Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
piccole porzioni di hard disk non allocate
#1
ho un piccolo problema che si è formato creando e modificando partizioni ma penso lo sia per molti. Com'è possibile togliere quelle mini partizioni che si creano involontariamente, credo, durante le modifiche alle partizioni. Ne ho 2 una non allocata di circa 200 mb e l'altra non allocata di 27mb e una piccola primaria di 4 gb. come posso unirle con la mia unica part. logica per dati??
é possibile??? ATTENDO UNA SUA RISPOSTA SE LE È POSSIBILE GRAZIE MARRA DEVIS


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
Lascia stare gestione disco, a me rileva la partizione di swap di Linux come primaria, e nel disco risultano così 4 primarie più una estesa (cioè 5 primarie) il che è impossibile perché è un disco base (max 4 primarie oppure 3 primarie e una estesa).
Usa gestore di partizioni di terze parti, possibilmente da CD di boot (suggerisco Acronis Disk Director o l'equivalente gratuito se hai un disco Seagate).
Per sistemare le partizioni devi solo spostare verso sinistra la C e l'altra primaria da 46,31 GB; ti si crea così un'unico spazio vuoto dentro cui creare la partizione logica voluta; nota che però sarà di poco meno di 4,5 GiB cosa te ne fai di una partizione così piccola se subito dopo ne hai una enorme da 477 GB?
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
(03-08-2012, 18:30 )devismarra Ha scritto: Ne ho 2 una non allocata di circa 200 mb e l'altra non allocata di 27mb e una piccola primaria di 4 gb. come posso unirle con la mia unica part. logica per dati??

Salve. Per caso è un PC portatile o un ACER? Quella da 4 GB, mi pare sia la partizione di recovery.
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#4
non c'è piu recovery ho portato il pc ad aggiustare e mi hanno fatto tutto un disco unico e mi hanno dato un sistema op. oem . in poche parole scordiamoci il recovery!!!!!
Cita messaggio
#5
Sinceramente non ho capito neanche su quale SO si è venuta a creare questa situazione Scusarsi
Cita messaggio
#6
(04-08-2012, 00:19 )devismarra Ha scritto: non c'è piu recovery ho portato il pc ad aggiustare e mi hanno fatto tutto un disco unico e mi hanno dato un sistema op. oem . in poche parole scordiamoci il recovery!!!!!

Può darsi, ma non sono sicuro.
E quella da 4gb cosa sarebbe?(vedasi partizione primaria, priva di file system, e con 100% di spazio disponibile)

Si può installare un altro sistema operativo e mantenere la partizione di recovery. In questo forum, non sono pochi gli utenti, che hanno mantenuto la partizione, installandovi al contempo ubuntu.
L'ipocrisia è un briciolo di speranza, per chi non ha personalità.(By Leroy)

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.(Charles De Gaulle )

Siate la cura della vostra malattia, non la causa. (By Leroy)


Cita messaggio
#7
le piccole partizioni non allocate dipendono dall'arrotondamento effettuato dal sw di partizionamento, non vale la pena perderci tempo quando si tratta di pochi MB, discorso diverso è la partizione da 4 Gb, se sei certo che non contiene niente la puoi unire alla F
Un titolo ben azzeccato attira l'attenzione degli esperti in quel campo, fa risparmiare tempo a voi, aumenta la probabilità di successo.
Cita messaggio
#8
secondo me sarebbe meglio avere una situazione più chiara facendo uno screenshot di gparted (o partition wizard o easeus).
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio
#9
Ciao a tutti, riprendo questo post perché credo riguardi anche il mio caso. Ho Win 7 e Linux Mint in dual boot, e dopo mille pasticci mi ritrovo con una situazione come quella che vedete:

[Immagine: http://img694.imageshack.us/img694/9448/schermatazr.png]

Come vedete (o meglio, come credo si possa dedurre, se ho capito qualcosa in materia di partizioni):
- sda1 è dedicata al recovery di Win 7;
- sda2 è anch'essa dedicata a Win 7;
- sda5 è una partizione di dati;
- sda10 è di Linux;
- sda7, sda8, sda9 sono partizioni swap;
- sda6 risulta sconosciuta, ma se ho capito bene si tratta di una partizione di sicurezza di Win 7, che è meglio lasciar stare;
- vi sono poi tre partizioni unallocated, da 3, 3, e 4 mb.

Ora, a me piacerebbe avere un partizionamento più pulito: vorrei cancellare due delle tre partizioni swap, e "cancellare" lo spazio unallocated. In pratica, graficamente, vorrei inglobare in sda5 - o in sda10 - tutte le partizioni successive a sda10 (ad eccezione di sda6).
Secondo voi è possibile?
Cita messaggio
#10
in sda5 si, in sda10 lascerei perdere.
eliminerei tutte le partizioni swap, creando un'unica partizione non allocata. poi creerei una swap in fondo, addossata a sda6. infine allargherei sda5 fino a ricomprendere tutta la parte grigia-non allocata rimasta.
se rimane qualche mb non allocato, non te la prendere, è fisiologico.

ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)