Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
eliminazione di programmi indesiderati da windows
#1
Buon giorno
Per eliminare completmente file di programmi indesiderati o file doi programmi trial,come si fa?
Ho provato diversi programmi di "disinstallazione completa",tipo Revo unistaller ed altri del genere,ma nessuno riesce a dinstallare completamente tutte le chiavi,codec e file che riguardano il programma da voler disinstallare.
So che il tutto si può fare manualmente,ma,delle descrizioni trovate in rete,non mi fido molto.(anche per che sono tutte in inglese,ed è facile making mistakes)
Prima di procedere ad una operazione del genere,gli esperti del forum,mi possono indicare la procedura corretta o,per lo meno,indicarmi un link sicuro dove si possa scaricaricare il procedimento
Grazie
Cita messaggio
#2
Puoi cominciare con CClenaer per ripulire il registo.
Poi controlla manualmente i percorsi delle cartelle ed eliminale se sono rimaste là, succede per esempio che un programma venga eliminato ma rimangono i file che ne memorizzano le impostazioni.
puoi anche entrare nel registro di configurazione di Windows (nelle varie sottosezioni "Software" ed eliminare le chiavi)
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
(02-09-2012, 13:14 )BAT Ha scritto: Puoi cominciare con CClenaer per ripulire il registo.
Poi controlla manualmente i percorsi delle cartelle ed eliminale se sono rimaste là, succede per esempio che un programma venga eliminato ma rimangono i file che ne memorizzano le impostazioni.
puoi anche entrare nel registro di configurazione di Windows (nelle varie sottosezioni "Software" ed eliminare le chiavi)
Ciao
Fino a quì ci arrivo!
Il problema sorge nei passaggi seguenti.Entrato con regedit>localmachine>windows>software.Trovato il programma che si vuole eliminare,che si fa?Quali chiavi elimino?Se mi compaiono un paio di cartelle con nome diverso,cosa faccio?
Se il nome del programma da disinstallare non lo trovo,come faccio a capire quale è la cartella che lo contiene?
Vorrei evitare di andare a casaccio,per questo chiedevo una guida da poter scaricare e consultare passo passo.
Grazie
Cita messaggio
#4
Devi eliminare le cartelle che hanno lo stesso nome del programma (per intero).
A volte puoi eliminare quelle dell'azienda che lo produce, ma non sempre; per esempio non puoi in genere eliminare una cartella "Adobe" se usi sia flash che Acrobat Reader che qualcos'altro di Adobe. In caso di incertezza hai 2 strade: ti fai un backup del registro e provi ad eliminare (così lo ripristini se qualcosa non va) oppure meglio NON eliminare nulla.
Prima o poi dovrai ripristinare il sistema per avere una situazione pulita, conviene aspettare piuttosto che rischiare che non funzioni più nulla.
Comunque certe applicazioni mettono chiavi anche in sezioni "illeggibili" come HKEY_CLASSES_ROOT: sfido chiunque a mettere le mani lì.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#5
(02-09-2012, 21:39 )BAT Ha scritto: Devi eliminare le cartelle che hanno lo stesso nome del programma (per intero).
A volte puoi eliminare quelle dell'azienda che lo produce, ma non sempre; per esempio non puoi in genere eliminare una cartella "Adobe" se usi sia flash che Acrobat Reader che qualcos'altro di Adobe. In caso di incertezza hai 2 strade: ti bai un backup del registro e provi ad eliminare (così lo ripristini se qualcosa non va) oppure meglio NON eliminare nulla.
Prima o poi dovrai ripristinare il sistema per avere una situazione pulita, conviene aspettare piuttosto che rischiare che non funzioni più nulla.
comunque certe applicazioni mettono chiavi anche in sezioni "illeggibili" come HKEY_CLASSES_ROOT: sfido chiunque a mettere le mani lì.

Io ho avuto lo stesso tuo problema : ho risolto cancellando -dopo un backup-prima le cartelle dell'hard disk (per me C: )di ogni programma una alla volta ,poi ho fatto lo stesso con il registro usando la funzione "modifica -trova"chiave per chiave;infine ho eliminato un po'alla volta i rimasugli .I tre programmi che mi hanno fatto perdere tanto tempo erano i residui di cattive disinstallazioni di Norton ,Cyberlink e NTI.L'ultimo passaggio l'ho dato con CCleaner;il pc che aveva questi problemi tra cancellazioni di programmi,toolbars ,cartelle piene di roba inutilizzata,files orfani eccetera eccetera e' "dimagrito" di 1.2 Gb :l'hard disk e' di 60 Gb,e con una discreta ottimizzazione ora va benissimo !
Cita messaggio
#6
(02-09-2012, 21:39 )BAT Ha scritto: Devi eliminare le cartelle che hanno lo stesso nome del programma (per intero).
A volte puoi eliminare quelle dell'azienda che lo produce, ma non sempre; per esempio non puoi in genere eliminare una cartella "Adobe" se usi sia flash che Acrobat Reader che qualcos'altro di Adobe. In caso di incertezza hai 2 strade: ti fai un backup del registro e provi ad eliminare (così lo ripristini se qualcosa non va) oppure meglio NON eliminare nulla.
Prima o poi dovrai ripristinare il sistema per avere una situazione pulita, conviene aspettare piuttosto che rischiare che non funzioni più nulla.
Comunque certe applicazioni mettono chiavi anche in sezioni "illeggibili" come HKEY_CLASSES_ROOT: sfido chiunque a mettere le mani lì.
Ciao.
È proprio quello che temevo.Per che ho provato a disinstallare un programma Trial,e ho fatto tutta la procedura,sia con programmi di unistall che manualmente tramite"regedit" etc.etc..
Dopo qualche tempo,ho provato a reinstallare il Trial,e non me lo ha permesso.ciò significa che il vecchio trial non era cancellato completamente.È il caso delle chiavi in sezioni illeggibili??
In questi casi che si fa? si formatta?Oppure ci sono procedimenti che permettono l'eliminazione anche degli illeggibili?
Grazie
(tutto ciò serve per conoscenza,non per esigenza immediata.)
Cita messaggio
#7
(03-09-2012, 12:26 )marinaiomec Ha scritto: [quote='BAT' pid='89615' dateline='1346618342']
Devi eliminare le cartelle che hanno lo stesso nome del programma (per intero).
A volte puoi eliminare quelle dell'azienda che lo produce, ma non sempre; per esempio non puoi in genere eliminare una cartella "Adobe" se usi sia flash che Acrobat Reader che qualcos'altro di Adobe. In caso di incertezza hai 2 strade: ti fai un backup del registro e provi ad eliminare (così lo ripristini se qualcosa non va) oppure meglio NON eliminare nulla.
Prima o poi dovrai ripristinare il sistema per avere una situazione pulita, conviene aspettare piuttosto che rischiare che non funzioni più nulla.
Comunque certe applicazioni mettono chiavi anche in sezioni "illeggibili" come HKEY_CLASSES_ROOT: sfido chiunque a mettere le mani lì.
Ciao.
È proprio quello che temevo.Per che ho provato a disinstallare un programma Trial,e ho fatto tutta la procedura,sia con programmi di unistall che manualmente tramite"regedit" etc.etc..
Dopo qualche tempo,ho provato a reinstallare il Trial,e non me lo ha permesso.ciò significa che il vecchio trial non era cancellato completamente.È il caso delle chiavi in sezioni illeggibili??
In questi casi che si fa? si formatta?Oppure ci sono procedimenti che permettono l'eliminazione anche degli illeggibili?
Grazie
(tutto ciò serve per conoscenza,non per esigenza immediata.)
[/quot
Per prima cosa assicurati che sia spuntata la voce mostra file nascosti,cerca se c'e' qualcosa riferito al programma che ti fa tribolare :poi,prova a rifare la ricerca chiave per chiave principale nel registro,e poi prova in modalita' provvisoria ;nel mio scavo mi sono fermato qui ,ma potresti usare anche Delete doctor che serve proprio per files e cartelle non eliminabili.Certamente la formattazione risolverebbe i problemi ,ma io la considero proprio l'ultima spiaggia !
Cita messaggio
#8
(03-09-2012, 13:39 )anvil54 Ha scritto: Ciao.
È proprio quello che temevo.Per che ho provato a disinstallare un programma Trial,e ho fatto tutta la procedura,sia con programmi di unistall che manualmente tramite"regedit" etc.etc..
Dopo qualche tempo,ho provato a reinstallare il Trial,e non me lo ha permesso.ciò significa che il vecchio trial non era cancellato completamente.È il caso delle chiavi in sezioni illeggibili??
In questi casi che si fa? si formatta?Oppure ci sono procedimenti che permettono l'eliminazione anche degli illeggibili?

il vecchio trial cmq è stato disinstallato e non esiste più, è tutto a posto è normale che rimanga un file log che lascia traccia dell'avvenuto uso di tale programma, altrimenti uno a piacimento potrebbe continuare ed usare illegalmente il programma trial a tempo indeterminato. Tali file log sono completamente innocui e praticamente il loro spazio occupato è un inezia,non c'è nessun motivo di preuccuparsene se il programma in questione è serio e rispetta le regole.
Bilodiego
Cita messaggio
#9
Non conosco un modo generale (se non in teoria) di risolvere di queste situazioni, eccetto che il ripristino di una situazione con un'immagine di sistema.

In teoria bisogna usare un programma di "monitoraggio" del registro (oppure farne un backup) PRIMA di installare qualunque cosa; il programma che esegue il monitor individua tutte le nuova chiavi inserite e ne tiene traccia. Per eliminarne ogni traccia da Windows basterebbe eliminare tutte le chiavi; non credo sia tanto difficile (solo noioso) e non ci ho mai provato. Questo a meno che il software non sia veramente maligno: fino ad un po' di anni fa c'erano software che, per evitare reinstallazioni di trial, scrivevano sulla traccia 0 del primo piatto dell'hard disk, nei settori DOPO l'MBR; come sai la traccia 0 è al riparo dalle formattazioni (e quindi perfino dalle immagini di sistema). Questo è un modo veramente balordo ed invasivo di proteggere il software, al limite del disonesto direi; se succede una cosa del genere l'unioco modo sarebbe riformattare "a basso livello" (zerofill) oppure sovrascrivere in qualche modo la sola traccia zero senza toccare il MBR per non danneggiare le partizioni; forse questo si può fare con Linux ma non so come e comunque lo vedo pericoloso, a meno di non essere veramente esperti.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
(03-09-2012, 15:29 )BAT Ha scritto: Non conosco un modo generale (se non in teoria) di risolvere di queste situazioni, eccetto che il ripristino di una situazione con un'immagine di sistema.

In teoria bisogna usare un programma di "monitoraggio" del registro (oppure farne un backup) PRIMA di installare qualunque cosa; il programma che esegue il monitor individua tutte le nuova chiavi inserite e ne tiene traccia. Per eliminarne ogni traccia da Windows basterebbe eliminare tutte le chiavi; non credo sia tanto difficile (solo noioso) e non ci ho mai provato. Questo a meno che il software non sia veramente maligno: fino ad un po' di anni fa c'erano software che, per evitare reinstallazioni di trial, scrivevano sulla traccia 0 del primo piatto dell'hard disk, nei settori DOPO l'MBR; come sai la traccia 0 è al riparo dalle formattazioni (e quindi perfino dalle immagini di sistema). Questo è un modo veramente balordo ed invasivo di proteggere il software, al limite del disonesto direi; se succede una cosa del genere l'unioco modo sarebbe riformattare "a basso livello" (zerofill) oppure sovrascrivere in qualche modo la sola traccia zero senza toccare il MBR per non danneggiare le partizioni; forse questo si può fare con Linux ma non so come e comunque lo vedo pericoloso, a meno di non essere veramente esperti.
Domanda:
anche se l'immagine di sistema viene fatta prima dell'installazione, se il software in questione,scrive sulla tarccia zero O,subito dopo l'MBR all'inizio dell'har disk,risulta impossibile eliminarlo,anche con la formattazione??
Ho capito bene?
E allora che si fa?lo si tiene in eterno sull'har disk?
Come si fa a riformattare a"basso livello"?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)