Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
problemi con ubuntu 11.04 plus 8
#1
Salve a tutti.
In una precedente discussione avevo chiesto aiuto perchè il SO ubuntu 11.04 plus 8 installato creava problemi sul mio asus.
Cortesemente il prof.cantaro mi ha suggerito di installare sempre ubuntu 11.04 ma la precedente versione plus 7.
Prima di procedere ad un'ulteriore installazione (quindi nuova formattazione), chiedo: non è che 11.04 sia poco adatto al mio asus?
Tra l'altro ho sentito che rispetto alle precedenti versioni è più soggetta a virus...ma qui mi fermo, sono troppo ignorante in materia per esprimere un parere competente. Uno dei motivi del mio passaggio a linux era proprio l'eliminazione di virus e bugs presenti in win xp. A voi l'ardua sentenza...a me una soluzione.
Eccovi le caratteristiche del mio notebook asus:
Processore Intel Core Duo T2300, 1.66 GHz, 2MB cache L2, FSB 667 MHz
Memoria 1024 MB DDR2 667 MHz SDRAM
Schermo 15.4 pollici WXGA (1280 x 800) 256K Color Shine
Scheda Video NVIDIA GeForce Go 7300, 128MB dedicati
Hard Disk 100 GB SATA (5400rpm)
Drive Ottico Masterizzatore DVD DL Light Scribe
Porte 4 porte USB 2.0, porta VGA / Mini D-sub 15-pin per monitor esterno, 3 Audio jack con SPDFIF out, Type II PCMCIA slot, RJ11 connessione per Modem, RJ45 connessione per Ethernet, TV Out
Networking Scheda MiniPCI 802.11a/b/g, Antenna integrata, Scheda di rete Gigabit LAN 10/100/1000Mbps Fast Ethernet, Bluetooth opzionale
Sistema Operativo Microsoft Windows XP Home Edition
Batteria Li-Ion 8 celle (4800mAh)
Dimensioni 345 x 284 x 35 mm
Peso circa 3 Kg
Garanzia 2 anni
Altro Webcam 1.3 Mp

un caloroso saluto a tutti!
Cita messaggio
#2
(30-12-2011, 13:21 )GabMac71 Ha scritto: Salve a tutti.
In una precedente discussione avevo chiesto aiuto perchè il SO ubuntu 11.04 plus 8 installato creava problemi sul mio asus.
Cortesemente il prof.cantaro mi ha suggerito di installare sempre ubuntu 11.04 ma la precedente versione plus 7.
Prima di procedere ad un'ulteriore installazione (quindi nuova formattazione), chiedo: non è che 11.04 sia poco adatto al mio asus?
Tra l'altro ho sentito che rispetto alle precedenti versioni è più soggetta a virus...ma qui mi fermo, sono troppo ignorante in materia per esprimere un parere competente. Uno dei motivi del mio passaggio a linux era proprio l'eliminazione di virus e bugs presenti in win xp. A voi l'ardua sentenza...a me una soluzione.
Eccovi le caratteristiche del mio notebook asus:
Processore Intel Core Duo T2300, 1.66 GHz, 2MB cache L2, FSB 667 MHz
...
un caloroso saluto a tutti!

Quella dei virus è una castroneria vera e propria.

Altro discorso è il supporto hardware che puoi avere.
Personalmente ritengo che la Ubuntu 10.10 (l'equivalente è la Plus 6) sia la migliore per configurazioni non spinte (hardware fino a 4-5 anni fa), in quanto, soprattutto dal lato grafico, gli ultimi desktop sono un attimino esigenti (ferma restando la possibilità di andare di unity 2d e gnome fallback).
Il fatto è che se qualcuno non ha il tuo stesso identico hardware, l'unica cosa da fare è provare se il sistema ti può sembrare reattivo (tutto dipende anche da fattori soggettivi, dalle aspettative dell'utente - c'è chi pensa di poter andare come un razzo con hw di 10 e più anni fa: Linux fa il possibile, non miracoli).
Ancora poi è rilevante anche come hai installato/configurato il sistema e come lo usi (una sessione di Blender in rendering, una di gimp con immagine A4 scannerizzata a 2400 dpi, una di inkscape con immagine su A3 piena zeppa di effetti e sfumature, player video HD in funzione, effetti grafici a gogo in contemporanea possono far sedere parecchie macchine).

Magari spiega come sta il tuo sistema (partizionamento dell'hard disk, eventuali demoni/servizi attivati, driver usati per la scheda video, ... ciò che hai fatto) e come riscontri rallentamenti, incompatibilità od altro. Più se ne sa, meglio è.

Bye
Token
Cita messaggio
#3
Grazie per la risposta token.
Riguardo ai virus, l'avevo letto in un altro forum e dal tono usato mi pareva quantomeno competente il tipo.ti rimando al link:http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20110515130645AA5mguJ

ciao,
Gab





Cita messaggio
#4
Ha perfettamente ragione token, anche se per quanto riguarda i virus è vero in parte quello che dice il tizio del link.
Mi spiego meglio, premetto che in 20 e più anni di attività avrò beccato (e debellato grazie agli antivirus) una decina di malware e tutti su Windows mai su GNU/Linux, confermo che è vero, esistono pochissime decine di virus per il pinguino (contro le centinaia di migliaia per sistemi Microsoft) e pochi sono realmente dannosi. La verità è che per quanto il kernel (linux) sia uguale per tutte le distro (patch a parte), la collocazione di molte cartelle di configurazione e di sistema è diversa. Come sono diverse anche molte politiche di sicurezza, notoriamente l'utente comune di una distro non è mai root (a meno di una sua scelta personale).
Poi sarò fortunato io, ma di virus o trojan con GNU/Linux non ne ho mai presi.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#5
credo di appartenere a quelle che conoscono il sistema binario solo di nome..d'altro canto un problema degli informati informatici informatizzati è proprio quello di usare un linguaggio ostico ai neofiti.
Tuttaviaprometto di acquisirne i rudimenti quanto prima.
Aggiungo che sono felice a prescindere dai vari problemi edalle difficoltà di comprensione di essere transitato nel mondo linux.
A buon rendere e in alto icuori
Gab
Cita messaggio
#6
Per capire un po' di cose su GNU/Linux e i virus ti segnalo questo link con dei post interessantissimi, Ti consiglio proprio tutto il blog, Guiodic è a mio parere una persona preparatissima!
Sono un principiante con tanta voglia di imparare.

[Immagine: http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9G...xV6aKxqMCQ]
Cita messaggio
#7
(30-12-2011, 18:48 )GabMac71 Ha scritto: credo di appartenere a quelle che conoscono il sistema binario solo di nome..d'altro canto un problema degli informati informatici informatizzati è proprio quello di usare un linguaggio ostico ai neofiti.
Tuttaviaprometto di acquisirne i rudimenti quanto prima.
Aggiungo che sono felice a prescindere dai vari problemi edalle difficoltà di comprensione di essere transitato nel mondo linux.
A buon rendere e in alto icuori
Gab

Einstein ha iniziato a parlare a 5 anni e aveva grossi problemi con la matematica, tutti i paroloni che senti (anche da me in qualche caso e me ne scuso) sono appunto paroloni Smile
Il tuo approccio è quello giusto, con la passione si impara molto di più che con lo studio. Sono sicuro che in breve tempo padroneggerai il sistema come non avresti mai sospettato.

P.S. Non serve assolutamente conoscere il sistema binario per usare un PC o gestire un server. La frase in firma è solo una reminiscenza dei tempi della scuola. Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#8
(30-12-2011, 18:19 )GabMac71 Ha scritto: Grazie per la risposta token.
Riguardo ai virus, l'avevo letto in un altro forum e dal tono usato mi pareva quantomeno competente il tipo.ti rimando al link:http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20110515130645AA5mguJ
ciao,
Gab

Il "castroneria" era riferito al "rispetto alle precedenti versioni è più soggetta a virus".
Per il resto quoto 100% francater.

Ed attenzione: un conto è parlare di malware in generale, altro è parlare in specifico di virus, piuttosto che trojan, piuttosto che sfruttamento di bug o falle in software (s.o. compreso), worm o altro ancora. Sono cose diverse.

Non mi stancherò mai di dire che il primo malware di molti computer (linux compreso) è quello che sta alla tastiera (o al touchscreen, per i più fortunati Smile).

Bye
Token

Cita messaggio
#9
Exclamation Ben detto!
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)