Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
problema installazione windows 7
#1
salve dopo aver messo la iso di windows 7 appena riavvio per procedere con l'installazione mi esce questo avviso http://img809.imageshack.us/img809/7994/pc120282.jpg
Cita messaggio
#2
(12-12-2012, 17:46 )asso21 Ha scritto: salve dopo aver messo la iso di windows 7 appena riavvio per procedere con l'installazione mi esce questo avviso http://img809.imageshack.us/img809/7994/pc120282.jpg

Fammi capire!
La Iso è masterizzata su un dvd? Perché da quello che dici sembra che tu stia tentando di fare l' installazione dall' interno di un S.O.; e neanche Windows.
Non a caso il programma vede a zero lo spazio disponibile.
Con la Iso su dvd abilita nel bios l' avvio da CD come primo boot; inserisci il DVD nel lettore e riavvia.
Sarà il programma di installazione a chiederti su che partizione ed a formattarla in NTFS per procedere.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#3
la iso e su usb fatta da ubuntu con WINUSB al riavvio entro nel BIOS e inizio l'installazione,per quanto riguarda windows 7 lo scaricata da un sito attendibile e legale,poi ho provato con gparted a formattare il disco c in NTFS ma non mi permette alcuna modifica
Cita messaggio
#4
Sta di fatto che al programma non risulta spazio su cui fare l' installazione; questo è strano perché teoricamente lui se ne frega di cosa c'è su e ti chiede "dove" vuoi fare l' installazione e poi di formattarla.
Il fatto che non vada avanti potrebbe dipendere dalla Iso; non metto in dubbio che sia legale, è però necessario che sia anche integra.
Il fatto poi che GParted (immagino sempre su USB) non permetta modifiche è ancora più strano visto che nasce apposta per operazioni non fattibili dall' interno del sistema.
Però potrebbe esserci qualche settore del disco in crisi.
Fai un tentativo con la live di Ubuntu e prova a formattare la partizione con il GParted della live.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#5
ubuntu e il sistema principale non ce altro quindi credo che gparted dovrebbe eseguire facilmente.e se io formatassi dal bios dopo da li si può impostare in NTFS insomma prendendo spunto da qui http://youtu.be/0p_VCc7jNCk dai un occhiata
Cita messaggio
#6
Quando arrivi nella scelta della partizione su cui installare Windows e la scegli non devi dare "Avanti" ma devi andare su Opzioni unità (avanzate) dove si apre il gestore partizioni di Windows e puoi cancellare, ricreare e formattare in NTFS la partizione scelta.
Dopo puoi andare avanti ed allora Windows vedrà la partizione in modo corretto.
Resta però strano che GParted non funzioni.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#7
lo fatto in passato ma mi ha solo cancellato il sistema attuale,con gparted ho provato poco fa a fare una nuova partizione come da videohttp://www.istitutomajorana.it/files/ubuntu/partizioni/03-gparted-creare-ntfs.htm ma niente non mi permette alcuna modifica Huh
Cita messaggio
#8
Con il gestore partizioni di Windows puoi anche creare una seconda partizione però se non segui quella procedura Windows 7 non lo installerai mai.
Prova a rientrare in Ubuntu e creare la seconda partizione dall' interno di Ubuntu con GParted; bastano anche solo 60-70 GB.
Formatta in NTFS e rifai la procedura di installazione; in questo modo dovrebbe andare a buon fine
Ti avverto però che installando Windows dopo Ubuntu, avrai sicuramente problemi di boot per cui dovrai ripristinare Grub dopo l' installazione usando la Live di Ubuntu.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio
#9
ok non ho capito molto comunque per il momento sono riuscito a fare questo


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#10
(12-12-2012, 19:48 )asso21 Ha scritto: ok non ho capito molto comunque per il momento sono riuscito a fare questo

Se sei con GParted in Ubuntu devi ridurre la dimensione della partizione in ext4 di almeno 60 o 70 GB, diciamo di portarla a 230GB.
Poi devi cancellare la partizione che hai estrapolato ed anche quella da 2,75 GB in modo da congiungerle in un unico spazio "non assegnato" di circa 65 GB.
In questo spazio devi creare una partizione "Primaria" che formatterai in NTFS.
Aggiornando Gparted alla fine del lavoro lui vedrà 2 partizioni primarie:
Una in ext4 con Ubuntu di circa 230 GB
Una in NTFS vuota di circa 65 GB.
Al riavvio rifarai la procedura di installazione da usb scegliendo come partizione per Windows quest' ultima.
Windows 7 si installerà li sopra senza problemi.
Alla fine di tutto avrai problemi con il boot perché Windows occuperà il MBR e non vedrai più Ubuntu.
Per ripristinare il Grub di Ubuntu dovrai usare la live e seguire queste indicazioni Ripristino Grub .
Spero di essere stato chiaro.
Ciao.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, ma l' Inferno per la compagnia.(M.Twain)
Non bisogna mai dare credito alle parole dei pazzi, degli ubriachi e, soprattutto, degli imbecilli.(Kit Carson)
Cita messaggio


Vai al forum: