Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
gimp non si installa più
#1
salve a tutti, io ho sul mio pc la plus remix 8 a 64 bit, ieri il gestore aggiornamenti mi ha segnalato che erano presenti degli aggiornamenti, li ho fatti e mi ha rimosso gimp, provando a reinstallarlo non me lo fà fare perchè dice che manca un componente ma è incompatibile, ecco cosa dice di preciso il mio terminale


devilazz@devilazz-Aspire-5738:~$ sudo apt-get install gimp
[sudo] password for devilazz:
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
Alcuni pacchetti non possono essere installati. Questo può voler dire
che è stata richiesta una situazione impossibile oppure, se si sta
usando una distribuzione in sviluppo, che alcuni pacchetti richiesti
non sono ancora stati creati o sono stati rimossi da Incoming.
Le seguenti informazioni possono aiutare a risolvere la situazione:

I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
gimp : Dipende: libpoppler-glib8 (>= 0.18) ma non è installabile
E: Impossibile correggere i problemi, ci sono pacchetti danneggiati bloccati.
devilazz@devilazz-Aspire-5738:~$


come posso risolvere? grazie mille a tutti per qualsiasi eventuale risposta
processore dual core T4400 da 2.2ghz, 4 gb ram ddr3, 750 gb hdd, scheda video ATI radeon HD 4650 da 1gb ddr3 e Ubuntu Linux 12.04 Plus remix 9 a 64 bit, un super pc
Cita messaggio
#2
da terminale digita

sudo apt-get install -f
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
devilazz@devilazz-Aspire-5738:~$ sudo apt-get install -f
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
0 aggiornati, 0 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.
devilazz@devilazz-Aspire-5738:~$


sempre come prima, dopo ho fatto


devilazz@devilazz-Aspire-5738:~$ sudo apt-get install gimp
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
Alcuni pacchetti non possono essere installati. Questo può voler dire
che è stata richiesta una situazione impossibile oppure, se si sta
usando una distribuzione in sviluppo, che alcuni pacchetti richiesti
non sono ancora stati creati o sono stati rimossi da Incoming.
Le seguenti informazioni possono aiutare a risolvere la situazione:

I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
gimp : Dipende: libpoppler-glib8 (>= 0.18) ma non è installabile
E: Impossibile correggere i problemi, ci sono pacchetti danneggiati bloccati.
devilazz@devilazz-Aspire-5738:~$
processore dual core T4400 da 2.2ghz, 4 gb ram ddr3, 750 gb hdd, scheda video ATI radeon HD 4650 da 1gb ddr3 e Ubuntu Linux 12.04 Plus remix 9 a 64 bit, un super pc
Cita messaggio
#4
Allora hai eseguito un parziale avanzamento di versione, forse per installare software particolare o per errore.
Nei repository standard libpoppler-glib8 non c'è esiste solo libpoppler-glib6 ecco perché sono propenso a pensare che sia stato effettuato un avanzamento di versione parziale.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#5
si infatti me lo ha fatto con un'aggiornamento, mi spieghi come mai però questa cosa influisce sull'installazione di gimp?
processore dual core T4400 da 2.2ghz, 4 gb ram ddr3, 750 gb hdd, scheda video ATI radeon HD 4650 da 1gb ddr3 e Ubuntu Linux 12.04 Plus remix 9 a 64 bit, un super pc
Cita messaggio
#6
Influisce su molti aspetti del sistema.
La maggior parte del software, per funzionare, ha bisogno di librerie aggiuntive. Facendo un avanzamento parziale, si installano delle versioni aggiornate di queste librerie. Ma non è detto che queste vadano bene per il resto dei programmi.
Nel tuo caso è successo più o meno questo, per installarsi il programma richiede una libreria che è troppo "avanzata" rispetto a quelle disponibili.
Potresti scaricarti il pacchetto .deb della libreria in questione, ma probabilmente anche lui richiederà altre dipendenze e finirai per passare molto tempo a scaricare ed installare. Spesso, il tutto senza riuscire a concludere nulla perché magari non potrai installare qualche dipendenza perché va in conflitto con il software presente sul sistema. Undecided
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#7
ho capito, pensi che con la nuova versione di gimp che uscirà potrò installarla?
processore dual core T4400 da 2.2ghz, 4 gb ram ddr3, 750 gb hdd, scheda video ATI radeon HD 4650 da 1gb ddr3 e Ubuntu Linux 12.04 Plus remix 9 a 64 bit, un super pc
Cita messaggio
#8
Il problema non è gimp, ma la situazione del sistema. Come accennavo prima, quasi ogni programma (e gimp non fa eccezione) richiede l'installazione di dipendenze. Queste, a loro volta, richiederanno altre dipendenze, quindi le probabilità che tutto fili liscio dopo un avanzamento parziale di versione non sono molte.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#9
Scusa Francater, non è possibile reinstallare una precedente versione di una dipendenza?
Anch'io sono incappato nello stesso problema Angry (avanzamento parziale di versione) e ho provato a risolvere ma l'unico modo è la reinstallazione totale? In alternativa esiste la possibilità come in windows di ripristinare senza perdere tutte le configurazione già effettuate?
Grazie
Michele
Cita messaggio
#10
Spesso un avanzamento parziale di versione non permette di tornare indietro, ecco perché è un'operazione che va fatta solo se strettamente necessario (che equivale a dire mai Smile ).

Per non perdere le configurazioni dei software installati, basta avere la /home in una partizione separata. In questo modo, reinstallando il sistema, si assegnerà a questa partizione il punto di mount "/home" senza formattarla. Quindi, sempre in fase di installazione, basta creare un utente con lo stesso nome del precedente. Al primo avvio del sistema riavremo il desktop e le impostazioni dei programmi (ovviamente solo quelli installati, per gli altri basterà reinstallarli) come erano prima della reinstallazione.
In alternativa, se non si ha una partizione dedicata alla /home (cosa che sconsiglio vivamente), basta salvare il contenuto della propria /home in un disco esterno per poi ripristinarla al termine della reinstallazione.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)