Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
gestione dei grub
#1
Salve people,
mi sorge un dubbio:

- Avendo io un dual boot linux tra mint e chakra con il grub della prima distro inserito nell'MBR, se dovessi seguire alcune guide di chakra che apportano modifiche al grub, tali modifiche dovrei farle al grub di mint che avvia chakra o solo a quello di chakra?

Ad esempio questa o quest'altra

In buona sostanza come funziona, il grub di mint si comporta semplicemente da bootmanager ed avvia il grub di chakra? O tali modifiche essendo che modificano il comportamento d'avvio prima del caricamento della distro vanno eseguite nel grub dell'MBR???
Cita messaggio
#2
Dipende da come hai fatto l'installazione.
Non è detto che tu abbia installato un grub nella partizione di chakra.
In questo caso il grub nel mbr lancerebbe direttamente il kernel di chakra e qualsiasi modifica la dovresti fare tramite mint.

Però (quasi) nulla vieta che il grub di mint nel mbr tu lo usi come bootmanager che punti al grub di chakra e allora le modifiche le dovresti fare con chakra.
Quasi nulla perché bisogna che nella partizione di chakra ci sia installato il suo grub e che si sia risolto per davvero il problema "grub2 in partizione logica".
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#3
Zafran sei un grande hai centrato il problema tanto è vero che:
Codice:
[root@tumbler Desktop]# sudo grub-install /dev/sda7
/usr/sbin/grub-bios-setup: avviso: Il file system "ext2" non supporta l'embed.
/usr/sbin/grub-bios-setup: avviso: L'embed non è possibile. GRUB può essere installato con questa configurazione solo usando blocklist. Le blocklist non sono comunque affidabili e ne viene sconsigliato l'uso..
/usr/sbin/grub-bios-setup: errore: impossibile procedere con le blocklist.
[root@tumbler Desktop]# sudo grub-install --force /dev/sda7
/usr/sbin/grub-bios-setup: avviso: Il file system "ext2" non supporta l'embed.
/usr/sbin/grub-bios-setup: avviso: L'embed non è possibile. GRUB può essere installato con questa configurazione solo usando blocklist. Le blocklist non sono comunque affidabili e ne viene sconsigliato l'uso..
Installazione completata, nessun errore segnalato.
[root@tumbler Desktop]#
Vorrei appunto non fare modifiche al grub di mint ma utilizzarlo semplicemente come bootmanager quindi ho pensato di installare il grub di chakra nella sua root.
E che ce vo - ho pensato.
In effetti mi sono anche incassato con gli sviluppatori in quanto in fase di installazione non me ne hanno permesso la scelta.
Resta il fatto che pare non si possa - almeno con le mie conoscenze.

EDIT: mi sa che non ho letto a fondo ma...lo ha installato con il --force o no???
Cita messaggio
#4
Lui dice di sì.
Ma perché hai un ext2?

Cmq a qs punto puoi mettere un chainloader nel grub di mint che punti a sda7.
Poi continuando a toccarti dove sappiamo, riavvii.
Magari funziona.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#5
Premesso che lui dice di vedere ext2 ma io ho un comodissimo ext4.

Toccandomi ho riavviato - ho eseguito l'accesso a mint - ho dato update grub - riavviato - ora mi ritrovo questa situazione.

I primi due funzionano normalmente (il terzo non lo so) ma quale dovrei usare?

Da quello che capisco ora il grub di chakra è nella sua root ed il grub (MINT) dell'MBR all'avvio punta a quello - giusto?

Codice:
[tumbler@tumbler Desktop]$ ls -a /boot/grub
./  ../  fonts/  i386-pc/  locale/  themes/  grub.cfg  grubenv
[tumbler@tumbler Desktop]$
Cita messaggio
#6
da come capisco probabilmente doveva esserci la prima riga per l'avvio semplice - la seconda per le opzioni avanzate con un sotto menu tra cui un kernel di scorta ed il recovery.

è esatto???
Codice:
### BEGIN /etc/grub.d/10_linux ###
menuentry 'Chakra Linux' --class chakra --class gnu-linux --class gnu --class os $menuentry_id_option 'gnulinux-simple-ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f' {
    savedefault
    load_video
    set gfxpayload=keep
    insmod gzio
    insmod part_msdos
    insmod ext2
    set root='hd0,msdos7'
    if [ x$feature_platform_search_hint = xy ]; then
      search --no-floppy --fs-uuid --set=root --hint-bios=hd0,msdos7 --hint-efi=hd0,msdos7 --hint-baremetal=ahci0,msdos7  ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f
    else
      search --no-floppy --fs-uuid --set=root ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f
    fi
    echo    'Caricamento Linux linux...'
    linux    /boot/vmlinuz-linux root=UUID=ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f ro  quiet splash
    echo    'Caricamento ramdisk iniziale...'
    initrd    /boot/initramfs-linux.img
}
submenu 'Opzioni avanzate per Chakra Linux' $menuentry_id_option 'gnulinux-advanced-ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f' {
    menuentry 'Chakra Linux, con Linux linux' --class chakra --class gnu-linux --class gnu --class os $menuentry_id_option 'gnulinux-linux-advanced-ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f' {
    savedefault
        load_video
        set gfxpayload=keep
        insmod gzio
        insmod part_msdos
        insmod ext2
        set root='hd0,msdos7'
        if [ x$feature_platform_search_hint = xy ]; then
          search --no-floppy --fs-uuid --set=root --hint-bios=hd0,msdos7 --hint-efi=hd0,msdos7 --hint-baremetal=ahci0,msdos7  ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f
        else
          search --no-floppy --fs-uuid --set=root ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f
        fi
        echo    'Caricamento Linux linux...'
        linux    /boot/vmlinuz-linux root=UUID=ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f ro  quiet splash
        echo    'Caricamento ramdisk iniziale...'
        initrd    /boot/initramfs-linux.img
    }
    menuentry 'Chakra Linux, con Linux linux (modalità ripristino)' --class chakra --class gnu-linux --class gnu --class os $menuentry_id_option 'gnulinux-linux-recovery-ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f' {
        load_video
        set gfxpayload=keep
        insmod gzio
        insmod part_msdos
        insmod ext2
        set root='hd0,msdos7'
        if [ x$feature_platform_search_hint = xy ]; then
          search --no-floppy --fs-uuid --set=root --hint-bios=hd0,msdos7 --hint-efi=hd0,msdos7 --hint-baremetal=ahci0,msdos7  ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f
        else
          search --no-floppy --fs-uuid --set=root ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f
        fi
        echo    'Caricamento Linux linux...'
        linux    /boot/vmlinuz-linux root=UUID=ce2402f1-7a15-4ae0-9928-31b17c20c54f ro single
        echo    'Caricamento ramdisk iniziale...'
        initrd    /boot/initramfs-linux.img
    }
}

### END /etc/grub.d/10_linux ###
Cita messaggio
#7
(01-10-2012, 17:23 )tumbler Ha scritto: Premesso che lui dice di vedere ext2 ma io ho un comodissimo ext4.
Questa poi!

(01-10-2012, 17:23 )tumbler Ha scritto: Da quello che capisco ora il grub di chakra è nella sua root ed il grub (MINT) dell'MBR all'avvio punta a quello - giusto?
Secondo me no, semplicemente l'update ha scoperto l'esistenza di chakra e l'ha incluso nel menu bypassando il grub di chakra.
Se lo vuoi usare (il grub di chakra nella sua partizione) devi inserire il chainloader a sda7 nel grub.cfg di mint.
Se vuoi cancellare qualche voce inutile dal grub.cfg, ricordati che lui poi te le riscriverà nei prossimi update (e cancellerà le altre voci che hai aggiunto a mano).
Non è gran male, basta non arrabbiarcisi troppo.

(01-10-2012, 17:35 )tumbler Ha scritto: da come capisco probabilmente doveva esserci la prima riga per l'avvio semplice - la seconda per le opzioni avanzate con un sotto menu tra cui un kernel di scorta ed il recovery.
è esatto???
Codesta è la teoria, poi la pratica è bella perché offre sempre la possibilità di una rilettura Arrendersi
Una prova da fare sarebbe rinominare grub.cfg e ridare l'update, tanto per vedere se la cosa si semplifica.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#8
Zafran con mio rammarico devo dire che l'esperienza è stata redditizia ai fini dell'arricchimento culturale ma l'esito è stato catastrofico ed ho interrotto i miei rapporti con arch - troppo complesso per me - non ce la faccio proprio - molto meglio mamma Debian.

Ora avevo ottenuto - sudando - un grosso successo (che poi è quello che mi appassiona di linux):

- avevo copiato parte dei pezzi relativi al grub di chakra presente nella sua root all'interno del grub di mint

tutto perfetto - nomi fatti bene - sistema tutti avviabili - sottomenu curati a puntino - mi funzionava addirittura il plymouth (che è quello che mi ha condotto qui) - senonchè arrivati al desktop avevo un leggero sfarfallio nella parte superiore dello schermo.

Come me la spieghi??? bhoooooo

Poco male ho pensato, avevo fatto il backup del grub.cfg, l'ho ripristinato ed era tutto come prima.

Imperterrito ritorno a fare le mie personalizzazioni nel grub principale (mint) accorpando oculatamente i pezzi del grub chakra evitando parti tipo video, glx - risultato - il sistema si avviava con il pannello superiore tutto sfasato - soluzione - riavvio in mint - gparted - formatta come ext4 - applica - sudo update-grub.

Chakra è complesso e va configurato a dovere mentre per ora mi accontento della pappa pronta di ubuntu - un domani ci riproverò anche se devo dire che sia il kernel (non mi riconosceva la usb) che kde hanno accelerato il divorzio.
Amen!

Grazie comunque per l'interesse - ho imparato tanto Smile
Cita messaggio
#9
Io ho capito poco di quello che hai fatto dopo che tutto era andato a posto e soprattutto perché: non potevi lasciar stare visto che funzionava?
Lo sfarfallio mi sembra strano che fosse dato da un'impostazione del boot.
Poteva essere semmai un settaggio da mettere direttamente in xorg.conf cercando di evitare di essere tanto invasivi, comunque.

Quanto a plymouth, che non conosco, forse è meglio prima vedere che le cose funzionino e poi andare a incasinare con qualcosa che, lui sì, è davvero capace di complicare la vita del boot e quindi dei kernel che va a caricare.

Chi usa arch e chakra dice che alla fine la configurabilità è completa, si tratta di arrivarci a passettini e comunque, magari, invece di ubuntu, potresti usare debian che pretende meno di intercettare i 'bisogni' dell'utente lasciandolo più libero di chiedersi quali siano veramente.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#10
Lo so che è difficile da spiegare ma avevo semplicemente cercato di far caricare al grub di mint il grub originale di chakra copiando al suo interno pezzi di quel grub.

Nello specifico ho dato in chakra
Codice:
kdesu kate /boot/grub/grub.cfg
e copiato le tre voci inerenti al suo kernel.
poi ho avviato mint e
Codice:
sudo gedit /boot/grub/grub.cfg
e al posto delle righe di chakra ho inserito quelle copiate in precedenza.

Questo mi ha portato ad avere un bel grub in avvio - come lo cercavo - se non fosse che nella parte superiore del desktop di chakra avevo dei trattini neri lampegginati.

Dopo altre prove ammetto che mi sono arreso al nervosismo - alimentato anche da tanti altri problemi:

- Firefox malfunzionante (lo so utilizza gtk ed io l'ho installato non dai bundle ma dai binari)
- Pendrive Usb non riconosciuta
- Krsync (avviato in modalità gui grazie all'ausilio di un utente di un altro forum che ha compilato ed inserito il pacchetto in CCR)
- tool per la pulizia praticamente inesistenti o poco funzionanti
- comando per i pacchetti orfani che disinstallano pacchetti utilissimi (in ultimo mi chiedeva di disinstallare mozilla-common)
- KDE che non riesco proprio a farmelo piacere

Comunque seguirò il consiglio di avvicinarmi a Debian magari da LMDE.

Che ne pensi?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)