Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
giudizio in appello
#1
Scusate se il tema è inusuale per il forum, ma spero che qualche esperto in materia mi può dare qualche buona risposta.
In breve il mio problema consiste in una controversia vinta in giudizio di primo grado, dove la controparte è stata condannata al risarcimento di tutte le spese. Dato che si è rifiutato di pagare gli è stato fatto il sequestro di un'immobile. Con un procedimento che non so dirvi ha preso tempo è chiesto l'appello che si terrà nel 2016.Io chiedo:" è possibile rinunciare a tutto? E a cosa vado incontro?" Anche se ho vinto voglio chiudere qui la questione il 2016 è lontano e non ho grosse possibilità di continuare ad affrontare altre spese.
Cita messaggio
#2
Qui mi sa che devi aspettar che ti risponda Nicolò (che conosce la Legge meglio di noi altri, dato che ci lavora).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
Ok aspetterò. Grazie

Cita messaggio
#4
Scusatemi ma la discussione l'ho vista solo ora e grazie alla segnalazione di un'amica.
Un solo passaggio non mi è chiaro della vicenda: avevi intrapreso una procedura esecutiva in base alla sentenza di primo grado ma questa non era passata in giudicato? In ogni caso se l'appello è cominciato tardi (dopo 60 giorni dalla notifica della sentenza o dopo un anno se non è stata notificata), non può bloccarsi il procedimento esecutivo, specie se già avevi pignorato un immobile!
La materia dell'esecuzione dei provvedimenti giuridici è molto complessa anche se negli ultimi anni è stata alleggerita; alcuni dicono che la parte del nostro codice di procedura civile riguardante l'esecuzione sia stata scritta da un debitore che non voleva pagare e circola anche la leggenda che questa parte sia così complessa perchè Giuseppe Chiovenda, un grande giusprocessualista, dimenticò sul treno gli appunti del processo esecutivo e poi non ebbe il tempo di riscrivere nulla perché di li a poco morì!
Detto questo, che potrebbe essere di interesse generale, siccome tratterò un argomento tecnico-giuridico di poco interesse per gli altri utenti credo che in questo caso sia lecito spostarsi nei messaggi privati, dico bene?
Sconosco l'inglese e mi rifiuto di impararlo
Da solo avrò un'idea, in due potremmo averne tre, in tanti troveremo la soluzione migliore
Buona vita a tutti Heart
Cita messaggio
#5
Ti consiglio di rivolgerti qui, non è gratis,si paga max 30 €.
Cita messaggio
#6
Buon consiglio ma c'è già un ottimo utente avvocato sul forum: Nicolo74.
Smile
Data la delicatezza del caso sarebbe meglio chiarire in privato.
Cita messaggio
#7
(12-12-2011, 16:37 )d4rkheart Ha scritto: Buon consiglio ma c'è già un ottimo utente avvocato sul forum: Nicolo74.
Smile
Data la delicatezza del caso sarebbe meglio chiarire in privato.
Grazie Mary, sono sicuro che i colleghi indicati nel link sapranno fare un ottimo lavoro, io di mio ho già risposto a @ciarli, spero di essere stato esauriente e non solo nel senso che si è esaurito nel leggere le mie lunghe risposte TongueSadTongueTongueSadTongueSadTongueSad
[Immagine: https://fbcdn-photos-a.akamaihd.net/hpho...8078_a.jpg]
FATEVI UNA RISATA DI TANTO IN TANTO, CHE FA BENE ALLO SPIRITO E AL CORPO!

Sconosco l'inglese e mi rifiuto di impararlo
Da solo avrò un'idea, in due potremmo averne tre, in tanti troveremo la soluzione migliore
Buona vita a tutti Heart
Cita messaggio
#8
Un grazie a tutti per i vostri preziosi consigli
Cita messaggio
#9
(13-12-2011, 20:45 )ciarli Ha scritto: Un grazie a tutti per i vostri preziosi consigli
Di nulla, dovere!

Sconosco l'inglese e mi rifiuto di impararlo
Da solo avrò un'idea, in due potremmo averne tre, in tanti troveremo la soluzione migliore
Buona vita a tutti Heart
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)