Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
passare da Ubuntu a Mint mantenendo tutti i dati precedenti
#1
Ciao,
ho un pc desktop nel quale ho installato in multiboot windows 7 e ubuntu 12.10 remix 10.
Il disco, che e' unico, e' cosi' diviso:
1 windows
2 swap
3 ubuntu
4 dati (ntfs accessibile da tutti)

Ho provato Mint e mi e' piaciuto molto. Vorrei installarlo in maniera definitiva, pero' vorrei sostituire completamente Ubuntu, senza dover reinstallare tutto da capo. E' possibile "sovrascrivere" la precedente installazione, mantenendo la cartella home ma evitando di fare pasticci ? Oppure mi consiglate una bella formattazione ?

Grazie a tutti
Cita messaggio
#2
ciao, indubbiamente un'istallazione ex novo sarebbe consigliabile. visto che hai la partizione dati, copiaci dentro quanto vuoi salvare poi procedi.
Cita messaggio
#3
il sistema c' è per poterlo fare e reinstallare ugualmente il SO da zero sopprimendo quello esistente.
da livecdrom installazione linux mint , accedi alla partizione linux dell' unità , invece di formattarla , elimini una ad una tutte le sue directory con la sola eccezione di /home che lasci intatta con il suo intero contenuto , poi procedi con l' installazione senza formattare , riutilizzando la partizione svuotata del solo SO , riutilizzando come username e password la stessa username e password utilizzati per l' attuale ubuntu.
Per eliminare le sole ma intere subdirectory della radice di systema , non puoi utilizzare GParted devi farlo direttamente da livemode con privilegi sudo , montando la psartizione ubuntu dal menu 'risorse' e aprendola , poi mouse clic cartella dopo cartella le cancelli tutte con la sola eccezione di /home che chiaramente devi lasciare intatta.
Non puoi fare diversamente , /home sulla tua installazione ubuntu non è partizione a se , ma semplice subdirectory della radice di sisstema '/' , di conseguenza se formatti inevitabilmente la perdi .

L' alternativa è quella suggerita da dxgiusti spazio disponibile libero nella partizione dati permettendo.
Cita messaggio
#4
tutto è possibile, ma tu Franco cosa faresti sul tuo pc ? io seguirei il consiglio di dxgiusti.
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#5
Si appunto ... la premessa era: senza fare pasticci ... quindi io farei esattamente come dxgiusti ... mi copierei in DATI (o altro supporto) i file e le cartelle di cui necessito ... reinstallo exnovo ... ributto dentro i file copiati
Cita messaggio
#6
Totalmente indifferente , il tempo necessario se stai attento a quel che fai è molto minore procedendo senza riformattare l' intera partizione. È ne più ne meno di quello che eseguono le varie live Mepis selezionandola come possibile opzione , mepis fa tutto in automatico tramite un proprio script e niente altro . Di norma quando installo comunque per SO e /home uso partizioni distinte
Cita messaggio
#7
Però non ho capito come fare perché l'installer non formatti la root.
Tutti quelli che ho visto, ubuntu compreso e quindi suppongo anche mint, lo fanno obbligatoriamente.
E installare senza installer non mi sembra una grande idea.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#8
togli la spunta alla richiesta a video , ti avvisa che senza formattare puoi ritrovarti problemi di conflitti versione , ma dal mmento che le directory di sistema le hai comunque eliminate il problema non si pone e puoi proseguire. Sopratutto non puoi certo farlo utilizzando GParted o gestori delle partizioni , con i quali le partizioni puoi solo riformattarle ,eliminarle e ricreare intere partizioni o unità.
Cita messaggio
#9
solo per conoscenza in quanto mi è capitato di farlo. reinstallo la stessa identica versione ( avevo prima manomesso diverse cartelle in system ) scegliendo altro quando mi dice dove installare, vado nella partizione dove ho/avevo, metto il mount e non formatto. al termine mi ritrovo tutto funzionante e vorrei ben vedere visto che ho reinstallato con la mia vecchia home e le sue personalizzazioni attive ( firefox preferiti, thunderbird mail, ecc. )
Cita messaggio
#10
Allora sono proprio tordo perché la spunta dalla formattazione della root non mi è riuscito di toglierla neanche provandoci e parlo di debian, mepis, pclinuxos, ubuntu, arch e chissà quali altre negli anni.

O forse avete ragione voi e in alcune mi è bastato il messaggio di avviso che rammentava tanto l'impossibilità trovata in altre.
Però mi sembra strano.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)