Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
no alla vivisezione
#1
Oggi ho firmato per questa iniziativa, chi la vuolesse sostenere può firmare
qui

STOP VIVISECTION dà la possibilità ai cittadini di esprimere il proprio NO alla sperimentazione animale e di richiedere con forza all’Unione Europea un percorso scientificamente avanzato, a tutela degli esseri umani e dei diritti degli animali.

Grazie all’iniziativa popolare, con un milione di firme i cittadini europei possono partecipare in prima persona all’attività legislativa dell’Unione Europea.

Sollecitiamo la Commissione europea ad abrogare la direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici e a presentare una nuova proposta che abolisca l'uso della sperimentazione su animali, rendendo nel contempo obbligatorio, per la ricerca biomedica e tossicologica, l'uso di dati specifici per la specie umana.
Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte
Cita messaggio
#2
La preventiva sperimentazione dei farmaci su animali è essenziale , ammenoche tu non voglia metterti in lista per sperimentazione diretta sulla pellaccia tua .
La vivisezione è tutt' altra cosa , ma va comunque regolamentata , relegandola ai soli settori dove la sperimentazione di nuovi farmaci non lascia alternative ed è questo l' anello debole .
Non mi sembra che la bistecca dal macellaio la si possa avere senza prima macellare il vitello o il maiale, è però assurdo che si scotennino o si torturino come purtroppo succede per il solo gusto di indovinare se sentono mole o no , o quanto sia intenso il dolore che provano. Piaccia o no abolirla totalmente non ha senso , va regolamentata tutelando al meglio sia l' animale che l' uomo e niente altro e sarebbe sufficente far rispettare veramente ed a tutti le normative vigenti in meteria senza alcun bisogno di inventarne di nuove.
Cita messaggio
#3
(22-05-2013, 12:20 )francofait Ha scritto: La preventiva sperimentazione dei farmaci su animali è essenziale , ammenoche tu non voglia metterti in lista per sperimentazione diretta sulla pellaccia tua .
La vivisezione è tutt' altra cosa , ma va comunque regolamentata , relegandola ai soli settori dove la sperimentazione di nuovi farmaci non lascia alternative ed è questo l' anello debole .
Non mi sembra che la bistecca dal macellaio la si possa avere senza prima macellare il vitello o il maiale, è però assurdo che si scotennino o si torturino come purtroppo succede per il solo gusto di indovinare se sentono mole o no , o quanto sia intenso il dolore che provano. Piaccia o no abolirla totalmente non ha senso , va regolamentata tutelando al meglio sia l' animale che l' uomo e niente altro e sarebbe sufficente far rispettare veramente ed a tutti le normative vigenti in meteria senza alcun bisogno di inventarne di nuove.

mi rendo conto che la questione è molto delicata, come i punti di vista di ognuno. Io ho fatto quello che sento e non ho la pretesa di convincere nessuno, unicamente ho voluto segnalare il link.
Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte
Cita messaggio
#4
(22-05-2013, 12:20 )francofait Ha scritto: La preventiva sperimentazione dei farmaci su animali è essenziale , ammenoche tu non voglia metterti in lista per sperimentazione diretta sulla pellaccia tua .
La vivisezione è tutt' altra cosa , ma va comunque regolamentata , relegandola ai soli settori dove la sperimentazione di nuovi farmaci non lascia alternative ed è questo l' anello debole .
Non mi sembra che la bistecca dal macellaio la si possa avere senza prima macellare il vitello o il maiale, è però assurdo che si scotennino o si torturino come purtroppo succede per il solo gusto di indovinare se sentono mole o no , o quanto sia intenso il dolore che provano. Piaccia o no abolirla totalmente non ha senso , va regolamentata tutelando al meglio sia l' animale che l' uomo e niente altro e sarebbe sufficente far rispettare veramente ed a tutti le normative vigenti in meteria senza alcun bisogno di inventarne di nuove.

La sperimentazione animale è inutile! Leggi qui: http://coscienzeinrete.net/benessere-oli...%C2%99uomo
Cita messaggio
#5
Lev Tolstoj

recitava:


se i macelli avessero le pareti di vetro saremmo tutti vegetarianiExclamation
Wink un sorriso non costa nulla....donalo
Cita messaggio
#6
Torturare un coniglio per testare un cosmetico o ammazzare un ermellino per fregiarsi del suo pelo è atroce per il resto credo sia più vergognoso che crepino 100 bimbi ogni 1000 nati vivi all'anno, in africa o in afganistan o in brasile
गुरू
Cita messaggio
#7
volevo solo dire...chi è concorde può dare il suo contributo, chi non lo è, non lo darà comunque.
se vi va, fatelo....è importante. se non vi va, avrete le vostre giuste ragioni.
per chi ci crede credo che una firma, vabbè dovrete dare le vostre credenziai, è un minimo per la serietà di chi sottoscrive, diversamente, se non ci credete io personalmente non mi permetto di giudicare il pensiero di alcunchè.
ognuno ha la sua personale coscienza.
lory
Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte
Cita messaggio
#8
Non era mia intenzione essere brusco.
गुरू
Cita messaggio
#9
(23-05-2013, 19:24 )Cicciopallo Ha scritto: Non era mia intenzione essere brusco.

lo so, è che ognuno ha le sue opinioni in merito, e discutere di questo problema è molto personale. io ho firmato quindi il mio giudizio in merito è espresso. quello che dici lo condivido appieno. son 2 storie atroci comunque.
Per arrivare all'alba, non c'è altra via che la notte
Cita messaggio
#10
mi dispiace non ho 18 anni se fossi stato austriaco avrei potuto dare una firma Smile comunque sarei più propenso a toglierlo a quei poveri animali come i beagle oer i quali son stati realizzati parecchi servizi anche da edoardo stoppa
prima di aprire un post usa il tasto cerca nel forum... forse il tuo problema è stato già trattato
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)