Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
nascita del denaro
#1
Se avete una mezz'oretta libera fermatevi a vedere questo video ... alcune cose fanno riflettere altre sarebbero da confutare ... resta il fatto che insinua un legittimo dubbio su questo stato di cose in cui tergiversiamo.

Buona visione

[Video: https://www.youtube.com/watch?v=Xw3T5d1oBts]
Cita messaggio
#2
non so se mi inquieta o mi schifa di più questo stato di cose... [img]images/smilies/arrendo.gif[/img]
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
... fa riflettere di sicuro.. Confused
Cita messaggio
#4
Complimenti Tumbler, speriamo che questo video possa aprire gli occhi a moltissime persone.
Personalmente, lessi circa 10 anni fa " Il segreto più nascosto " scritto proprio da David Icke, nel quale veniva trattato in prevalenza proprio questo argomento ed è da allora che i miei occhi cominciarono a vedere in modo differente. Una volta razionalizzate le informazioni ricevute dal libro o in questo caso dal video che hai postato, automaticamente acquisisci la capacità di vedere tutto sotto un' altra luce e si è in grado di rispondere da solo a moltissime domande che prima rimanevano celate dietro un velo di oscurità. Naturalmente, non bisogna permettere al nostro subconscio di accantonare tutto, perchè accettare la realtà può far male ed è quindi più facile ed instintivo nasconderla a se stessi e continuare a vivere " nel gregge ".
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#5
Purtroppo siamo legati indossolubilmente al denaro ed ai servizi bancari ... bisognerebbe avere il coraggio di non utilizzare i loro prodotti anzi chiudere il conto in banca ... dove per banca intendo gli istituti di credito che conosciamo ora e inserire nella rete cooperative del denaro ... banche controllate dagli azionisti e dai soci nonchè correntisti ... quei pochi che ci hanno provato son scappati con i soldi ... l'italiano è sempre italiano ... c'è poco da fare ... senso del collettivo zero.

Si dovrebbe cominciare a pensare che se stanno bene tutti allora sto bene anche io invece noi continuiamo a pensare di star bene io a discapito degli altri.

P.S. con il debito creano il denaro facendo girare sempre gli stessi soldi ... quando decidono di ritirare tutto fanno fallire stati ... aziende ... privati .... mandano tutti all'astrico e ritirano i beni materiali ... sporchi ladri!
Cita messaggio
#6
Qualcosa del genere accade da tempo nella nostra cara europa,e agli sfortunati paesi che hanno avuto la grand'idea di partecipare all'euro.Creano euro dal nulla al solo costo della carta,una banca privata presta il denaro alle banche nazionali indebitando più o meno tutti in un giro vorticoso da cui non se ne esce,se non svendendosi il paese italiota ,fin quando non ci sarà più niente da vendere e si sarà un popolo
di schiavi. Senza sovranità monetaria un paese non ha futuro.

Cita messaggio
#7
Video interessante, grazie.
Il papa ha detto :
" Il denaro è lo sterco del diavolo "
Giuseppe
 
Cita messaggio
#8
beh non è che il concetto di signoraggio fosse così occultato come sbandiera Icke da decenni in realtà in US....e mica dall'altro ieri....ma quello che mi preoccupa è invece che ora se ne straparli...e mi domando perché.....la mia ipotesi è che tutto stia portando a voler far sparire il denaro circolante reale....visto come il male assoluto su cui le banche private ci speculerebbero sulla stampa stessa di questa.....in realtà le banche tutte non vedono l'ora di farne a meno del denaro cartaceo....il loro intento è avere solo scambi digitali tanto che proprio attualmente si stanno favorendo tantissimi i conti gestiti interamente online e di rimando molte filiali anche in italia stanno o hanno in progetto di chiudere parecchi sportelli...proprio l'altro ieri un articolo che rimbalzava sulla rete ovunque su prossimi tagli di questi entro il 2015....qualcosa come la chiusura di 8000 sportelli....sbandierati al popolo come tagli motivati per questioni economiche e di risparmio....balle....è un processo che stanno compiendo verso la "moneta elettronica"....e quando sarà totale...con la scusa anche di dire che non vi saranno più furti o rapine.....avranno una gestione globale di come ogni persona spende fino al centesimo ogni giorno e per tutta la vita....mi ricorda molto certe visioni apocalittiche di controllo serrato su ogni singolo individuo. Non ne siete convinti??? domandatevi perché le banche hanno aumentato il costo di ogni operazione fatta allo sportello e azzerato quelle online...per quale motivo stanno obbligando per legge ogni esercizio commerciale o attività professionale ad avere un pos......certo è anche vero che alcune banche invece non vogliono cedere in modo così palese e sanno che l'azzeramento dei costi per le operazioni telematiche in teoria li penalizzerebbe....tipo ultimamente l'aumento voluto del pagamento della benza con carta....anche se credo che dietro questa mossa ci sia un braccio di ferro tra banche e petrolieri che secondo me è temporaneo.

Detto ciò....un consiglio a tutti....leggete come sono nati davvero gli US....ma attentamente....da che mondo è mondo...l'unione di individui anche diversi per ambiti sociali o di tradizioni non è mai stato senza problemi...ne è mai avvenuto in modo pacifico ed omogeneo come alcuni vogliono inculcarci con concetti di integrazione buonisti....e quindi come fare??? semplice...smantella la sovranità...smantella le ideologie...elimina i confini....sradica i più tenaci....mischia tutto col frullatore...ed ecco il concetto di stato continentale.
Ma ciò che maggiormente mi fa più paura è che sul finale di norma c'è sempre una guerra....dopo di che il nuovo che nasce sulle ceneri del vecchio a tutti sembra meglio...e così ti adatti nuovamente al nuovo che emerge come se fosse un salvatore.

giuseppemos Ha scritto:Il papa ha detto :
" Il denaro è lo sterco del diavolo "
beh allora potrebbe cominciare ad eliminare definitivamente lo Ior...aprire e dare l'accesso all'intera banca dati vaticana....vendere o devolvere le numerosissime opere d'arte alcune nemmeno mai viste dal pubblico che detengono sigillate da secoli.
 
Cita messaggio
#9
Hai centrato il punto Singo ... io dicevo appunto di trovare la forza di non passare dalle banche utilizzando i loro servizi ... bancomat - carte di credito - carte di debito alternative - bot - mutui - fidi etc etc.

Dura dall'oggi al domani ... io l'hanno scorso ho comprato casa ... ho 28 ed un buon lavoro sia come reddito che come posizione aziendale ... senza la banca sarei ancora in affitto a spendere paradossalmente piu della rata del mutuo stesso ... come facciamo a finanziare aziende e privati senza i soldi delle banche???

il problema è che i tassi sono spropositati ... renderò il doppio in 25 anni di mutuo ... ma son stato fortunato ad averlo potuto accendere ... ad altri non danno piu neanche il credito.

Lo stato potrebbe sostituirsi e stampare moneta??? facile a dirsi ... se poi sei costretto ad importare petrolio energia e gas dall'estero con il cambio si rischia davvero di collassare modello argentina.

Purtroppo gli stati sono al di sotto della finanza ... quindi i governi sono "impotenti" ... facciamo una guerra al massacro ... sacrifichiamo questa generazione e le prossime due e ricominciamo da zero.
Cita messaggio
#10
(22-04-2014, 17:36 )'Singolarity' Ha scritto:
giuseppemos Ha scritto:Il papa ha detto :
" Il denaro è lo sterco del diavolo "

 
beh allora potrebbe cominciare ad eliminare definitivamente lo Ior...aprire e dare l'accesso all'intera banca dati vaticana....vendere o devolvere le numerosissime opere d'arte alcune nemmeno mai viste dal pubblico che detengono sigillate da secoli.
 

 

Ho solo citato le parole del Papa, senza intenzione di fare politica o religione, in quanto il denaro è il motore di quanto si vede nel video.
Giuseppe

 
Cita messaggio


Vai al forum: