Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
pachetti tar.gz
#11
se forse me lo spieghi dalla testa ai piedi lo faccio anche se no nn ce una videoguida
Cita messaggio
#12
non sono proprio delle video-guide... http://www.playterm.org/r/untar-a-tar-ar...1315919068 e http://www.playterm.org/r/cd---1315778059
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#13
(08-10-2011, 00:41 )nicholas Ha scritto: se forse me lo spieghi dalla testa ai piedi lo faccio anche se no nn ce una videoguida

Tu hai un file nomefile.tar.gz.
Lo copi/metti/trasferisci nella tua home directory.
Apri il terminale (Applicazioni/Accesori/Terminale) - di norma si apre nella tua home.
Dai il comando ("$" indica il tuo stato di utente normale, non fa parte del comando)
Codice:
$ tar -zxvf nomefile.tar.gz
così da decomprimere e dearchiviare i file che stanno nel pacchetto.
Si dovrebbe creare nella tua home una directory poniamo di nome "nomedir" (di solito ha lo stesso nome del file .tar.gz, ma non è una regola, come non lo è neppure che venga creata una directory, al che i file verrebbero posti direttamente nella tua home - quindi salteresti il passo immediatamente di seguito).
Entri nella directory creata con
Codice:
$ cd nomedir
A questo punto tutto dipende da cosa contiene il .tar.gz. Se è un sorgente di un programma potrebbe esserci un file README (o un file INSTALL) che spiegano cosa esattamente fare. Nella stragrande maggioranza dei casi per la configurazione/compilazione/installazione vanno dati i comandi (nell'ordine)
Codice:
$ ./configure
Il sistema effettua un controllo affinchè ci sia tutto il necessario. Non ti preoccupare dei messaggi di "warning", ma di quelli di "error": se ve ne sono non potrai andare oltre (significa mancano programmi per poter compilare/installare oppure, più comunemente mancano altri pacchetti contenenti parti dalle quali il programma che stai intallando dipende - le famose "dipendenze"; es. compili il programma per la chiavetta, ma ti manca il wvdial od il ppp di cui esso potrebbe necessitare per fare le chiamate).
Codice:
$ make
Viene effettuata la complazione.
Codice:
$ sudo make install
Viene effettuata l'installazione vera e propria, cioè i vari file compilati vengono copiati nei giusti punti del filesystem, dell'albero delle directory.
Quest'ultimo ti chiederà la tua password (il comando sudo serve appunto per eseguire il resto come amministratore - ovviamente devi essere un utente che ha la possibilità di usare il sudo, di norma con Ubuntu il primo utente creato in fase di installazione del sistema ha questo "privilegio"), inseriscila anche se non vedi caratteri in scrittura sul terminale e poi dai [invio].
Fatto.

Ti avverto comunque che utilizzare questo genere di installazioni in un sistema che usa un proprio tipo di pacchettizzazione/distribuzione dei programmi può creare casini nella pulizia del tutto e nell'interazione di ciò che si installa con il resto del sistema (tipico è l'utilizzo di directory diverse da quelle previste). Pertanto se appena puoi, segui il saggio consiglio di Bilodiego.

Bye
Token
Cita messaggio
#14
(06-10-2011, 22:37 )bilodiego Ha scritto: Quasi In fondo alla pagina,prima del sommario trovi alcune informazioni in proposito.
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Bilodiego

già provato ma nulla da fare non riesco
Cita messaggio
#15
Purtroppo come avrei letto sopra, per l'installazione di tali pacchetti le istruzioni sono in linea generale e in tal caso tutto fila liscio,ma spesso ognuno ha le sue peculiarità abbastanza ostiche per chi non è esperto in materia.
Appunto per questo per facilitare l'utente ubuntu e similare usano la pachettizzazione
.deb autoinstallanti, l'ideale ,se c'è, è trovare l'applicazione o una similare in forrmato .deb
Bilodiego

Cita messaggio
#16
In ogni caso cerca le istruzioni che normalmente si trovano all'interno della cartella generata dalla decompressione del file.
Cita messaggio
#17
(08-10-2011, 22:46 )Antonio_Cantaro Ha scritto: In ogni caso cerca le istruzioni che normalmente si trovano all'interno della cartella generata dalla decompressione del file.

proff mi dispiace ma nn ce niente ho gia guardatoConfused
Cita messaggio
#18
Nessus file di testo del tipo readme, read, important, o simili?
Cita messaggio
#19
(09-10-2011, 09:15 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Nessus file di testo del tipo readme, read, important, o simili?

no mi disp proff come posso fare
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)