Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
recupero dati da hd esterno
#1
Ciao a tutti, premetto che di informatica non ci capisco niente, per cui abbiate pazienza se utilizzo termini poco tecnici e cerco di spiegarmi in maniera spicciola.
Ho un problema risolto a metà.
Utilizzo windows xp. Da circa un mese, dopo l'accensione del notebook mi comparivano in loop infinito 4 finestre (quella di windows xp con bandierina colorata; poi finestra nera con varie proposte del tipo avvia normalmente, avvia in modalità provvisoria, avvia l'ultima configurazione sicuramente funzionante, ecc; poi finestra blu con errore tipo stop 0x0000007b; poi nuova finestra nera con possibilità di cliccare esc o F10), senza pertanto che il sistema si avviasse. Avevo provato anche a formattare, ma nulla, né dalla console presente sull'HD, né con il dvd di ripristino.
Dopo varie ricerche e con suggerimenti di un amico ho utilizzato cd redobackup e ho backuppato su un hd esterno le partizioni del notebook (in realtà avevo scelto cosa salvare, ma non so com'è che alla fine mi ha salvato tutte le partizioni). Vabbè. A questo punto ho fatto il restore buttando su altro hd esterno la roba. Mi sembrava di aver capito che il restore salvasse sul secondo hd i file in forma apribile con windows xp. In realtà, attaccando l'hd esterno a computer identico al mio con lo stesso sistema operativo, risulta apribile solo la partizione relativa al disco di ripristino, che nel mio caso si chiama "Hp_recovery (D:)". La partizione su cui ho tutti i dati (che sarebbe quella relativa al disco C), non me la vede, anzi mi dà messaggio di errore (Impossibile accedere a F:\ La directory o il file è danneggiato e illeggibile). Se però avvio il computer da cd redobackup, posso vedere tutto ciò che effettivamente c'è sull'hd esterno, anche la partizione relativa al disco C, con tutti i miei dati salvati, ma chiaramente non leggibili con redo. Dunque, sono sicura che sull'hd esterno i miei dati ci siano. Oggi per miracolo sono riuscita a formattare il computer che sta pertanto funzionando bene. Ho attaccato l'hd esterno contenente il restore fatto con redobackup e, al solito, vedo solo la partizione contenente HP_recovery, ma non quella relativa al disco C. Ricompare l'errore di cui sopra (Impossibile accedere a F:\ La directory o il file è danneggiato e illeggibile).
Spero di essere stata chiara. A questo punto, che posso fare per recuperare i miei dati dall'hd esterno?
Grazie![img]images/smilies/lightbulb.gif[/img]
Cita messaggio
#2
Sposto nella sezione:

Immagine di Sistema e Backup

 
Cita messaggio
#3
Beh, nessuno mi sa dare una mano?????[img]images/smilies/piange.gif[/img]
 
Cita messaggio
#4
mi sembra di aver capito che hai creato una immagine con redo e questa è sul disco esterno. avvia il computer con il disco di redo, scegli ripristina e rimettila sul tuo. altro non c'è da fare.
Cita messaggio
#5
L'immagine l'ho creata su un primo HD esterno; il restore l'ho fatto su altro HD esterno, che è quello che, per l'appunto, quando attacco al computer (che chiaramente ho formattato al fine di farlo riavviare) mi dà errore. Però potrei provare a fare un nuovo restore dal primo HD direttamente sul computer..
Domanda: non è che quindi ripristinerei lo stato del computer a quando non funzionava??? Cioè, se con redo ho fatto una copia del sistema, se faccio restore sul computer credo che andrei a ripristinare la situazione di non funzionamento dello stesso! O sbaglio?[img]images/smilies/arrossire.gif[/img]
 
Cita messaggio
#6
si redo ripristina quanto hai fatto. se problemi avevi, problemi avrai.
Cita messaggio
#7
Ecco, allora, anche se ormai il danno è fatto, cosa avrei dovuto fare per fare un backup dei miei file da computer che non si avviava?
E non c'è niente che posso fare per recuperare i miei file dagli HD esterni (uno contiene l'immagine, uno contiene il restore)?
Grazie.[img]images/smilies/arrossire.gif[/img]

 
Cita messaggio
#8
[img]images/smilies/tongue.gif[/img] Ebbene, la pivella dell'informatica si è autorisolta il problema!!!! Cavolo... ma xké non ci ho pensato prima!!![img]images/smilies/biggrin.gif[/img][img]images/smilies/biggrin.gif[/img][img]images/smilies/biggrin.gif[/img]
Sequenza di azioni: attaccare il secondo HD esterno (quello con il restore dei dati) al computer, avviare computer da cd con cd redobackup inserito e farlo partire,  aprire la partizione contenente i miei file (che invece non è apribile in ambiente windows in quanto mi dice che il disco è danneggiato), spostare quelli di mio interesse nella cartella "root", aprire il browser web presente nel cd redobackup, aprire da qui la mia mail, inviare come allegati sulla mia mail i file di interesse, chiudere la mail, uscire da linux e rientrare in windows, riaprire la mail e scaricare i file.... sono perfettamente apribili con Windows!!!! E' vero, è un procedimento un pò macchinoso, sicuramente esisterà un modo più semplice e diretto per scaricare i file dall'HD esterno al PC (ben accetti suggerimenti!), ma.... è proprio vero che chi la dura la vince!!! EVVIVAAAAAAA!!!![img]images/smilies/sad.gif[/img][img]images/smilies/sad.gif[/img][img]images/smilies/sad.gif[/img]
 
Cita messaggio
#9
l'importante è risolvere il problema, la strada poi ognuno quella che gli garantisce il risultato. complimenti per la risoluzione.
Cita messaggio
#10
Il modo più semplice e sicuro di fare un backup ei dati è il buon vecchio copia-incolla, che non ha bisogno di nessun programma esterno per funzionare
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)