Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
hd esterno
#1
giorno a tutti
ho un problema con un hd esterno un hitachi da 1000 gb praticamente sembrerebbe che lavori sempre si sente di continuo un cra cra ho provato a dare un occhiata col gestore dischi di ubuntu
ma non me lo fa nemmeno smontare ho fare un benchmarck
spero che non stia partendo Undecided
grazie ancora
Cita messaggio
#2
(23-12-2013, 10:40 )roybetty Ha scritto: sembrerebbe che lavori sempre si sente di continuo un cra cra
brutto segno.
Se Windows se ce l'hai scarica ed avvia CrystalDiskInfo
http://crystalmark.info/download/index-e.html
se il software ti da un messaggio come "A rischio", "critico" ecc nella parte sullo stato del disco, è probabile che avrà vita breve. In tal caso ti conviene fare backup dei dati e poi formattare il disco a basso livello con l'utility del prduttore oppure con quella di HDD Guru
HDD LLF Low Level Format Tool (http://hddguru.com/software/HDD-LLF-Low-...rmat-Tool/), per vedere se la situazione migliora. Io l'ho fatto un paio di mesi fa col mio HD che faceva strani rumori (lo stato comunque era buono) e la situazione è migliorata parecchio.

Se non hai Windows scarica Hiren’s BootCD 15.2 (http://www.hirensbootcd.org/download/), masterizza un CD o fatti una pendrive avviabile USB da cui avviarlo in Live; al boot seleziona "Mini-XP", partirà una versioneminimale di Windows XP da cui potrai usare CrystalDiskInfo
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
(23-12-2013, 16:00 )BAT Ha scritto:
(23-12-2013, 10:40 )roybetty Ha scritto: sembrerebbe che lavori sempre si sente di continuo un cra cra
brutto segno.
Se Windows se ce l'hai prova scarica ed avvia CrystalDiskInfo
http://crystalmark.info/download/index-e.html
se il software ti da un messaggio come "A rischio", "critico" ecc nella parte sullo stato del disco, è probabile che avrà vita breve. In tal caso ti conviene fare backup dei dati e poi formattare il disco a basso livello con l'utility del prduttore oppure con quella di HDD Guru
HDD LLF Low Level Format Tool (http://hddguru.com/software/HDD-LLF-Low-...rmat-Tool/), per vedere se la situazione migliora. Io l'ho fato un paio di mesi fa col mio HD che faceva strani rumori (lo stato comunque era buono) e la situazione è migliorata parecchio.

Se non hai Windows scarica Hiren’s BootCD 15.2 (http://www.hirensbootcd.org/download/), masterizza un CD o fatti una pendrive avviabile USB da cui avviarlo in Live; al boot seleziona "Mini-XP", partirà una versioneminimale di Windows XP da cui potrai usare CrystalDiskInfo

grazzie mille della tua risposta molto esauriente
provero'
grazzie ancora
Cita messaggio
#4
(23-12-2013, 18:26 )roybetty Ha scritto:
(23-12-2013, 16:00 )BAT Ha scritto:
(23-12-2013, 10:40 )roybetty Ha scritto: sembrerebbe che lavori sempre si sente di continuo un cra cra
brutto segno.
Se Windows se ce l'hai prova scarica ed avvia CrystalDiskInfo
http://crystalmark.info/download/index-e.html
se il software ti da un messaggio come "A rischio", "critico" ecc nella parte sullo stato del disco, è probabile che avrà vita breve. In tal caso ti conviene fare backup dei dati e poi formattare il disco a basso livello con l'utility del prduttore oppure con quella di HDD Guru
HDD LLF Low Level Format Tool (http://hddguru.com/software/HDD-LLF-Low-...rmat-Tool/), per vedere se la situazione migliora. Io l'ho fato un paio di mesi fa col mio HD che faceva strani rumori (lo stato comunque era buono) e la situazione è migliorata parecchio.

Se non hai Windows scarica Hiren’s BootCD 15.2 (http://www.hirensbootcd.org/download/), masterizza un CD o fatti una pendrive avviabile USB da cui avviarlo in Live; al boot seleziona "Mini-XP", partirà una versioneminimale di Windows XP da cui potrai usare CrystalDiskInfo

grazzie mille della tua risposta molto esauriente
provero'
grazzie ancora

ok provato il prog e effetivamente c'e' un errore vabe' salvero i dati e poi formattero' come hai detto tu ma la formazazione a basso livello non posso efetuarla con ....gparted
Cita messaggio
#5
lascia perdere gparted, ti serve una zerofill vera e quell'utility è una delle migliori in assoluto
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#6
(23-12-2013, 23:21 )BAT Ha scritto: lascia perdere gparted, ti serve una zerofill vera e quell'utility è una delle migliori in assoluto

Zerofill ?????
Cita messaggio
#7
(24-12-2013, 15:58 )roybetty Ha scritto: Zerofill ?????
Più volgarmente nota come "formattazione a basso livello" che sovrascrive tutti i settori del disco con bit tutti zero e in più esegue il controllo dei settori difettosi marcandoli come inutilizzabili in modo che il sistema operativo non li usi.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#8
(24-12-2013, 16:06 )BAT Ha scritto:
(24-12-2013, 15:58 )roybetty Ha scritto: Zerofill ?????
Più volgarmente nota come "formattazione a basso livello" che sovrascrive tutti i settori del disco con bit tutti zero e in più esegue il controllo dei settori difettosi marcandoli come inutilizzabili in modo che il sistema operativo non li usi.

Anch'io sarei interessato al discorso analisi di basso livello, possiedo un vetusto hdd rumoreggiante che non uso per precauzione (PackardBell con alimentatore e pulsante di accensione sul box; dopo averlo acceso puoi tranquillamente andare a prendere un caffè Sadal bar sotto casa e al rientro forse il pc è già riuscito a montarlo...) ma windows non ce l'ho e quei software che proponete a quanto pare valgono solo in ambiente windows. Esiste qualche cosa anche per linux? grazie.
Cita messaggio
#9
c'è di sicuro comunque Hiren's boot CD è gratuito; lo scarichi, ti fai il CD live e avvi Winodows XP in versione ridotta (che tra l'altro può sempre farti comodo per avviare altri programmi per windows occasionalmente); dal mini-XP avvii HDDLow-Level-Format che è una delle migliori in assoluto ed ampiamente testata.
In alternativa devi usare un'utility del produttore del disco ; per HDD molto vecchi c'è il MAXLLF (Maxtor Low level format), che è compatibile con la maggior parte dei vecchi HD (ma non con tutti), che però richiede l'avvio da DOS (per cui devi avere un floppy di avvio DOS).
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#10
ciao, non hai detto che sistema "linux", comunque con dischi ( gestore dischi ) puoi controllare il tuo hd.
se poi vuoi formattarlo a "basso livello", dal terminale:
sudo dd if=/dev/zero of=/dev/sdX
dove la X finale sarà la lettera del tuo hd ( fdisk -l sempre dal terminale per saperlo ), operazione mooooolto lunga, al termine con gparted dovrai riscrivere le tabelle delle partizioni.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)