Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
scadenza supporto ms xp !!!
#1
Basta
ciao, lavoro in un ente pubblico locale del nord italia,e come ben sanno tutti, a meno di lungimiranti amministrazioni, ms xp la fa da padrone...per quanto il forse piu riuscito sistema operativo di bill ,non ha le prestazioni di flessibilità e sostenibilità sia economica che etica di sistemi operativi come linux ...oltretutto dopo il decreto legislativo che favoriva l'utilizzo di softare libero nella pubblica amministrazione

http://www.agendadigitale.eu/egov/350_so...-norma.htm
che come dice l'articolo si è trovato il modo di disattendere,ha oggi maggior ragione per essere invece attuato ,per la scadenza del supporto di ms a xp

http://www.lffl.org/2013/06/monaco-si-pr...ws-xp.html

per il 2014 ,molte amministrazioni come la mia vogliono migrare a win 7 ,e qs per dire una città con 25 biblioteche comunali un milione e 1/2 di abitanti,quando in sistemi bibliotecari appena nell'hinterland della città con più o meno lo stesso numero di utenti sono 15 anni che utilizzano ubuntu ,si trovano benissimo senza dispendiose licenze. se moltiplichiamo tanti enti pubblici che dovranno dismettere xp per assenza di aggiornamenti,per il territorio nazionale, anche se ci sono molte persone che hanno speso e spendono energie per la causa dell'opensource ,è secondo me adesso che va fatta "pressione" ,cogliendo il momento "favorevole"
per linux e derivate ....
postate quanto più potete su social nw la vs scelta per la "causa"...scusate sembrerò presuntuoso ma...Sleepy

ciao
Cita messaggio
#2
prova a chiedere ai compagni di merende in camicia verde: magari si degnano di ascoltarti, posto che non abbiano già finito i soldi per comprare in Albania lauree per le trote e di farsi vacanze milionarie a spese dei cittadini onesti (preciso che ogni riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale)
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#3
(26-06-2013, 22:22 )BAT Ha scritto: prova a chiedere ai compagni di merende in camicia verde: magari si degnano di ascoltarti, posto che non abbiano già finito i soldi per comprare in Albania lauree per le trote e di farsi vacanze milionarie a spese dei cittadini onesti (preciso che ogni riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale)

non credo ti ascolteranno, troppo impegnati nel "non scomparire".
ogni riferimento è voluto.
Cita messaggio
#4
(26-06-2013, 22:38 )dxgiusti Ha scritto:
(26-06-2013, 22:22 )BAT Ha scritto: prova a chiedere ai compagni di merende in camicia verde: magari si degnano di ascoltarti, posto che non abbiano già finito i soldi per comprare in Albania lauree per le trote e di farsi vacanze milionarie a spese dei cittadini onesti (preciso che ogni riferimento a fatti, cose o persone è puramente casuale)

non credo ti ascolteranno, troppo impegnati nel "non scomparire".
ogni riferimento è voluto.

ma vedi non esiste solo al verde nord qs scadenza,e cmq io e l'amministrazione di cui sono dipendente ,dicono di preferire il [Immagine: https://encrypted-tbn1.gstatic.com/image...xy6ibdpi5Q]
è come dire che tutti i meridionali sono mafiosi ....
ciao
Cita messaggio
#5
verdi, rossi, bianchi, azzurri... non si smentiscono mai, sono tutti colori dello stesso spettro.
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#6
Il problema è sempre lo stesso ... trito e ritrito anche se pur sempre di notevole interesse Smile

Ostacoli da superare:

- ottusitaà (si dice?) della gente
- politica/antipolitica
- accordi commerciali (leggi tangenti)
- ma soprattutto compatibilità software

Aneddoto:
Un paio di mesi fa mi si incricca Xp su un pc fisso a lavoro ... chiamo il tecnico in azienda ... facciamo quelle due tre prove e ne evince che va reinstallato il sistema operativo ... quel pc gestisce un impianto di videosorveglianza.

Glie la butto li:
Io: Installiamo un linux?
Lui: Si ok, ed i programmi come ce li facciamo girare?

Molte amministrazioni immagino abbiano dei software dedicati per svolgere le proprie attività o comunque non si possono precludere la possibilità di potercelo installare un giorno.

Credo che per cominciare ad entrare nel giro Ubuntu (o chi per lui) debba innanzitutto sopperire a tutte le mancanze e poi gridare con forza ci sono anche io e non costo nulla.
Cita messaggio
#7
(27-06-2013, 09:30 )tumbler Ha scritto: Il problema è sempre lo stesso ... trito e ritrito anche se pur sempre di notevole interesse Smile

Ostacoli da superare:

- ottusitaà (si dice?) della gente
- politica/antipolitica
- accordi commerciali (leggi tangenti)
- ma soprattutto compatibilità software

Aneddoto:
Un paio di mesi fa mi si incricca Xp su un pc fisso a lavoro ... chiamo il tecnico in azienda ... facciamo quelle due tre prove e ne evince che va reinstallato il sistema operativo ... quel pc gestisce un impianto di videosorveglianza.

Glie la butto li:
Io: Installiamo un linux?
Lui: Si ok, ed i programmi come ce li facciamo girare?

Molte amministrazioni immagino abbiano dei software dedicati per svolgere le proprie attività o comunque non si possono precludere la possibilità di potercelo installare un giorno.

Credo che per cominciare ad entrare nel giro Ubuntu (o chi per lui) debba innanzitutto sopperire a tutte le mancanze e poi gridare con forza ci sono anche io e non costo nulla.

ti faccio solo un esempio senza voler essere esaustivo :noi per iscrivere gli utenti ,caricare i libri sulle tessere degli utenti stessi e per catalogare ,utilizziamo
un sw legato a sbn (Sisteme Bibliotecario Nazionale) che è un client con connessione dedicata cioè ,per le mie poche conoscenze ,non usa internet ,ma una connessione telefonica ed è un client a livello nazionale chiamato adabas ,che è unix ,ma gira su xp,per l'esperienza limitata alla mia biblioteca.ora si è deciso a livello nazionale di passare a sbn web ,cioè attraveso internet appunto,mentre le biblioteche dell'hinterland come csbno (sisteme bibliotecario nord ovest milano)di cui facevo cenno prima utilizzano linux ed hanno sviluppato gestionali dedicati ,negli anni qs. ,ma non sono su sbn e quindi non sono sul catalogo nazionale ,la cui aderenza ha anche un costo.da noi in biblioteca ci sono fiori di tecnici d'automazione che programmano anche gestionali ,per esempio per i punti web dai quali gli utenti si connettono gratuitamente per 2 hh.,che visto il tempo che ci distanzia dalla scadenza del supporto a xp,hanno forse il tempo di fare il porting su linux dei gestionali vari.certo semplifico moltooo...ma nelle biblioteche dell'hinterland avranno pure iniziato...e tieni presente che oltre alle macchine linux in ogni biblioteca di paese c'è una macchina con win ,per lavori amministrativi...
poi ci sono wine ,estrema ratio ...ed emulatori vari...saranno mica tutti scemi a genova monaco .solo per parlare di esempi recenti....
la musica progressiva è secondo me la migliore...anche se non disdegno altri canoni...deve essere un'evoluzione non una rivoluzione...
scusate!
ciao!Pinguino
poi vi ho solo chiesto di rilanciare la proposta postandola o riscrivendone il succo sui social ai vs amici....
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)