Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
tante distro una sola home
#1
Ciao a tutti, ho un muletto che uso per prove varie, ho recuperato un HD da 120 giga che vorrei usare per testare distro, in live sono troppo lente per dare giudizi, secondo la vostra esperienza potrebbe andare bene un partizionamento del genere?

https://dl.dropbox.com/u/6807125/partizionamento.png

grazie
Cita messaggio
#2
Non che 10 giga siano moltissimi al giorno d'oggi, ma se un sistema viene messo per provarlo e non per accumularci tesori, mi sembra che vada bene.

Per la home in comune, raccomando di creare utenti diversi per ogni distro perché, anche se non è detto al 100%, il rischio che le impostazioni usate da un sistema NON siano compatibili con quelle di un altro è tutt'altro che trascurabile.

Al limite io userei/uso un sistema di link che permetta di usare, per esempio, i file di thunderbird o di opera una volta acclarato la perfetta corrispondenza fra un sistema e l'altro.
Questo è possibile, appunto, con programmi meno dipendenti dal sistema; dove l'integrazione è più tosta, tipo libreoffice o il DE, ci andrei un po' più piano.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#3
(23-11-2012, 09:31 )zafran Ha scritto: Non che 10 giga siano moltissimi al giorno d'oggi, ma se un sistema viene messo per provarlo e non per accumularci tesori, mi sembra che vada bene.

Per la home in comune, raccomando di creare utenti diversi per ogni distro perché, anche se non è detto al 100%, il rischio che le impostazioni usate da un sistema NON siano compatibili con quelle di un altro è tutt'altro che trascurabile.

Al limite io userei/uso un sistema di link che permetta di usare, per esempio, i file di thunderbird o di opera una volta acclarato la perfetta corrispondenza fra un sistema e l'altro.
Questo è possibile, appunto, con programmi meno dipendenti dal sistema; dove l'integrazione è più tosta, tipo libreoffice o il DE, ci andrei un po' più piano.

Si lo so che le partizioni sono piccoline ma come ho già detto verranno usate solo per testare le varie distro leggere,
grazie della risposta.
Cita messaggio
#4
Vorrei invertire il problema

Ho installate nel mio hd tre distribuzioni, posso formattare una partizione e utilizzarla a posteriori come home ? o in alternativa utilizzare la home del SO in sda5 anche per il SO in sda6 (ovviamente entrambi identici).
गुरू
Cita messaggio
#5
Valgono i discorsi fatti qui sopra: un utente a mezzo servizio è foriero di casini (cfr. Arlecchino servitore di due padroni).

A parte la letteratura, la faccenda funziona con una partizione che viene montata in tutti i sistemi nel punto /home.
Se due sistemi hanno l'utente ciccio è evidente che entrambi avranno la home di ciccio in /home/ciccio e, come detto, molto probabilmente non si avranno problemi in /home/ciccio/.opera mentre in /home/ciccio/.kde4 è molto facile che debian si aspetti di trovare della roba che pclinuxos non ci pensa proprio di tollerare.
Quindi è bene che debian abbia la home di ciccio in /home/ciccio-debian e pclinuxos in /home/ciccio-pclos.

Per fare queste operazioni non è mai troppo tardi.
Nella partizione di home si creeranno le nuove directory e ci si copieranno le varie /home/ciccio.
Poi in ogni sistema interessato bisognerà editare il file /etc/fstab dove si configurano i mount da avere all'avvio del sistema e configurare il mount della partizione di home.
Settare la directory come proprietà di ciccio da quel sistema.
Attribuire alla directory la definizione di Home di ciccio agendo sulle proprietà di ciccio medesimo.

PS - Va da sé che PRIMA di attivare il mount della nuova partizione è buona cosa rinominare la vecchia /home e farne una nuova vuota.

Alternativa al mount in /home è il mount da qualche altra parte e un link che da /home/ciccio vada a /qualchealtraparte/ciccio-sistema.
In pratica non cambia nulla, è solo una soluzione più snella nella gestione dell'utente ma mi sembra meno elegante.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio
#6
Grazie appena ho due ore libere ci provo e ti faccio sapere in realtà i SO linux sono tutti ubuntu e penso di creare nella partizione home l'utente ciccio12.04 e ciccio10.04 e così via magari aggiungendo cicciofedora o ciccioslax o cicciopuppy e via dicendo.
Grazie
गुरू
Cita messaggio
#7
Tutte quelle che vuoi, l'importante è aver capito il meccanismo.
Visto che hai abbondanza di alternative, tanto per provare potresti condividere l'utente fra i due ubuntu, tanto per provare l'emozione di fare una modifica da un sistema e ritrovarla nell'altro.

Buona fortuna
Smile
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png] Parole !
Mai che se ne trovino due uguali !
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)