Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
password in server locale non riconosciuta
#1
Bug 
Mi dispiace riaprire un argomento risolto ma ho un diverso problema. Dopo aver risolto col vostro aiuto QUESTA discussione, ho dovuto per altri problemi resettare tuto LAMP e phpMyadmin. dopo essermi assicurato di aver eliminato anche tutte le dipendenze ho reinstallato il server locale e i test di ferifica per Apache2, MySQL 5.5.32, php 5.3.10 sono ok. Verificando con mysql -u root il terminale mi conferma il funzionamento     ma se lo verifico con mysql -u root -p mi da questo risultato     e non riesco ad entrare in phpMyadmin, in quanto non mi riconosce la password     . Durante l'installazione ho inserito e confermato quella di MySQL e ho usato la stessa ovunque per non sbagliare. Ho rifatto il settagio del server con sudo dpkg-reconfigure mysql-server-5.5 ma nulla da fare Angry dove sbaglio Shy
Ho visto il materiale in: /usr/share/doc/phpmyadmin ma purtroppo con l'inglese non ci mastico a quei livelli.
Cita messaggio
#2
Come hai effettuato l'installazione?
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
la password da usare deve corrispondere a quella di root , ma se stai usando ubuntu o derivata , root non è abilitato con password , la password per sudo non è la rootpaswd ma la tua password utente ed i privilegi sudo sono limitati , phpmysql non la può riconoscere

sudo passwd root

ed assegni a root la password usata per mysql
Cita messaggio
#4
Per phpmyadmin usa

root

tuapassword

deve funzionare, se non va c'è qualcosa nella configurazione.

L'utente root mysql non è il root di sistema, la password la imposti durante l'installazione, se ancora non va basta che disinstalli mysql e poi lo reinstalli.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#5
linux ha un solo root ed è quello di sistema , il solo ed unico proprietario assoluto dell' intero SO .
Con root lasciato shadow e disabilitato come tale ad ogni possibile accesso incondizionato phpmysql non ha la benchè minima possibilità di avviarsi ed aprire la sua pagina di configurazione.
Non c' è proprio alcun errore nel sistema ma è errore utente, che i privilegi sudo sono privilegi comunque limitati lo si dovrebbe sapere.
La soluzione rimane la riabilitazione dell' accesso ai privilegi root assoluti incondizionati .
Quindi
sudo passwd root
assegnare a root la stessa passwd impostata per Mysql poi riavviare o rendere attivo Mysql a manina da console
Dopodichè rilanciare phpmysql che si apre subito senza problemi di alcun genere.

Da li in poi tenere presente che anche per l' eventuale accesso al SO in modalità ripristino la rootpasswd è richiesta quindi non va dimenticata


Il motivo per cui la rootpasswd è quella di sistema è semplice ed ovvio , il server è installato in locale sullo stesso SO . Diversa lo può essere solo se il server è collocato in remoto , nel qual caso comunque la passwrd diventa la rootpasswd assegnata al SO del server remoto
Cita messaggio
#6
Vorrà dire che dovremo avvertire Canonical e La Santa Sede, perché i miei 5 server LAMP usano il sistema che ho appena detto quindi sono dei Santi... Oppure il root mysql non è il root di sistema, visto che in fase di configurazione viene chiesto di impostare la password di tale utente (root mysql). Huh

Tra l'altro i passaggi per l'installazione, la configurazione e la gestione con phpmyadmin l'ho evidenziati anche nella mia videoguida.
E qui non ho mai attivato l'utente root. Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#7
Il suo server non è remoto , ma sulla stessa macchina come parte integrale dello stesso SO in uso corrente è la sola ma sostanziale differenza.
Inoltre se hai osservato bene lo screenshot di phpmyadmin postato, per username riporta root , quindi non vi sono altri utenti abilitati per l' accesso al suo db. locale , dato che lo stesso db essendo il server appena installato è tutto da definire è anche logico che non ve ne siano Non c' è di conseguenza alcun bisogno ne di Canonical ne della Santa Sede , ed anche la tua videoguida rimane valida .
Cita messaggio
#8
Ti ripeto, prova a prendere una tua ububox ed installa LAMP. Ti verrà chiesta una password per l'utente root di mysql. Poi installa phpmyadmin, apri il browser in localhost/phpmyadmin ed inserisci root (utente mysql non sistema) e la password creata in fase di installazione. Vedrai che accederai... Uso LAMP e phpmyadmin anche sul portatile MajoNix e sul Desktop Ubuntu 13.04, per lavori di test e produzione. In entrambi i casi la procedura non cambia. Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#9
mysql server - client e phpmyadmin sono presenti su tutte 4 le distribuzioni e pure in wincas8 professional e sono tutti perfettamente funzionanti , sono sempre fra i primi pacchetti che per buona abitudine installo a completamento dei SO anche se installazione a solo fine test mordi e fuggi .

Unico piccolo particolare per rendere subito l' installazione efficente e funzionante senza intoppi, non solo con ubuntu ma anche con debian e qualunque loro derivata , che si può verificare facilmente ,è che i tre pacchetti sever-client e phpmyadmin vanno installati in ordine , phpmyadmin va installato per ultimo, dopodichè è fuori dubbio che se il db è condiviso con altri utenti , tuo username incluse e chiaramente per primo , basta indicare a phpmyadmin il corretto username e la sua relativa password

La procedura generale su debian, ubuntu e tutte le relative derivate , ufficiali o no che siano hai ragione è perfettamente identica. Cambia solo ma non poi più di tanto con Fedora , Mageia distribuzioni con pacchettizzazione .rpm , l' assegnazione di password al db va eseguita da console root , l' installazione dei relativi pacchetti dal gestore è immediata senza alcuna riichiesta.
Cita messaggio
#10
Allora bisogna veramente chiamare la Santa Sede, perché a me ha sempre tutto funzionato così come ho detto da una bella manciata di anni ad ora.
Tra l'altro, nella videoguita i passaggi erano esattamente gli stessi. Non ho mai abilitato l'utente root di GNU/Linux, il root che si vede in phpmyadmin è root di mysql (quello a cui viene associata la password scelta in fase di installazione di mysql server).

Videoguida installazione server LAMP, minuto 6 circa

   
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)