Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
per un server è più stabile windows xp o debian7?
#1
Buonasera a tutti! La domanda può sembrare stupida (e forse per molti di voi lo sarà).
Io uso debian 7 da pochi giorni e ne sono davvero soddisfatto!
Tempo fa in un centro diagnostico dove lavora la mia ragazza, ho visto che sul server era installato Windows Xp. Fra me e me ho pensato:"Cavolo, il server dovrebbe essere meno vulnerabile possibile e questi ci mettono windows?".
A PARTE il discorso della SICUREZZA, ho imparato da poco tempo che debian per la sua stabilità è installato soprattutto sui server;questo perchè prima di essere rilasciato in versione stable, vengono corretti quanti più bug possibili (credo che fino a qua ho detto tutto giusto). Windows Xp d'altra parte (TRALASCIANDO IL DISCORSO "SICUREZZA"), ormai è stato "testato" a lungo, quindi in base a questo sono portato a pensare che avrà meno bug di Windows 7 per esempio (correggetemi se sbaglio perchè forse sto iniziando a dire str...ate![img]images/smilies/exclamation.gif[/img]). La mia curiosità in definitiva è: dal punso di vista della SOLA STABILITÀ, per un server, sarebbe meglio WindowsXp o Debian7?
Grazie a chi risponde e scusate se vi ho fatto rabbrividire dicendo qualche idiozia. [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
AcerAspire5930G,Intel Core Duo, NVIDIA GeForce9600M GT,Ram:3GB
DEBIAN Jessie XFCE
Cita messaggio
#2
I server tra i più grandi ed importatnti del mondo utilizzano Linux.

Peraltro Windows XP va in pensione e tra pochissimo non sarà neppure aggiornabile quindi risulterà insicuro.
Cita messaggio
#3
Parlando di server in ambito Windows si dovrebbe usare come minimo Windows 2008 Server R2, XP è da evitare come la peste assolutamente.
Altrimenti Linux, molto dipende dalle persone che avranno accesso al server, da quale preparazione hanno ecc.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#4
(23-01-2014, 19:16 )'Robert Lang' Ha scritto: Buonasera a tutti! La domanda può sembrare stupida (e forse per molti di voi lo sarà).
Io uso debian 7 da pochi giorni e ne sono davvero soddisfatto!
Tempo fa in un centro diagnostico dove lavora la mia ragazza, ho visto che sul server era installato Windows Xp. Fra me e me ho pensato:"Cavolo, il server dovrebbe essere meno vulnerabile possibile e questi ci mettono windows?".
A PARTE il discorso della SICUREZZA, ho imparato da poco tempo che debian per la sua stabilità è installato soprattutto sui server;questo perchè prima di essere rilasciato in versione stable, vengono corretti quanti più bug possibili (credo che fino a qua ho detto tutto giusto). Windows Xp d'altra parte (TRALASCIANDO IL DISCORSO "SICUREZZA"), ormai è stato "testato" a lungo, quindi in base a questo sono portato a pensare che avrà meno bug di Windows 7 per esempio (correggetemi se sbaglio perchè forse sto iniziando a dire str...ate![img]images/smilies/exclamation.gif[/img]). La mia curiosità in definitiva è: dal punso di vista della SOLA STABILITÀ, per un server, sarebbe meglio WindowsXp o Debian7?
Grazie a chi risponde e scusate se vi ho fatto rabbrividire dicendo qualche idiozia. [img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]

 
Prima di tutto quello che hai visto in uso , non è il SO relativo al server, ma quello utilizzato dalle singole postazioni  . Il server di rete  in quel centro come in tutti i centri diagnostici e ospetalieri  ed aziende ingenere ,  è  un unità a se stante , totalmente priva sia di monitor che di schede grafiche  e tastiere  chiuso a chiave in stanza a cui può accedere solo ed unicamente il responsabile della rete. E XxP neppure lo può usare poiche non esiste XP server , neppure mai è eistito.


 
Cita messaggio
#5
Sui SERVER, più sicuro e stabile di LINUX, c'è solo il BSD... Infatti, se non erro, i provider stanno sostituendo i loro server Linux con il BSD.

@Franco

I server possono avere anche monitor e tastiera e Windows Server 2003 era praticamente XP...
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#6
(23-01-2014, 21:40 )'Teo' Ha scritto: Sui SERVER, più sicuro di LINUX c'è solo il BSD...

@Franco

I server possono avere anche monitor e tastiera !!

 

Certo che possono avere anche un monitor ed una tastiera ,  ma non di sicuro su grandi reti aziendali o ospedaliere , ove deve rimane in stanza  chiusa  a chiave e nessuno oltre al diretto responsabile della rete deve mettere mano , il server di monitor e tastiere in se non ne ha alcun bisogno , come pure non ha alcun bisogno di interfaccie grafiche di alcun genere. .



 
Cita messaggio
#7
(23-01-2014, 21:52 )'francofait' Ha scritto:
(23-01-2014, 21:40 )'Teo' Ha scritto: Sui SERVER, più sicuro di LINUX c'è solo il BSD...

@Franco

I server possono avere anche monitor e tastiera !!


 

Certo che possono avere anche un monitor ed una tastiera ,  ma non di sicuro su grandi reti aziendali o ospedaliere , ove deve rimane in stanza  chiusa  a chiave e nessuno oltre al diretto responsabile della rete deve mettere mano , il server di monitor e tastiere in se non ne ha alcun bisogno , come pure non ha alcun bisogno di interfaccie grafiche di alcun genere. .



 

 

Colpa mia che non ho precisato. Non è una grande azienda. é un piccolo centro diagnostico. Il computer che ho visto io si trovava nell'amministrazione. Mi è stato detto che era il server;poi non so se effettivamente era tale. [img]images/smilies/smile.gif[/img]
 
AcerAspire5930G,Intel Core Duo, NVIDIA GeForce9600M GT,Ram:3GB
DEBIAN Jessie XFCE
Cita messaggio
#8
Bisognerebbe vedere anche quale servizio fornisce questo server... potrebbe anche essere un "Condivisore di cartelle" come ho sentiti spesso chiamare i file server, o un server di stampa. In questi casi anche xp va bene.

Potrebbe anche essere (e mi è capitato di vederne) un PC con su un database access a cui hanno accesso altre macchine e tutti lo chiamano server... in finale un server è un computer che fornisce un servizio.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#9
Teo Ha scritto:I server possono avere anche monitor e tastiera e Windows Server 2003 era praticamente XP...

 
Diciamo che in senso molto astratto di paragone si....win server 2003 era la versione server di XP....ma proprio per via del ritardo nell'uscita il kernel di win server 2003 è più avanzato di quello di XP, infatti quest'ultimo porta la versione NT 5.1 ma win server 2003 era 5.2....per altro fu l'unico caso perché come era sempre successo le versioni di NT per domestico/workstation e server uscivano quasi nel medesimo periodo....lo è stato per win2000 (tranne per una versione datacenter che in effetti aveva qualcosa di più), poi per Vista/2008, Win7/2008R2, Win8/2012 e Win8.1/2012R2. Quindi in definitiva sarebbe stato meglio l'arrovescio che XP si fosse tramutato in 2003 eheh
Nel 2004 quando uscì il famoso SP2 di XP in parecchi speravano proprio che tale SP aggiornasse il kernel alla 5.2 come era per 2003, addirittura il periodo poco prima dell'uscita di quel SP in molti sostenevano che MS avesse in progetto di creare exnovo un XP SE (Second Edition)...e in effetti tenendo fede alla roadmap classica di MS ossia un nuovo win ogni 2 anni ci sarebbe dovuto essere un nuovo windows. Così non fu...uscì SP2 che aggiorno notevolmente XP dandogli il centro di sicurezza e altre migliorie legate a protocolli nuovi di hardware più recente. Le voci si sprecano e le ipotesi sono tante...già a quel tempo molte case hardware spingevano per il salto ai 64bit (ricordo ai più che i 64bit arrivano sul mercato consumer per la prima volta con gli AMD Athlon64 a fine 2003 e con gli intel Pentium4 Prescott nei primi del 2004....ma guarda te le coincidenze [img]images/smilies2/biggrin.gif[/img])....in verità di sicuro sia AMD che Intel si aspettavano che MS facesse uscire nel 2004 proprio un win 64....ma non fu così...alcuni dissero motivi progettuali e altre complicanze di gestione tra apps 32 e 64...fatto sta che tutto tardò di un anno e solo nel 2005 astutamente tirò fuori un 2003R2 32/64bit...la cui versione 32 non aveva grosse migliorie (infatti aggiornando un 2003 32bit all'SP2 diventa uguale a un 2003 R2 32bit SP2) in realtà era solo la 64 quella nuova dalla quale poi creò anche XP x64 con il medesimo kernel. Ma come si sa XP x64 era acerbo....anomalie del destino il "flopposo" Vista nella versione 64bit in realtà decretava notevoli migliorie in ambito di gestione della WOW64 tanto che fu il primo win 64 ad ottenere una usabilità più elevata tra la massa. Non tutti poi forse sanno che MS per sviluppare Vista non partì dal kernel di XP ma proprio da quello dai sorgenti di 2003.

Ufficialmente sarebbe sconveniente usare un XP come sistema server...ma come detto da Dukko in realtà quando parliamo di server non intendiamo espressamente un certo tipo di macchina ma solo un certo tipo di funzionalità di quel sistema. In realtà anche XP può essere ottimizzato per un uso server, tanto che la sua cache di sistema sull'accesso ai file può essere settata proprio per un uso server, infatti in caso di SQL server montati su questo è consigliato aumentarla.
francofait Ha scritto:totalmente priva sia di monitor che di schede grafiche  e tastiere

 
mi spiace ma non è vero....in realtà gli attuali mainframe anche in versioni cluster in vari rack server hanno sempre almeno una postazione di manutenzione che ha tastiera e monitor....quasi sempre ultimamente monitor lcd e tastiere a scomparsa o montati sul modulo stesso dei vari rack: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/co...ack001.jpg
In più a seconda dei modelli alcuni nei vari rack hanno pure display aggiuntivi indicanti temperature, ventole, diagnostiche e altri sensori per intuire in modo immediato quale sia il componente che sta avendo anomalie.
Di norma si sceglie sempre di avere almeno una postazione di manutenzione diretta, a volte anche più di una...dipende da come è strutturato il sistema se unico o diviso in più parti distinte...e la scheda grafica c'è...una porta vga c'è sempre gestita ultimamente da gpu integrate nelle cpu e in passato invece integrate nel chipset....altrimenti sempre correre per collegare casomai un portatile via rete a seconda del caso o del danno in corso non è detto che avresti un accesso al server garantito...mettendo che casomai proprio la rete abbia dei problemi. Certo più il sistema è grosso tipo una farm server più la gestione di controllo sarà accentrata in senso globale...tipo appunto sala di controllo attraverso altri terminali...ma le postazioni di manutenzione vi saranno lo stesso...di norma usate solamente in caso di ripristino diretto per danni fisici quindi reboot e risettaggi da capo.
Robert Lang Ha scritto:dal punso di vista della SOLA STABILITÀ, per un server, sarebbe meglio WindowsXp o Debian7?

 
no per un server la stabilità significa eseguirci il meno possibile di robe....attivare solamente ciò di cui hai davvero bisogno...il resto che non ti serve non ha senso che resti attivo....in ambito di windows quindi andremo di sicuro a parlare dei vari servizi attivi di default che per un uso solo server occupano solo memoria inutilmente e possono portare anche ad un aumento di vulnerabilità...un buon sito in inglese su cosa disabilitare nei servizi di XP: http://www.blackviper.com/service-config...gurations/
Oppure anche di Win7: http://www.blackviper.com/service-config...gurations/
C'è solo un po' da capire il nome dei servizi, in italiano hanno traduzioni a volte anche senza senso...ma alla fine capisci quali sono le rispettive in inglese.
In debian e nei linux in senso generico in realtà è uguale....meno robe esegui e più sicuro sarà il sistema nonché stabile....quindi anche in quel caso spulciarsi i vari processi e capire se ciò che entra in esecuzione in modo automatico sia utile oppure no....faccio un esempio se ti serve un normale web server monti solo quello non anche un webdav...casomai proprio il webdav ha un bug di sicurezza e può essere usato per accedere alla web root....quindi ecco che è sempre meglio eliminare ciò di cui non si farà uso....quando servirà qualcosa di aggiuntivo fai sempre in tempo a montarglielo dopo.

 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)