Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
missing: OS
#1
Ciao a tutti.
Accidentalmente ho cancellato alcuni file di registro di Windows 7. Provando a reinstallare un'immagine di windows è andata via la corrente e adesso quando lo accendo mi dà il messaggio missing: OS.
Ho provato a creare una chiavetta di boot con UBUNTU 12.10, sono entrata in modalità live, però vedo solo la partizione D. Non vedo la partizione C dove si trova il sistema operativo e altri file. E' possibile ripristinare windows 7 (purtroppo non ho il disco di installazione perchè quando ho acquistato il pc non me lo hanno dato e io non ho pensato a fare una copia del sistema operativo)? eventualmente non fosse possibile, si possono almeno recuperare i dati di C (ai dati di D riseco ad accedre con Ubuntu)?

Grazie a chiunque volesse rispondermi... per favore, spiegazioni for very dummies... sono molto imbranata con il PC
Cita messaggio
#2
Mi dispiace, ma secondo me senza disco di ripristino non riuscirai a ripristinare Windows... ma spero per te che qualcuno possa smentirmi.
Che tu non riesca a vedere c: è strano, prova a postare il risultato di
Codice:
sudo fdisk -l

e magari se riesci pure uno screenshot di gparted.
Non disperare, vedrai che almeno i dati si recuperano.
Cita messaggio
#3
(06-11-2012, 12:54 )centosfra Ha scritto: Mi dispiace, ma secondo me senza disco di ripristino non riuscirai a ripristinare Windows... ma spero per te che qualcuno possa smentirmi.
Che tu non riesca a vedere c: è strano, prova a postare il risultato di
Codice:
sudo fdisk -l

e magari se riesci pure uno screenshot di gparted.
Non disperare, vedrai che almeno i dati si recuperano.

Grazie per avermi risposto e per la solidarietà, ma.... scusa, sono proprio una frana apocalittica con il computer... non ho proprio capito quello che mi hai chiesto di fare... dove trovo sudo fdisk -l? dove trovo gparted? se puoi e se hai il tempo, potresti spiegarmi passo passo quello che devo fare? purtroppo il mio analfabetismo informatico è una voragine, e sono arrivata ad Ubuntu dopo varie peregrinazioni in rete e dopo vari bernoccoli in testa a furia di sbatterla contro il muro per cercare di capirci qualcosa...
Cita messaggio
#4
Ok... cercherò di essere il più chiaro possibile.
Sulla barra laterale (a sinistra del desktop) clicca sull'icona in alto (quella a forma del simbolo di ubuntu), poi scrivi "term" e vedrai che ti compare un'icona con scritto terminale o client per terminale o qualcosa del genere, ora non ricordo. Comunque ci fai click sopra e ti aprirà una finestra nera. Lì scrivi "sudo fdisk -l" (senza le virgolette) poi fai un copia incolla del risultato.
Dopo apri di nuovo la dash (Sulla barra laterale (a sinistra del desktop) clicca sull'icona in alto (quella a forma del simbolo di ubuntu)) e scrivi "gpart", allo stesso modo ti compare un'icona che si chiama "editor di partizioni gparted), ci fai click sopra, si aprirà gparted e quando ha finito di visualizzare le partizioni premi sulla tastiera il tasto stamp, salvi la foto e la posti.
Se qualcosa non è chiaro chiedi.
Cita messaggio
#5
Da quel che scrivi, par proprio che la Partizione "di Sistema" del tuo Windows sia andata KO (colpa, presumo, del troppo repentino spegnimento cui hai accennato... il che mi induce a suggerirti l'acquisto, quanto prima, di un buon Gruppo di Continuità).
Verosimilmente, la situazione del tuo HD è (circa) la seguente: è sparita quasi sicuramente o la prima Partizione (quella che serve per l'avvio) oppure la seconda Partizione (quella "di Sistema), entrambe relative al tuo Windows Seven. È anche verosimile che possan essere scomparse entrambe.
Per cominciare a farsi un'idea a iniziare a ipotizzare delle possibili vie di soluzione, sarebbe utile sapere i dati esatti del tuo PC (marca e modello, ad esempio... o, se è un assemblato, Scheda Madre, Processore, RAM, Hard Disk, etc...)
Saputo ciò potremo cominciare a dar la caccia alle ppoteziali vie di soluzione.

In quanto al consiglio che t'è stato dato, ecco le relative spiegazioni.
Il "fdisk -l" è semplicemente un comando da dar "da Terminale" (apri il Terminale e digiti la stringa: "fdisl -l" (senza le virgolette, ovviamente). Poi, premi il tasto INVIO.
Ti uscirà una risposta (sempre sul terminale) che è l'elenco dei tuoi Hard Disk e delle relative Partizioni. Puoi copiare l'elenco (lo selezioni col mouse e poi fai "Copia") e poi venirlo a postare qui (tramite la funzione "Incolla").
GParted è un programma che serve a gestire le Partizioni., Esiste anche un apposito LiveCD denominato, pure esso, GParted, che serve anche lui a gestir le Partizioni.
Per utilizzare GParted "da LiveCD", puoi anche scaricare e masterizzar la ISO di Parted Magic (sarebbe, però, importante, che tu, prima, ci dicessi se usi un PC e un Sistema a 32-bi t oppure a 64-bit).
Perchè t'è stato chiesto di postare una "schermata di GParted"?
Semplice: dalla schermata (guardando l'immagine della schermata che posterai) potremo accorgerci "de visu" della reale situazione del tuo Hard Disk e -di conseguenza- essere in grado di fornirti consigli più appropriati.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#6
    Grazie mille centosfra e monsee. Siete stati chiarissimi/e!
Per quanto riguarda sudo, ecco quello che ho ottenuto:

ubuntu@ubuntu:~$ sudo fdisk -l

Disk /dev/sda: 500.1 GB, 500107862016 bytes
255 heads, 63 sectors/track, 60801 cylinders, total 976773168 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 4096 bytes
I/O size (minimum/optimal): 4096 bytes / 4096 bytes
Disk identifier: 0xe0c5913d

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 63 45062324 22531131 c W95 FAT32 (LBA)
Partition 1 does not start on physical sector boundary.
/dev/sda2 * 45062328 289255607 122096640 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3 289257472 976771071 343756800 f W95 Ext'd (LBA)
/dev/sda5 289259520 976771071 343755776 7 HPFS/NTFS/exFAT

Disk /dev/sdb: 4026 MB, 4026531840 bytes
128 heads, 30 sectors/track, 2048 cylinders, total 7864320 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk identifier: 0xc3072e18

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdb1 * 1064 7864319 3931628 b W95 FAT32

Disk /dev/sdc: 4072 MB, 4072669184 bytes
53 heads, 52 sectors/track, 2886 cylinders, total 7954432 sectors
Units = sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disk identifier: 0x00000000

Device Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdc1 * 8192 7954431 3973120 b W95 FAT32
ubuntu@ubuntu:~$ ^C
ubuntu@ubuntu:~$ ^C
ubuntu@ubuntu:~$ ^C
ubuntu@ubuntu:~$

Per gparted ho inserito l'allegato.

Per quanto riguarda il computer è un portatile asus X53S, 64 bit, sistema operativo windows 7 home

Spero di aver fatto tutto correttamente.
Grazie ancora.
Cita messaggio
#7
Dunque, la buona notizia è che sembra che la partizione di recovery sia ok, quindi dovresti riuscire a ripristinare windows senza i dischi di ripristino.
La cattiva notizia è che se lo fai perdi tutti i dati del disco c: (o almeno così dovrebbe essere).
Per recuperare i dati ho paura che serva l'aiuto di qualcuno che ne sappia più di me...
che succede se sul terminale (ormai hai imparato come si fa ad aprirlo) digiti "sudo mount /dev/sda2 /mnt"? Senza virgolette ovviamente. Postami il risultato.
Poi su gparted vai con il mouse sopra sda2, click col destro del mouse e posti di nuovo la foto.
Cita messaggio
#8
sarah Ha scritto:(purtroppo non ho il disco di installazione perchè quando ho acquistato il pc non me lo hanno dato e io non ho pensato a fare una copia del sistema operativo)
da un po' di anni Sarah quando compri un portatile o un pc desktop di marca tutta la parte del supporto inteso dvd o cd ecc è già su harddisk (compito dell'utente per sicurezza sarebbe quella di farsi subito anche un dvd di ripristino)....nel tuo caso per esempio c'è una partizione Recovery che è quella da usare per ripristinare del tutto il tuo Win7 64 come era appena lo hai acquistato (ripristino di fabbrica)....con l'Asus basta premere F9 appena lo accendi quando ancora c'è il logo Asus.....però in tale caso ti spazzerà via tutti i dati che avevi nella C....come ti ha detto monsee....ti si è corrotta completamente quella partizione causa corrente andata via mentre stavi eseguendo le operazioni sopra questa.....se vuoi recuperarne i dati...ci si mettono molte ore ma potresti provare a usare testdisk o photorec...purtroppo entrambi questi tools non sono di facile comprensione per chi sia a digiuno completamente di strutture filesystem e partizioni....ma sono molto efficenti e visto che si tratta solo di un problema software il recupero dovrebbe essere quasi totale.

EDIT: postato nello stesso momento di centosfra eheh
Cita messaggio
#9
Anzi, scusa, da terminale prova a dare
"sudo mount -t ntfs /dev/sda2 /mnt"
Cita messaggio
#10
Da quello che vedo e da quel poco che so il problema potrebbe essere anche solo nel MBR corrotto visto che la partizione che non viene vista è proprio quella di boot.
Se riuscissi a procurarti un qualsiasi CD di installazione di Windows 7 (e forse anche Windows 8) potresti effettuare il fixboot / fixmbr dalla Consolle e quindi riattivare l' avvio.
In caso contrario l' unica soluzione penso sia quella suggerita da Singolarity.
Però dai anche un' occhiata qui :
http://www.tomshw.it/cont/news/freecom-s...540/1.html
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)