Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
installare ubu in dualboot con disco gpt
#1
apro questo post per sapere se qualcuno ha avuto esperienze di come installare ubuntu in dualboot con win gia installato su disco con partizioni in GPT. ovviamente il propietario non ha un disco di win ma solo i recovery che una volta lanciati riscrivono il disco nella stessa maniera, quindi non è possibile convertire il disco da gpt in mbr.
questa mia domanda nasce da una curiosità visto i sempre più numerevoli problemi che si rilevano leggendo post sui vari forum.
cordialità
Cita messaggio
#2
(07-09-2012, 13:50 )dxgiusti Ha scritto: quindi non è possibile convertire il disco da gpt in mbr.
si può fare (per esempio Acronis Disk Director lo fa), il problema è che se poi fanno un dualboot Windows+Ubuntu e ripristinano il sistema Ubuntu viene spazzato via; nel caso devono ricordarsi di fare un'altra immagine di sistema dopo l'installazione di Windows su disco base.

Riguardo a Linux in generale, la compatibilità con GPT dovrebbe dipendere dal boot manager Grub/Grub2/altro. Credo che Grub abbia qualche problema o richieda settaggi appositi (che io non conosco Confused )
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
dal manuale ufficiale di grub:
GPT
Some newer systems use the GUID Partition Table (GPT) format. This was specified as part of the Extensible Firmware Interface (EFI), but it can also be used on BIOS platforms if system software supports it; for example, GRUB and GNU/Linux can be used in this configuration. With this format, it is possible to reserve a whole partition for GRUB, called the BIOS Boot Partition. GRUB can then be embedded into that partition without the risk of being overwritten by other software and without being contained in a filesystem which might move its blocks around.
When creating a BIOS Boot Partition on a GPT system, you should make sure that it is at least 31 KiB in size. (GPT-formatted disks are not usually particularly small, so we recommend that you make it larger than the bare minimum, such as 1 MiB, to allow plenty of room for growth.) You must also make sure that it has the proper partition type. Using GNU Parted, you can set this using a command such as the following:
# parted /dev/disk set partition-number bios_grub on
If you are using gdisk, set the partition type to ‘0xEF02’.
With partitioning programs that require setting the GUID directly, it should be ‘21686148-6449-6e6f-744e656564454649’.
Caution: Be very careful which partition you select! When GRUB finds a BIOS Boot Partition during installation, it will automatically overwrite part of it. Make sure that the partition does not contain any other data.

ps: non mi chiedete di tradurlo, mi pare comunque abbastanza semplice: dice di creare una partizione iniziale di almeno 31kb (ma è meglio se è di 1mb) chiamata Bios Boot Partition. Poi bisogna farla riconoscere o con gnu parted o con gdisk inserendo quei comandi/dati. bisogna fare attenzione che la partizione scelta non contenga altri dati, perché verranno sovrascritti da grub.

ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#4
il motivo del post era per sapere se qualcuno aveva esperienze in questo campo.
tutto nasce dal fatto che i computer "moderni" portano in dotazione win7 con disco partizionato gpt. ebbene, io mi metto nei panni del ragazzo che acquista o riceve in regalo il pc e vuole installare ubu in dual. che si possa come sopra descritto non lo metto in dubbio ma chi è in grado di farlo? io stesso che abitualmente seguo le guide passo passo data la mia pochezza nel campo mi sento in forte disagio e la fine di tutto questo è l'abbandono di ubu/linux in generale. non tutti gli utilizzatori di ubu sono esperti disposti ad aprire il terminale e lanciare comandi anzi molti proprio non sanno nemmeno cosa sia. certo se ci fosse uno script che faccia lui..... ma sarà possibile tecnicamente? la mia tristezza è constatare la mia ignoranza in materia e non essere di nessun aiuto a chi volendo installare ubu si vede dopo vari tentativi a dire che "ubu non va".
Cita messaggio
#5
le osservazioni che fai sono condivisibili.
attualmente sembra che le soluzioni sono due: usare refit o fixpart come consigliato da brunick per eliminare il format gpt dal disco oppure seguire le indicazioni contenute nel manuale di grub. a questo proposito bisognerebbe perdere un po' di tempo in rete perché ci sono diverse esperienze positive (fra le molte negative la cui soluzione ultima è stata quella di eliminare il formato gpt), fra cui propongo:
http://tazzadelcesso.com/wordpress/2011/...t-e-grub2/
http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php...4&start=20
http://manual.siduction.org/it/part-gdisk-it.htm

personalmente ho un notebook del 2007, quindi non ho mai avuto modo di sbatterci la testa...

bye
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#6
Salve, sono nuovo del forum, mi chiamo Stefano, penso di avere un problema che riguarda proprio l'argomento trattato qui.
Ho tentato di istallare ubuntu 12.04 plus Remix su un nuovo portatile asus, sul quale è già presente Windows 7 , preistallato, senza CD, ho ridimensionato la partizione su cui c'è il Sistema Operativo, poi volevo creare una partizione estesa su cui inserire le partizioni logiche per ubuntu, S.O., swap e Dati, ma non sono riuscito, con gparted a creare una partizione estesa. non lo consentiva il programma, il menu a discesa riportava partizione primaria, logica ed estesa, ma i tasti logica ed estesa non erano attivi. quindi ho pensato di lasciare per il momento questo spazio non allocato. ho chiesto consiglio qui sul forum mi è stato chiesto di postare l'output del comando sudo fdisk -l
ecco il risultato.
WARNING: GPT (GUID Partition Table) detected on '/dev/sda'! The util fdisk doesn't support GPT. Use GNU Parted.


Disk /dev/sda: 1000.2 GB, 1000204886016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 121601 cilindri, totale 1953525168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 4096 bytes
I/O size (minimum/optimal): 4096 bytes / 4096 bytes
Identificativo disco: 0x8ded5ba9,

Poi ho deciso di terminare il tentativo di installazione, ho chiuso ubuntu live, ho riacceso il computer selezionando sul boot Windows e ..... problemi....mi ha chiesto di ripristinare tutto, l'ho fatto, e dopo un bel pò di tempo il computer ha tentato di caricare Windows, ma non ci è riuscito, continua a tentare ma poi fa shot out e ricomincia a caricare Windows, più e più volte. Ora ho spento il computer.
Cosa posso fare?
Cita messaggio
#7
Se hai il cd di avvio di seven inseriscilo e premi ripristina avvio - ti riscriverà il bootmanager
Cita messaggio
#8
ciao, ho visto che invece di aprire un nuovo post ( la discussione era iniziata ieri
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...-3D?page=5 )
ti sei accodato ad un mio intervento. credo che sarebbe meglio che tu aprissi una discussione tua anche per chi ti vuole aiutare e postare una problematica alla volta, ora leggo che non si avvia nemmeno win e questo meriterebbe una discussione tutta sua altrimenti chi ti legge fatica arispondere su più argomenti.
cordialità
Cita messaggio
#9
ok , ora sto leggendo questa discussione, che riguarda argomenti analoghi. Installare Ubuntu su Asus A55V. http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...ato+in+GPT
Conviene che apro una nuova discussione o che mi accodo a quella da me linkata?
Grazie .
Cita messaggio
#10
... diciamo che su questo problema della tabella GPT avevo già aperto una discussione http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...abella-GPT ... sono contento che la discussione ha ripreso vigore viste le richieste di aiuto in tal senso... Idea
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)