Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
hd recovery nascosto
#1
ciao a tutti ho provato a ripristinare condizioni di fabbrica il mio asus n61jv ma mi vengono tanti programmi pre-installati che non vorrei averli,,,,
Qualcuno mi sa dire come posso far visibile il partizione nascosto per poter fare un versione lite del windows???????
Grazie in anticipo
Cita messaggio
#2
Che windows hai ?
Cita messaggio
#3
(27-04-2012, 17:11 )ps3love Ha scritto: Che windows hai ?

Windows 7 home premium
Cita messaggio
#4
La via migliore -a parer mio- è quella di farti prestar da un amico cortese il DVD d'installazione originale Microsoft del Sistema Operativo Windows per il quale hai regolare Licenza (di Windows Seven "versione completa", se hai Windows Seven). Poi, lo usi per spianar l'intero Hard Disk ed installare ex-novo, usando il TUO (non quello del tuo amico) product-key. Oppure puoi spianare il tuo HD usando un LiveCD di qualli che servono a partizionare e formattare (Partition Wizard, per esempio), eliminar tutte le attuali partizioni (incluse quelle nascoste), creare un partizionamento nuovo di zecca a gusto tuo (rammenta di rendere "Attiva" la prima Partizione), preparando -ad esempio- due Partizioni Primarie (sulla prima, in NTFS, installerai poi il tuo Windows; sulla seconda, in ext4, potrai, più tardi, installar GNU/Linux) e per il resto delle Partizioni Logiche (una in ext4 per contenere la HOME del tuo GNU/Linux; una di SWAP per GNU/Linux e una DATI, formattata in NTFS, visibile e avccessibile sia dal tuo Windows che da GNU/Linux).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#5
Un particolare che non ha detto monsee, dovrai installarti i driver di tutte le periferiche a mano, mentre con la partizione di ripristino i driver erano già installati poiché è un immagine di sistema.
Cita messaggio
#6
Giusto, PS3LOVE. Grazie! [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/mini/ok_mini.gif]
Prima di far qualsivoglia cosa, è bene scaricar dal sito di ASUS tutti i drivers (quelli specifici per Seven [a 32bit o 64bit secondo quel che usi] e per il tuo modello di PC) e metterli al sicuro su pen-drive. Dopo aver installato ex-novo Seven, potrai inserire la pen-drive, copiare i drivers fra i tuoi Documenti oppure sul desktop e poi procedere -uno alla violta- ad installarli.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#7
Se il computer deve essere riportato alle condizioni di fabbrica , tale condizione lo è solo se viene mantenuta l' intera organizzazione delle partizioni e del software , come all' origine , ivi inclusa la recovery OEM , che il produttore imposta come riservata e protetta.
Inutile dire che utilizzare una versione non OEM , installa una licenza fasulla ed i supporti di ripristino OEM per prodotti diversi a compatibilità fanno accqua a catinelle.
Asus di inutile non preinstalla e non regala nulla , quello che rende disponibile lo preinstalla perchè il suo hardware per essere gestito nel migliore dei modi ne richiede la presenza, se bastava il SO nudo e crudo come mamma microsoft lo consegna non ti preinstallava proprio niente di più.
Cita messaggio
#8
(27-04-2012, 20:09 )francofait Ha scritto: Se il computer deve essere riportato alle condizioni di fabbrica , tale condizione lo è solo se viene mantenuta l' intera organizzazione delle partizioni e del software , come all' origine , ivi inclusa la recovery OEM , che il produttore imposta come riservata e protetta.
Inutile dire che utilizzare una versione non OEM , installa una licenza fasulla ed i supporti di ripristino OEM per prodotti diversi a compatibilità fanno accqua a catinelle.
Asus di inutile non preinstalla e non regala nulla , quello che rende disponibile lo preinstalla perchè il suo hardware per essere gestito nel migliore dei modi ne richiede la presenza, se bastava il SO nudo e crudo come mamma microsoft lo consegna non ti preinstallava proprio niente di più.
a
Heartin maggior parte credo che avete ragione, pero vedo tanto software come, Cyber Linc che e a pagamento, e che visto ciò non lo voglio nel mio pc poi asus video magic (di cyber Linc Corp),poi asus AP banc,che non lo voglio,, tutti i giochi di oberon media (non gioco)e qualche altro che non mi piace. (Tipo explorer io uso chrome o firefox, live uso skype ectr) Per ciò volevo creare un lite con la copia del partizione nascosto e installare quel che voglio,,,,,,,
Cita messaggio
#9
Senza bisogno di cercare la luna nel pozzo girando il mondo e lasciando intatta la recovery al suo posto.
Dal fliemanager del SO in uso corrente , con attiva la visualizzazione dei nascosti , apri il lettura la recovery oem partizion , dovrebbe contenere una cartella del tipo /'ISO' la apri e contientie l' iso nuda e cruda della versione OEM originale del SO , la puoi esportare e masterizzare come normale versione OEM già convalidata alla fonte , utillizzando il supporto dvd della sola licenza OEM micrisoft , poi il software che ti fa comodo lo decidi te. Quantunque che a me risulta , che per default il recovery sistem , per il software addizionale inserisce solo i linck per i relativi setup install e lascia comunque a te decidere a ripristino completato.
Cita messaggio
#10
Ciao.
Io farei così: dopo aver rispristinato dalla partizione di recovery
disinstalla tutto ciò che non ti serve con questo, ti crei l'immagine
del sistema senza fronzoli con Macrium, todo backup, o Acronis,
quest'ultimo però è a pagamento,
E quando lo vorrai ripristinerai con un uno dei programmi citati.



L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio


Vai al forum: