scaricare la versione di ubuntu per pc lenti. smontare l ' hard disk dal computer attaccarlo ad una interfaccia usb esterna . collegare l' interfaccia ad un altro computer con lettore cd e intallarci dentro ubuntu. attenzione a non sbagliare la destinazione dell' installazione . rimontare il disco duro ne comp . e tutto dovrebbe funzionare, a me ha funzionato...
W LINUX
Cita messaggio
#5
dimenticavo devi installare le versioni 8 o 9 di ubuntu perche avevano un avvio lento ma durante l'avvio ricercavano sempre l' hardware
W LINUX
Cita messaggio
#6
è il mio divertimento , prendere pc o notebook che gli altri buttano via installarci ubuntu e fargli poi vedere che navigano più veloci dei loro più moderni con windows,,, vedessi che facce che fanno
W LINUX
Cita messaggio
#7
Ogigia è basato su PuppyLinux.
In realtà, il tuo problema è semplicemente la mancanza del Lettore CD e del Lettore Floppy (se avessi il Lettore Floppy, potresti installare da pen-drive... anche se il tuo BIOS non lo consente). Se puoi avere a tua disposizione (anche soltanto per una mezz'oretta) un Lettore CD "esterno" (del tipo USB) o un Lettore Floppy USB, avresti una migliore scelta. Con 128 Mb di RAM si può fare qualcosa. Com soli 91 Mb di RAM, sul mio Compaq 1234 faccio girare benissimo ConnochaetOS 0.9.0 (davvero buono, basato su ArchLinux epperò facile da installare e usare).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#8
(16-10-2011, 20:46 )monsee Ha scritto: Se puoi avere a tua disposizione (anche soltanto per una mezz'oretta) un Lettore CD "esterno" (del tipo USB) o un Lettore Floppy USB, avresti una migliore scelta. Con 128 Mb di RAM si può fare qualcosa
un cd player usb lo ho ma non posso fare il boot, la ram e' 160 mi pare 128+32 sulla system.

per chi mi suggeriva ubuntu 8 o 9 non c' e' verso di installarli su un pentium mmx
Cita messaggio
#9
La distro che t'ho suggerito (ConnochaetOS 0.9.0) dovresti riuscire a installarla, con quel Processore. C'è un forum (che include anche una sezione in lingua italiana) sul quale talune volte capita che scriva anche io, in cui puoi chiedere delucidazioni riguardo alle possibili procedure di installazione.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#10
molte indicazioni utili ma rimane irrisolto il prolema principale: come creare da una iso di un CD di installazione una partizione bootabile da cui poi procedere alla installazione su una seconda partizione.
le alternative le sto valutando con ricerce in rete ma al momento nulla di definitivo.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)